Don Antonio - La bella stagione

17.04.2021

"La bella stagione" è il primo disco in cui Don Antonio va oltre la formula della musica cinematica-strumentale e si cimenta con canzoni in italiano. Le dieci tracce del disco sono storie che esplorano memoria, esperienze, paesaggi e visioni. Un disco asciutto, realizzato nella sala di incisione de L'Amor Mio Non Muore e finalizzato a Nashville. Un disco prodotto insieme a Roberto Villa e a Ivano Giovedì che, come in un flusso di coscienza autobiografico, anche nel suono “tocca” molti dei mondi e delle epoche vissute da Don Antonio. I folklori e i synth dei primi '80, le melodie ariose e le partiture contemporanee.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Batticuore"

Joe Barbieri - Tratto da una storia vera

17.04.2021

A quattro anni di distanza da "Origami" (e dopo una deviazione per celebrare a proprio modo Billie Holiday attraverso il disco "Dear Billie") Joe Barbieri torna finalmente alle proprie canzoni, con il suo album più autobiografico, dal titolo "Tratto da una storia vera". Il fil rouge che sta infatti alla radice dei nuovi brani è che tutti, in qualche modo, fioriscono dal vissuto più personale del cantautore napoletano.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Promemoria (feat. Mauro Ottolini)"

Stefano Saletti & Banda Ikona - Mediterraneo ostinato

17.04.2021

Quello di Stefano Saletti & la Banda Ikona è un Mediterraneo ostinato, combattente, resistente che non si arrende, come cantano nel brano che dà il titolo all'album. Ostinato come siamo noi popoli mediterranei, forti, antichi, testardi e resilienti. Ostinato come la ripetizione in musica che diventa stordimento, trance e rituale a cui abbandonarsi. Ostinato come l'identità di un Sud generoso che si difende dal pensiero unico dominante e da un'omologazione culturale, sociale, economica e politica che ha prodotto nuove emarginazioni e un divario sempre crescente tra ricchezza e povertà.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Anima de moundo"

Coma Cose - Nostralgia

17.04.2021

"Nostralgia" è il nuovo album di Coma Cose, in uscita per Asian Fake e Sony Music. Al suo interno è presente anche "Fiamme negli occhi", il brano presentato in gara al Festival di Sanremo 2021.

"Per ritornare alle nostre emozioni, dopo un anno di sospensione causa pandemia, abbiamo ripescato nei nostri ricordi, anche per assolverci dagli errori fatti e guardarci con nuova consapevolezza. Il titolo parla della nostra nostalgia, della vita prima di questo ultimo anno, in cui la vita ci è stata tolta. Dunque per scrivere qualcosa di reale, siamo andati a scavare nel passato con l'esigenza di trovare qualcosa di materico: ci manca toccare, ci mancano odori e sensazioni."

>> Playlist su YouTube

>> Video "Fiamme negli occhi"

Le Endrigo - Le Endrigo

17.04.2021

Gli Endrigo cambiano nome e diventano Le Endrigo, annunciando il nuovo omonimo album grazie alle discografiche Garrincha e Manita, con distribuzione Sony Music. Dieci canzoni registrate e prodotte da Nicola Hyppo Roda (Keaton) tra le mura del mitico Donkey Studio di Medicina, dieci episodi che raccontano il (nuovo) mondo dell'incendiaria band bresciana, mutata nella pelle e ancora più sincera nel mettersi a nudo oltrepassando qualsivoglia barriera, come pochi oggi giorno sono disposti a fare.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Anni verdi"

Achille Lauro - Lauro

17.04.2021

Dopo gli ultimi successi e dopo la straordinaria partecipazione a Sanremo torna con un disco di cambiamento e ad un punto di sviluppo davvero splendente a livello artistico dell'immaginario nella grande musica. Musica e canzoni sono al centro del progetto di Lauro e saranno oggetto di una comunicazione accurata per ogni singolo brano. Con questo album Lauro con il supporto di Warner Music si propone di lasciare la sua impronta musicale al livello pari alla sua notorietà e popolarità presso il pubblico italiano e non solo.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Marilù"

A grandezza naturale

15.04.2021

di Erri De Luca

In 'A grandezza naturale' Erri De Luca attraversa, "per esempi e dal basso", con il suo sguardo personale, con la sensibilità esperta e soprattutto con la prosa essenziale e stratificata, il rapporto cardinale alle origini dell’umanità e di ogni storia che si voglia raccontare.


 

Non perderti niente

15.04.2021

di Luca Barbarossa

“Amo la strada, da lì vengo e a lei sento ancora di appartenere.” Mentre fervono i preparativi per la festa dei suoi sessant’anni Luca Barbarossa è sia il padre felice sia il ragazzino che medita la fuga per non mancare agli appuntamenti con gli imprevisti. Si sottrae alla dittatura anagrafica, partendo in libertà a bordo di pagine che pulsano di incontri straordinari con Maradona e Pavarotti, Benigni e Bruce Springsteen, non più importanti e formativi di quelli con una spogliarellista spagnola, un pescatore cubano, un mago messicano e il suo gallo Django.

