Il cuoco dell'Alcyon

25.06.2019

di Andrea Camilleri

A 25 anni dal suo esordio ne 'La forma dell'acqua' ritorna Montalbano più avventuroso che mai.

Il romanzo ha, nella suggestione di un sogno, una sinistra eclisse di luna che incombe (detto alla Bernanos) su «grandi cimiteri». La tortuosità della narrazione è febbrile. Prende il lettore alla gola. Lo disorienta con le angolazioni laterali; e, soprattutto, con il tragicomico dei mascheramenti e degli equivoci tra furibondi mimi truccati da un mago della manipolazione facciale. Sorprendente è il duo Montalbano-Fazio. Il commissario e l’ispettore capo recitano come due «comici» esperti. «Contami quello che capitò», dice a un certo punto Montalbano a Fazio. E in quel «contami» si sente risuonare un antico ed epico «cantami»: «Cantami, o Diva, del pelide Achille l’ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei [...]». (Salvatore Silvano Nigro)

I leoni di Sicilia - La saga dei Florio

25.06.2019

di Stefania Auci

"C’è stata una famiglia che ha sfidato il mondo. Una famiglia che ha conquistato tutto. Una famiglia che è diventata leggenda. Questa è la sua storia."

Intrecciando il percorso dell’ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, sullo sfondo degli anni più inquieti della Storia italiana – dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia – Stefania Auci dipana una saga familiare d’incredibile forza, così viva e pulsante da sembrare contemporanea.

«Da tempo non leggevo un romanzo così: grande storia e grande letteratura. Le vicende e i sentimenti umani sono sorretti da una scrittura solida, matura, piena di passione e di grazia. Stefania Auci ha scritto un romanzo meraviglioso, indimenticabile.»
Nadia Terranova

Nella notte

25.06.2019

di Concita De Gregorio

Nora D. studia a Pisa. Ha scelto di raccontare, nella sua tesi di dottorato, le ragioni che portarono alla mancata elezione del presidente della Repubblica nel corso di una celebre congiura politica di alcuni anni prima. Prova a ricostruire la vicenda attraverso il racconto confidenziale di alcuni protagonisti di quelle ore. Intitola il suo lavoro Nella Notte perché tutto, come spesso nei momenti cruciali della nostra storia, avvenne tra le sette di sera e le nove del mattino. Ma dove hanno luogo quegli incontri segreti? In quali palazzi, a che ora? Chi è il regista? Nora indaga. Dalle parole dei testimoni ricompone nei dettagli la congiura, si imbatte in un delitto.

Tutto sarà perfetto

25.06.2019

di Lorenzo Marone

La vita di Andrea Scotto è tutto fuorché perfetta, specie quando c’è di mezzo la famiglia. Fotografo quarantenne, single e ostinatamente immaturo, Andrea ha sempre preferito tenersi alla larga dai parenti: dal padre Libero, comandante di navi a riposo, procidano, trasferitosi a Napoli con i figli dopo la morte della moglie, e dalla sorella Marina, sposata, con due bambine e un evidente problema di ansia da controllo. Quando però Marina è costretta a partire e a lasciare il padre gravemente malato, tocca ad Andrea prendere il timone.

Sullo sfondo di un’isola dal fortissimo immaginario letterario, Lorenzo Marone racconta una storia di grande potenza narrativa, intima e al tempo stesso universale.

Ninfa dormiente

25.06.2019

di Ilaria Tuti

Dopo 'Fiori sopra l’inferno' – l’esordio italiano del 2018 più amato dai lettori – torna la straordinaria Teresa Battaglia: un carattere fiero e indomito, a tratti brusco, sempre compassionevole. Torna l’ambientazione piena di suggestioni, una natura fatta di boschi e cime montuose, di valli isolate e di bellezze insospettabili. Tornano soprattutto il talento, l’immaginazione e la scrittura piena di grazia di una grande autrice.

Lena e la tempesta

25.06.2019

di Alessia Gazzola

Ognuno di noi ha dei segreti.
Solo uno è inconfessabile.

Si dice che ciascuno di noi, nel corso della propria vita, accumuli in media tredici segreti. Di questi, cinque sono davvero inconfessabili.

Dall’autrice della serie 'L’allieva', straordinario successo in libreria e in tv, un romanzo sulla magia dei nuovi inizi e la voglia di vivere andando oltre le proprie barriere. Un romanzo con una protagonista che deve fare i conti con sé stessa, il proprio passato e un pesante segreto. Un romanzo che ha il profumo del mare, la delicatezza della sabbia tra le dita, la forza delle onde in tempesta.

