Michele Gazich - La via del sale

23.09.2016

Gazich è ormai portatore di una visione totale della musica, insieme arcaica e contemporanea, come la sua voce, come il suo violino: strumento della più alta speculazione intellettuale, legato al mondo della classica, e al contempo fieramente popolare. All’interno de La via del sale, tanto per dare un’idea e a titolo di veloce campionatura, coabitano felicemente, oltre a pifferi e zampogne, la voce punk di Rita Lilith Oberti, il lamento siciliano di Salvo Ruolo e la voce del testimone tedesco Frank Deja. (Fonte: Comunicato Macramè)

>> Facebook

>> Recensione di Rosario Pantaleo, L'Isola della musica italiana

>> Video "Storia dell'uomo che vendette la sua ombra"

Raphael Gualazzi - Love Life Peace

22.09.2016

Il nuovo album di inediti, il quarto dell'intera discografia del giovane artista, cantautore e pianista, dopo "Love Outside the Window", "Reality and Fantasy" e "Happy Mistake". Contiene il successo "L'estate di John Wayne" e altri 12 inediti, tra cui un duetto con Malika Ayane.

>> Facebook

>> Video "L'estate di John Wayne"

Dirotta su Cuba - Studio Sessions Vol.1

22.09.2016

I Dirotta su Cuba tornano con un l’album "Studio Sessions Vol.1". È un tributo al loro primo album “Dirotta su Cuba”, le canzoni dell’album sono state reinterpretate in chiave attuale e con arrangiamenti rinnovati. L’album è arricchito da preziose collaborazioni con diversi artisti tra i quali Mario Biondi, Fabrizio Bosso, Neri per Caso, Gegè Telesforo e Bengi dei Ridillo. L’album contiene inoltre 3 inediti tra i quali il primo singolo uscito a giugno “Sei tutto quello che non ho”.

>> Facebook

>> Video "Sei tutto quello che non ho (feat. Max Mbassadò)"

Giò Sada - Volando al contrario

22.09.2016

Esce “Volando al contrario”, il primo album di inediti di Giò Sada, vincitore di X Factor 2015, anticipato in radio dall’omonimo singolo. Sono trascorsi 9 mesi per dar vita a un progetto discografico unico nel suo genere e che ha richiesto un accurato percorso produttivo affinché il risultato finale fosse un album che rappresentasse quanto più possibile il mondo sonoro di Giò e non lo snaturasse rispetto alla sua verve rock.

Un disco che, come un prodotto artigianale, ha avuto bisogno di tempo e cura per essere realizzato, ma vede la luce oggi come un figlio voluto, amato, da portare nel mondo con orgoglio. Volare al contrario è un atto di coraggio e di ambizione: significa non rinunciare a staccarsi dal suolo e allo stesso tempo percorrere una rotta non convenzionale.

L’album si articola in 12 tracce, alcune composte già prima dell’ingresso di Giò nel programma, altre nate nel corso dei tour, altre ancora integralmente composte e arrangiate dopo la fine del talent. Ogni sfumatura della sua personalità artistica trova il proprio spazio, attraversando diverse sonorità e atmosfere: da una dimensione pop a una più rock, passando per una vena più autenticamente cantautoriale.

(Fonte: Sony Music)

>> Facebook

>> Video "Volando al contrario"

Diego Mancino - Un invito a te

22.09.2016

Diego Mancino, autore di tanti brani di successo (interpretati tra gli altri da Francesco Renga, Emma, Noemi e Cristiano De Andrè), dopo essersi affidato a Music Raiser, piattaforma leader nel crowdfunding musicale in Italia, per finanziare la registrazione del suo nuovo album d'inediti "Un invito a te", ha deciso di firmare con Universal Music Italia un contratto artistico. L'entusiastica accoglienza che tutti noi abbiamo riservato a queste nuove canzoni è stato lo stimolo per trasformare in una collaborazione più stretta gli accordi di distribuzione già sperimentati in precedenza.

>> Facebook

>> Video "Succede d'estate"

Loredana Bertè - Lorinedita

22.09.2016

Esce finalmente per la prima volta stampato su CD, “Lorinedita”, l’album di Loredana Bertè pubblicato nel 1983 su etichetta CGD. Il CD è stato completamente rimasterizzato e la grafica rispecchia fedelmente la copertina dell'originale LP uscito nel 1983.