"Non perderti niente" è la sua autobiografia irregolare, quasi un romanzo di formazione che procede chiedendo passaggi in autostop alla memoria, per tornare alle piazze europee che da adolescente batteva con stivali texani ai piedi e chitarra in spalla, o ai grandi palchi, ai successi sanremesi, prendendosi gioco del tempo che “si allunga, si accorcia, è prematuro, in ritardo. Qualche volta però è di una puntualità spiazzante”.

La primavera perfetta

09.04.2021

di Enrico Brizzi

Enrico Brizzi, scrittore fra i più amati degli ultimi trent’anni, scrive uno dei suoi romanzi più belli, il libro della maturità, la storia della caduta e della redenzione di un uomo lontano dall’essere perfetto, ma al tempo stesso irresistibile, un meraviglioso concentrato di difetti, superficialità, speranze, slanci e voglia di lottare; dei vizi e delle virtù, insomma, che rendono umani.

Demolition Man - Matteo Renzi, la tragedia della politica italiana

09.04.2021

di Andrea Scanzi

Andrea Scanzi ha sempre sostenuto che fidarsi del senatore di Scandicci “significa darsi dei bischeri da soli”; l’ha scritto e dichiarato anche quando era reato – specie in tv – non dirsi renziani, e lo ribadisce oggi che lo pensano tutti o quasi. Col suo consueto stile ironico e affilato, in questo libro ci offre la fotografia di un politico caricaturale, farsesco, malato di potere e capace di contraddirsi senza vergogna (basti pensare al Mes, prima definito irrinunciabile e subito accantonato all’arrivo di Mario Draghi), uno “statista senza doti né elettori”, che però riesce a tenere in ostaggio il Paese con i suoi personalismi. Il risultato è esilarante quanto inquietante: una critica smaliziata di Renzi, dei renziani e del renzismo, cui si accompagna una lucida riflessione sulla crisi atavica della sinistra e sul futuro del Paese, nelle mani dell’anomala maggioranza che sostiene il governo Draghi. "Demolition Man" è il ritratto definitivo di Matteo Renzi. I lettori non potranno non divertirsi: il diretto interessato, molto meno.

Tempo - Il sogno di uccidere Chrónos

06.04.2021

di Guido Tonelli

Esiste un tempo dell’esperienza, scandito dalla memoria e dal desiderio. Esiste un tempo delle grandi distanze cosmiche. Ed esiste un tempo dell’infinitamente piccolo.

Chrónos è un mistero, e non solo per i fisici. Lo era per i primi uomini e continua a esserlo per noi oggi. Ma da sempre chi comprende le leggi dello scorrere del tempo domina il mondo.

Da Newton ad Amleto, da Einstein a Dalí, il tempo è stato protagonista di metamorfosi vertiginose, affascinanti e mostruose. Esiste? Si può fermare? E se ne può invertire il corso?

Un viaggio attraverso la fisica, il mito, l’arte e la filosofia che sbriciola ogni certezza.

Un disco dei Platters

06.04.2021

di Francesco Guccini e Loriano Macchiavelli

Tra suggestioni autobiografiche e ricordi legati alle comuni radici tosco-emiliane dei due autori prende vita un giallo avvincente, un romanzo che mescola thriller e tradizioni popolari in un amalgama di assoluta originalità.

Vinili - Nuove uscite e ristampe

02.04.2021

Ecco le nuove uscite e ristampe in vinile degli artisti italiani. Molti dischi sono stati stampati in edizione limitata.

Psicologi - Millenium Bug X

02.04.2021

"Millenium Bug X" è la versione deluxe di "Millenium Bug", disco d'esordio degli Psicologi, i due wonderkids Drast e Lil Kvneki, uscito solo in digitale a giugno 2020. Una X che chiude un cerchio, partito a giugno 2020 con il primo album ufficiale uscito sulle piattaforme digitali, passato per i successi di "Tatuaggi (feat Ariete)" e "Incubo" prodotta da Dardust, che insieme ad altri 5 inediti comporranno la tracklist della prima stampa in CD e doppio vinile numerato e autografato.

>> Playlist su YouTube

Cimini - Pubblicità

02.04.2021

Cimini torna in grande spolvero con "Pubblicità", il nuovo album in uscita per Garrincha Dischi, disponibile nelle preziose versioni CD e vinile. A tre anni dal fortunato esordio con "Ancora meglio" - contenente il singolo cult 'La legge di Murphy' - Cimini canta del film della nostra vita attraverso otto canzoni variopinte, un punto di vista quanto mai maturo e empatico. Il risultato è un'irriverente fotografia scattata da un artista lucido nel descrivere i nostri tempi, il tutto impreziosito dall'originalissimo featuring extramusicale con l'illustratrice Noemi Vola, che traghetta questo progetto verso un inedito innesto crossmediale.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Scuse"

Mia Martini - Semplicemente amore (dal vivo)

02.04.2021

“Semplicemente amore - dal vivo” è il titolo del disco che riproduce integralmente il bellissimo concerto inedito, tenuto da Mia Martini il 12 maggio 1991 nella piazza principale di Calvi, paese dell’Umbria sito nella provincia di Terni, dove Mia Martini viveva da qualche anno. L’amore per quella terra la spinse ad omaggiare questo magnifico concerto, per il quale non volle alcun compenso, di cui non esistono foto o video.