In mare non esistono taxi

25.06.2019

di Roberto Saviano

“Questo libro è una testimonianza”, questo è l’incipit del volume: un ragionamento sul fenomeno migratorio e sulle esperienze di chi questo dramma lo vive, lo osserva, lo documenta. Così, pagina dopo pagina, troviamo una carrellata di immagini dei fotografi che hanno seguito il tema da vicino nelle sue varie accezioni con i commenti di Saviano: le rotte, le traversate nel mar Mediterraneo e, prima, nel deserto del Sahara, i centri di detenzione in Libia e altrove, la permanenza in Italia, i salvataggi in mare ad opera delle ONG e della Guardia Costiera italiana.

La voce di Roberto Saviano, con le sue lucide riflessioni, accompagna il lettore attraverso questo percorso visivo e umano dando la parola in particolare anche a quattro grandi interpreti della fotografia internazionale che si sono distinti per il loro lavoro sul tema dell’immigrazione: Paolo Pellegrin, Giulio Piscitelli, Olmo Calvo e Carlos Spottorno.

Gianni Maroccolo - Alone - Volume 2

21.06.2019

Contempo Records presenta il Volume 2 di Alone, il progetto solista di Gianni Maroccolo. Alone è un disco perpetuo: non un album isolato, ma una collana, caratterizzata dalle illustrazioni di Marco Cazzato e dai racconti di Mirco Salvadori, per la supervisione di Alessandro “Tozzo” Nannucci. Il 17 dicembre e il 17 giugno di ogni anno apparirà un nuovo volume. Il sottotitolo di questo capitolo è “Abisso”.

Gli incontri musicali inaugurati dal Volume 1 si allargano: partecipano al lavoro Angela Baraldi, Francesca Bono, Beppe Brotto, Andrea Cavalieri, Alessandra Celletti, Howie B, Life In The Woods, Marina Rei e Adriano Viterbini.

>> Playlist su YouTube

>> Video "The Abyss (feat. Angela Baraldi)"

Rossetti - L'amore è una bicicletta con le ruote quadrate

21.06.2019

I testi di Rossetti, saltano fuori istintivi, con parole dirette che evitano i fronzoli e cercano di barare meno possibile: solitudini nebbiose, insicurezze, amori squinternati, amicizie meschine, lavori alienanti e sogni che fanno fatica a farsi reali. Nelle sue canzoni c’è dentro quello che ognuno di noi respira. Il suo nuovo album si chiama “L’amore è una bicicletta con le ruote quadrate”. Il sound pare affiorare dal passato: trio di archi, pianoforte a coda, batteria con le spazzole, contrabbasso e chitarra acustica, sono gli strumenti che vestono le melodie del disco.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Piccola foglia di vento"

Guè Pequeno - Gelida estate

21.06.2019

"Gelida estate" è molto più di un mixtape o di uno street album. Si tratta di un vero e proprio lavoro inedito, ispirato dalle atmosfere che dominano la stagione calda: dalle suggestioni sudamericane di cumbia e reggaeton alla dance anni '90, dalla trap alle atmosfere eteree che ti fanno viaggiare con la mente. Liriche affilate, beat originali (come quello di "Montenapo (feat. Lazza)", il primo singolo estratto, firmato dai 2nd Roof, che campiona la storica hit dance "Gipsy Woman" di Crystal Waters) e ospiti internazionali, per un progetto destinato a confermare ancora una volta il suo status di king indiscusso.

>> Audio "Montenapo (feat. Lazza)"

Lùnapop - ...squèrez? (20th Anniversary Edition)

21.06.2019

In occasione del 20° Anniversario dall'uscita, "...squèrez?" viene celebrato con la pubblicazione di nuove edizioni speciali. Audio rimasterizzato, B-Sides & Rarities e molte altre sorprese, disponibile in tanti formati.