Diaframma - Siberia Reloaded 2016

22.09.2016

Si chiama "Siberia Reloaded 2016" ed un lavoro in cui Diaframma reincidono il loro primo album del 1984 con l'aggiunta di 6 pezzi nuovi ispirati ai suoni e agli umori dell'epoca. Il disco vede la collaborazione di Gianni Maroccolo (suoni, trattamenti, rumori). (Fonte: Self)

>> Facebook

The Zen Circus - La terza guerra mondiale

22.09.2016

Dopo otto dischi, un ep e diciotto anni di carriera, gli Zen Circus festeggiano la maggiore età con un nuovo grande disco di inediti, "La terza guerra mondiale", un disco intenso ed esplosivo, curato magistralmente in ogni piccola sfumatura, dalle melodie ai testi, dagli arrangiamenti ai suoni. Oggi più che mai gli Zen Circus si confermano come una certezza del rock indipendente Italiano, portabandiera indiscutibili della musica libera da vincoli. Questa attitudine è stata premiata nel tempo da un pubblico affezionato e sempre più trans generazionale, che riempie ormai da anni i migliori club e i migliori festival del paese. (Fonte: Master Music)

>> Facebook

>> Video "L'anima non conta"

Iasevoli - Bolero!

22.09.2016

“Bolero!” è il primo disco di Iasevoli ed è prodotto da Fabio de Min dei Non Voglio che Clara. Il disco è un viaggio avventuroso in un continente immaginario ed è influenzato principalmente da un suono dalla suggestione desertica, che strizza l’occhio ai Calexico, accompagnato con un certo effetto straniante, da testi scritti in italiano. Il viaggio ha inizio e la storia è già finita... così affermava, in stile pirandelliano, uno dei personaggi di Kaos dei fratelli Taviani, ed eccoci ad attraversare l’Atlantico (più che una canzone, una fiera cavalcata). Dietro il progetto Iasevoli si nascondono Gianluigi Iasevoli (già nei Brest), Ruggero Burigo (già nei Mole Moonwalktet), Valentina de March e Antonio Baratti. (Fonte: Audioglobe)

Od Fulmine - Lingua nera

22.09.2016

A due anni dall’uscita dell’album di debutto, tornano gli Od Fulmine, band genovese che racchiude 10 anni di scena indipendente genovese, dato che vede tra le sue fila componenti di Meganoidi, Numero 6 ed Esmen. Rispetto al primo disco omonimo, la band ha deciso di dare più spazio alle pulsazioni ritmiche che le parole avevano già in sè, sforzandosi di trovare altre soluzioni rispetto a quelle che il suo background musicale, sebbene variegato, proponeva. La base rimane sempre un rock d’autore, dove le tre chitarre sono in primo piano, ed i ritornelli sono spesso cori liberatori. (Fonte: La Tempesta)

>> Facebook

>> Video "La verità (feat. Davide Toffolo)"

Motta - La fine dei vent'anni (Vinile - 2nd Press)

22.09.2016

Arriva la 2nd Press della versione vinile da 180 grammi di "La fine dei vent'anni". All'interno il Download Code per scaricare l'album in versione digitale.

>> Facebook

>> Video "Roma stasera (Live Version)"

Tiziano Ferro - Ristampe in vinile

22.09.2016

Tornano in versione vinile 180 grammi i primi tre dischi di Tiziano Ferro: "Rosso relativo", "111 Centoundici" e "Nessuno è solo".

>> Facebook

Elio e le Storie Tese - Figgatta de Blanc (Vinile)

22.09.2016

Il decimo album di studio degli Elio e le Storie Tese nell'esclusiva versione in doppio vinile da 180 grammi colorato in giallo.

>> Facebook

Giancarlo Bigazzi / Marco Falagiani - Mediterraneo (Vinile)

22.09.2016

Per la prima volta in versione vinile la colonna sonora del film Mediterraneo del 1991, diretto da Gabriele Salvatores, con Diego Abatantuono, Claudio Bigagli, Giuseppe Cederna, Claudio Bisio. La pellicola ha vinto il premio Oscar per il miglior film straniero nel 1992.