Stefano Di Battista - Morricone Stories

02.04.2021

Il nuovo album del sassofonista Stefano Di Battista è un autentico tributo alle musiche da film di Ennio Morricone. Di Battista gioca con i temi del Maestro come fossero materia magica, sostanza di quella speciale e misteriosa zona della musica che ci riempie quasi inspiegabilmente l'anima.

Max90 - La mia storia. I miti e le emozioni di un decennio fighissimo

29.03.2021

di Max Pezzali

In questo libro, Max ha selezionato oggetti (alcuni ormai spariti), espressioni, icone presenti nelle canzoni del suo repertorio e li ha disposti in fila – proprio come le tracce di un album – per raccontare gli anni 90, una generazione e il suo immaginario.

Prefazione di Lodo Guenzi. Con una nota di Mauro Repetto.

Libero nell'aria

29.03.2021

di Sergio Cammariere con Cosimo Damiano Damato

Quando venni battezzato, mi fu dato come secondo nome Libero. Sergio Libero. Fu probabilmente perché il mio padrino era un fervente democristiano e lo stemma del partito era lo scudo crociato con sopra scritto Libertas. Ma la libertà me la sono sempre conquistata da solo. Io, ribelle. Io, pacifista.

"Libero nell’aria" è il viaggio epico di Sergio Cammariere che si rivela, con la complicità drammaturgica di Cosimo Damiano Damato, in un vero e proprio romanzo di formazione.

Tsunami

29.03.2021

di Stefano D'Orazio

Walter ha 56 anni, vive a Milano ed è un importante pubblicitario che ha dedicato tutta la vita al lavoro, creando a poco a poco distanze incolmabili dalla sua famiglia. A un tratto, però, sembra che tutta l’esperienza e il talento che lo hanno sempre caratterizzato non bastino più. Una nuova generazione sta mettendo all’angolo la sua e lui si sente improvvisamente fuori tempo. Decide allora di lasciare tutto e fuggire in Polinesia, dall’altro capo del mondo, alla ricerca di un’avventura, di un paradiso che spera lo possa accogliere.

Quel luogo a me proibito

29.03.2021

di Elisa Ruotolo

In un Meridione a tratti ancora arcaico, una ragazza prova a crescere nonostante un ambiente familiare soffocante, dove ogni gesto e ogni parola vengono spietatamente misurati sul giudizio sociale; dove la gioia, il desiderio, la conoscenza di sé e del proprio corpo sono luoghi proibiti. Il nido protettivo diventa nodo, uno dei più difficili da sciogliere.

Elisa Ruotolo scrive pagine memorabili, crude e tuttavia sensuali, nutrite di una forza poetica che continua a riecheggiare in chi legge con la naturalezza e l’intensità delle intuizioni più vere.

Tutto il sole che c'è

29.03.2021

di Antonella Boralevi

10 giugno 1940. Mentre l’Italia di Mussolini entra in guerra, nel giardino incantato di una villa in Toscana quattro ragazzi giocano a tennis. La Storia irrompe dentro la loro giovinezza beata e li costringe a prendere in mano la propria vita.

L’autrice ci rapisce dentro un romanzo che si vorrebbe non finisse mai. Scava nell’animo dei personaggi e nel nostro. Rovescia di continuo situazioni e caratteri, come fa la vita. E ci rivela il segreto splendente per ripararsi il cuore.

Flora

29.03.2021

di Alessandro Robecchi

Alessandro Robecchi firma una delle avventure più coinvolgenti di Carlo Monterossi. In un intrigo che lascia senza fiato, coniuga suspense e passione letteraria e racconta una storia lontana, dal passato, di poesia e libertà, amour fou e resistenza. Un inchino al movimento surrealista parigino.

Gli occhi di Sara

29.03.2021

di Maurizio De Giovanni

In un intreccio che si dipana al pari di un perfetto meccanismo a orologeria, Maurizio de Giovanni scava tra le pieghe della nostra Storia recente e racconta gli inconfessabili segreti di Sara, come non l’abbiamo mai vista. Perché, per la prima volta, gli occhi della donna impenetrabile tradiscono un dolore misterioso e svelano la sua più sincera umanità.

Il ommissario Ricciardi - Stagione 1

29.03.2021

di Alessandro D'Alatri

con Lino Guanciale, Antonio Milo, Enrico Ianniello, Serena Iansiti

Dal fortunatissimo ciclo di romanzi di Maurizio de Giovanni, tradotti in tutto il mondo, le indagini del commissario Ricciardi, una delle più innovative figure di detective del poliziesco italiano.