>> Playlist su YouTube

Grazia Di Michele - Sante bambole puttane

14.06.2019

Grazia Di Michele presenta il suo nuovo album, “Sante, bambole, puttane”, tratto dallo spettacolo teatrale. Dopo la prova da attrice di “Dì a mia figlia che vado in vacanza”, con cui ha debuttato al Teatro due di Roma (due mesi di repliche), il tour internazionale di “Chiamalavita” con Maria Rosaria Omaggio, approdato all’Auditorium del Palazzo di vetro di New York, e il successo di “Io non so mai chi sono”, portato in Festival e teatri in tutta Italia in compagnia di Platinette, Grazia Di Michele ritorna alla forma del teatro-canzone con uno spettacolo nuovo, incentrato sulla vita di donne non famose. Lora, Amina, Irina, Tamira, Anna, Raya, Anja sono tutte sante, bambole o puttane nell’immaginario di tanti, e invece sono solo donne con il loro patrimonio di sentimenti vissuti, liberati, sognati, fraintesi, repressi, immaginati.

>> Playlist su YouTube

Charlie Cinelli feat. Dan Martinazzi - Nüd e crüd

14.06.2019

“Nüd e crüd” è il titolo del nuovo album di Charlie Cinelli, con la partecipazione di un altro musicista bresciano, Dan Martinazzi. Charlie e Dan condividono la passione per il blues rurale e hanno rivestito le tredici canzoni del disco con un suono scarno, nudo e crudo, come recita il titolo, con l’intenzione di dare risalto ai testi, rigorosamente in dialetto bresciano. Ma come per tutte le produzioni Appaloosa, etichetta specializzata in songwriter americani, è contenuta la traduzione in italiano nel libretto del booklet.

>> Playlist su YouTube

Luca Aquino - Italian Songbook

14.06.2019

Questo album è uno sguardo al passato e, per l'occasione, Aquino ha reso omaggio a Roberto Murolo, Lucio Dalla, col quale ha collaborato più volte, Ennio Morricone, Nino Rota, Bruno Lauzi, Luigi Tenco, Fabrizio De André e Chet Baker, con un brano che il trombettista americano aveva composto durante i suoi anni in Italia. II suono soffiato, immediatamente riconoscibile di Aquino, che ha incantato, tra i tanti, anche Manu Katché, Sting e Peter Gabriel, ben si sposa col lirismo del pianista Danilo Rea e col sound dell'Orchestra Filarmonica di Benevento. Insieme al fisarmonicista Natalino Marchetti, il trio si sposa perfettamente ai quattro brani registrati con l'Orchestra Filarmonica di Benevento.

>> Playlist su YouTube

Domani è un altro giorno

11.06.2019

di Simone Spada

con Marco Giallini, Valerio Mastandrea, Anna Ferzetti

Giuliano (Marco Giallini) e Tommaso (Valerio Mastandrea) sono amici da trent’anni. Tommaso, riservato e taciturno, vive in Canada e insegna robotica. Giuliano, estroverso e pirotecnico, è rimasto a Roma e fa l'attore. Giuliano è condannato da una diagnosi terminale e, nonostante il suo grande amore per la vita, ha deciso di non combattere più. Ai due amici rimane un solo difficile compito, quello di dirsi addio, e per farlo avranno a disposizione solo quattro giorni. Incontratisi di nuovo a Roma, iniziano un 'road movie dei ricordi' in compagnia di un terzo incomodo, Pato, un bovaro del Bernese dallo sguardo sperduto, che per Giuliano è praticamente un figlio Ai due amici di vecchia data basteranno poche battute per ritrovare l'antica complicità e per provare a riscoprire insieme lo spazio intatto e inattaccabile della loro amicizia.

>> Trailer

>> Video di Noemi "Domani è un altro giorno"

La paranza dei bambini

11.06.2019

di Claudio Giovannesi

con Francesco Di Napoli, Ar Tem, Alfredo Turitto, Viviana Aprea, Valentina Vannino, Pasquale Marotta

Napoli 2018. Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità. Con l'illusione di portare giustizia nel quartiere, inseguono il bene attraverso il male. Sono come fratelli, non temono il carcere né la morte, e sanno che l’unica possibilità è giocarsi tutto, subito. Nell'incoscienza della loro età vivono in guerra e la vita criminale li porterà ad una scelta irreversibile: il sacrificio dell'amore e dell'amicizia.

>> Trailer

Jovanotti - Jova Beach Party

11.06.2019

Disponibile un nuovo EP che prende il nome dalla lunga tournè che porterà Lorenzo in giro per le spiagge di tutta Italia dove, insieme ad ospiti illustri e di fama internazionale, performerà i suoi più grandi successi di sempre. All'interno 7 nuove tracce pronte a lasciare il segno nel suo repertorio e concepite insieme ai migliori produttori del momento.