Nemiche per la pelle

21.09.2016

di Luca Lucini

con Margherita Buy, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli, Paolo Calabresi

Lucia è una donna pacata, attenta al sociale, che per mestiere fa la psicologa per animali. Fabiola, invece, è una donna d'affari, rapace e senza scrupoli. Niente potrebbe unire due personalità così differenti. Ed invece si trovano a condividere l'arrivo del figlio illegittimo dell'ex marito di Lucia e dell'attuale marito di Fabiola, Paolo, scomparso prematuramente. Inadeguate alla maternità lottano per dimostrare di essere il genitore migliore, costi quel che costi...

"Insieme sprigionano scintille comiche." (Panorama)

"Strepitose e divertentissime." (QN)

"Una commedia sofisticata." (Il Messaggero)

"Garbata e spiritosa." (Il Giornale)

>> Trailer

>> Facebook

Italian Gangsters

21.09.2016

di Renato De Maria

con Francesco Sferrazza Papa, Sergio Romano, Aldo Ottobrino, Paolo Mazzarelli

Un viaggio inedito e spettacolare nelle imprese più eclatanti della mala nostrana. Trent'anni di storie violente consacrate dalla cronaca e dal cinema. Una galleria di volti, testimonianze e filmati d'epoca.

"De Maria ha reinventato il docu-thriller." (Il Fatto Quotidiano)

"Il cinema italiano ha sempre avuto un debole per i criminali di casa nostra, ma il film di Renato De Maria salda finalmente mito e storia, testimonianza e memoria collettiva." (Il Messaggero)

"C'è un modo per raccontare e viaggiare nella Storia di un Paese sicuramente più difficile eppure più immediato di altri... Italian Gangsters è uno di quei viaggi." (La Repubblica)

>> Trailer

Questo è il mio paese - Stagione 1

21.09.2016

di Michele Soavi

con Violante Placido, Francesco Montanari, Fausto Maria Sciarappa

Anna e i suoi figli tornano a Calura, piccola città nel sud Italia, dove suo marito ha trovato un nuovo lavoro e dove Anna ha vissuto in gioventù. Qui dopo poco tempo Anna è eletta Sindaco. In pochi mesi Anna rivoluzionerà il piccolo paese, portando una ventata di aria fresca in termini di legalità e trasparenza. Il suo infaticabile lavoro non si fermerà né davanti alle false accuse, né davanti alle minacce di morte di Cafuero, il boss di Calura. Anna farà fronte al suo passato, a un grande amore finito e soprattutto metterà a rischio la sua vita e quella della sua famiglia per cercare la verità sulla misteriosa scomparsa della sua amica, Lucia. Quando tutto sarà sul punto di crollare Anna vincerà la sua battaglia ottenendo il riconoscimento per il suo coraggio.

Così parlò Bellavista

21.09.2016

di Luciano De Crescenzo

con Luciano De Crescenzo, Renato Scarpa, Marina Confalone

Tratto dal fortunatissimo romanzo di De Crescenzo, best-seller negli anni '90, 'Così parlò Bellavista' è un film costruito su una serie di sketch e quadri che ruota intorno al condominio partenopeo dove vive il professore-filosofo in pensione Gennaro Bellavista, poplato da bizzarri e pittoreschi personaggi. Il futuro autore di una Storia della Filosofia a carattere divulgativo, si diverte a scrivere, dirigere e anche interpretare, questo film che con, ironia e tenerezza, prende in giro i mali da cui è afflitta perennemente Napoli.

Susanna Tamaro - La tigre e l'acrobata

15.09.2016

Susanna Tamaro torna alla narrativa pura con una favola per tutti i lettori, adulti e ragazzi; una favola morale in cui, nel flusso di una grande e avvincente avventura, nella forma di personaggi del regno umano e animale, si raccontano valori universali: la curiosita?, il desiderio inestinguibile di sapere, il senso insopprimibile di liberta?.

>> Il sito de La tigre e l'acrobata

Mogol - Il mio mestiere è vivere la vita

15.09.2016

"Mi ritorni in mente", "Emozioni", "29 settembre", "Una lacrima sul viso", "Una donna per amico"... Parole che, come poesie, tutti gli italiani hanno nel cuore. Il racconto di una vita attraverso canzoni, ricordi ed emozioni diventati parte della nostra memoria.

Pino Daniele - Qualcosa cambierà

15.09.2016

Pino Daniele è ancora qui: la sua musica è più che mai attuale, soprattutto per la capacità di emozionarci e di raccontarci, come sanno fare i grandi artisti, quelli che ti hanno accompagnato per un tratto di strada. In questo libro, attraverso centinaia di fotografie, i suoi versi e le parole di chi lo ha conosciuto, possiamo respirare il sogno di un ragazzo coi capelli lunghi che è diventato uno dei più grandi musicisti italiani di tutti i tempi. Con i testi di Joe Amoruso, Renzo Arbore, Clementino, Fabio Massimo Colasanti, Chick Corea, Gaetano Daniele, Enzo Decaro, Tullio De Piscopo, Stefano Di Battista, Al Di Meola, Stefano Dinarello, Tony Esposito, Fabrizio Facioni, Enzo Gragnaniello, Dorina Giangrande, Lorenzo Jovanotti Cherubini, Peppe Lanzetta, Gianni Minà, Gianluca Podio, Sandro Ruotolo, Roberto Saviano, Pasquale Scialò, Peppe Servillo, Toni Servillo, Ferdinando Salzano, Giuliano Sangiorgi, James Senese, Michele Vannucchi, Rino Zurzolo.

Emma Marrone - Dentro è tutto acceso

15.09.2016

"Dentro è tutto acceso" è il primo libro di Emma, che fino a oggi ha preferito raccontarsi unicamente attraverso la musica, con le sue canzoni. Emma - lo sanno bene le sue fan - è una giovane donna schiva, umile e tenace, lontana dai capricci dello star system, con la testa ben piantata sul collo, forte di esperienze non sempre facili e felici che l'hanno maturata e resa migliore. Nel suo primo libro Emma racconta ai lettori il suo mondo e lo fa come piace a lei, in modo personalissimo: una serie di parole chiave per altrettanti capitoli, un racconto dove la parola si alterna alle immagini con fotografie inedite e disegni.

>> Facebook

Lo chiamavano Jeeg Robot

15.09.2016

di Gabriele Mainetti

con Claudio Santamaria, Luca Marinelli, Ilenia Pastorelli

Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia, convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’acciaio.

Vincitore di 7 David di Donatello

>> Trailer

>> Facebook

Fräulein - Una fiaba d'inverno

15.09.2016

di Caterina Carone

con Christian De Sica, Lucia Mascino

La più grande tempesta solare che l’uomo ricordi si abbatte sulla Terra, provocando sbalzi di corrente e blackout. Una ben più profonda tempesta si scatena nell’animo di Regina (Lucia Mascino), scontrosa e solitaria zitella da tutti chiamata Fräulein dopo che Walter (Christian De Sica), un misterioso turista sui sessanta smarrito e infantile, oltrepassa il cancello del suo albergo chiuso da anni. Quello che doveva essere il fugace “scontro” di una notte, si trasformerà ben presto in una tempestosa e sorprendente convivenza.

"De Sica torna al cinema d'autore" (Panorama)

"Per fortuna che di tanto in tanto spunta qualche piccola perla" (Coming Soon)

>> Trailer

>> Facebook

Fabio Cinti - Forze elastiche

13.09.2016

Il nuovo album, anticipato dal singolo "Perturbamento", vede la produzione artistica di Paolo Benvegnù. Tra gli ospiti: Nada, Massimo Martellotta (Calibro 35), i cantautori The Niro e Alessandro Grazian.

"Electro pop per niente banali, amari lamenti in forma cantautorale ('Cadevano i santi', con la voce di Nada), puntate nell'epica chitarristica tra CSI e Subsonica ('Mondo in vetrina'), cover non scontate ('Biko' di Peter Gabriel). Disco ideale per il rientro, da non perdere"
(Blow Up Settenbre, voto 7/8)

"Il polistrumentista ci ha abituati bene ma questa volta in più c'è la firma di Paolo Benvegnù alla produzione artistica, che qui e la ci ha messo anche qualche voce. Si sente nelle orchestrazioni sontuose, nelle chitarre acide e nelle programmazioni che dialogano con la sezione d'archi, nelle soluzioni coraggiose, nei cori corposi"
(Rumore Settembre, voto 7)

"Ottime idee, tutte riconducibili a una dimensione strettamente musicale grazie a canzoni rigorosamente pop un momento e arditamente sperimentali quello usccessivo; due mondi che trovano equilibrio nei ricchi arrangiamenti e nella varietà di stili, con ospiti eccellenti (svetta Nada in 'Cadevano i santi')"
(Mucchio Settembre)

>> Facebook

>> Video "Perturbamento"

>> Streaming