>> Playlist su YouTube

>> Lyric Video "Nuova era (con Dardust)"

Bobby Joe Long's Friendship Party - Semo solo scemi

11.06.2019

A sfidare le mode musicali del momento e a disturbare il nuovo conformismo della musica italiana ci pensano i Bobby Joe Long’s Friendship Party, anche conosciuti come Oscura Combo Romana. Romani di Roma Est, territorio d’ora in poi sottratto all’egemonia culturale dell’indie capitolino e di fumettisti di successo. Capitanati da Henry Bowers, un losco individuo che si fa chiamare come lo psicopatico personaggio di It di Stephen King, i BJLFP sembrano gli Skiantos del III millennio avvolti dalle tenebre e cresciuti ascoltando Bauhaus, Siouxsie, Depeche Mode. Punk, new wave, synth pop, metal, EBM sono le coordinate sonore entro il quale si sviluppano i deliranti testi, dall’animo situazionista e dal gusto neodada, che articolano un disco manifesto, un concept album a chiusura della trilogia (o, meglio, “trucilogia”) iniziata nell’aprile 2016 con il primo album autoprodotto Roma Est (allora, disco del mese per Onda Rock) e proseguita nel 2017 con Bundytismo – ConcettiSostanzeMeanstream.

>> Playlist su YouTube

Alessio Arena - Atacama!

11.06.2019

Anticipato dai singoli “Amor circular” e “Atacama”, che vedono le featuring di due grandi ospiti internazionali come la colombiana Marta Gómez e il cileno Manuel García, dal brano “Los niños que vuelan” con la partecipazione di Quartieri Jazz e da “La canzone di pietra” e “Maravilla”, esce il nuovo album di Alessio Arena pubblicato da Apogeo Records. Inciso tra Santiago del Cile, Barcellona e Napoli, "Atacama!" è il quarto disco del cantautore e scrittore napoletano.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Amor circular (feat. Marta Gómez)"

Impermeabili - Non ci siamo per nessuno

11.06.2019

“Non ho paura della morte. Sono stato morto per miliardi e miliardi di anni prima di nascere e ciò non mi ha causato il benché minimo disturbo” è l’aforisma di Mark Twain che crea il perno di congiunzione nello sviluppo di “Non Ci Siamo Per Nessuno” disco d’esordio degli impermeabili. 8 tracce che dalla prima all’ultima portano l’ascoltatore nel mondo che Simone e Beppe hanno costruito attorno ad una visione “Poetastrica” dell’esistenzialismo.

Dalla forma canzone d’autore al blues, passando dallo swing al pop dividendo così l’intero disco in tre atti: Amore, Morte e Fraintendimento.

Come in uno spettacolo teatrale il disco racconta le avventure di personaggi immaginari che potrebbero essere inseriti in un contesto sociale attuale.

>> Playlist su YouTube

>> Video "La canzone esistenzialista"

Liberato - Liberato

06.06.2019

Dal suo esordio a Febbraio 2017, Liberato ha al suo attivo 1 disco d’oro e 1 platino, più di 84 milioni di streaming e rappresenta una nuova estetica napoletana, lontana dalla visione stereotipata della criminalità della sua città. Dopo due anni d’attesa e decine di milioni di visualizzazioni dei suoi video e ascolti in streaming arriva finalmente su CD e vinile l’album d’esordio di Liberato.

Nell’omonimo album del misterioso cantante napoletano sono presenti cinque brani nuovi, oltre ai già noti singoli usciti nel corso degli ultimi due anni, per un totale di undici tracce. Come per i precedenti singoli Liberato e il suo fido collaboratore Francesco Lettieri hanno realizzato dei video per ogni traccia del disco. Cinque inediti e una versione inedita di Gaiola, si aggiungono ai già popolarissimi cavalli di battaglia di Liberato.

>> Video "Capri Rendez-Vous"

Mauràs - Dico sempre la verità

06.06.2019

'Dico sempre la verità' è il primo disco solista di Mauràs (Funk Famiglia, Poor Man Style), prodotto da Bonnot, storico produttore degli Assalti Frontali. L'album è stato anticipato dal singolo 'Capitalunedì' con i featuring i Inoki Ness e Willie Peyote.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Capitalunedì (feat. Willie Peyote, Inoki Ness)"

>> Video "Dico sempre la verità"

Musicultura 2019 - XXX Edizione

06.06.2019

È disponibile la compilation 'Musicultura 2019 - XXX Edizione'. La pubblicazione contiene i 16 finalisti in gara, di cui 8 andranno ad esibirsi sul palco dell'Arena Sferisterio di Macerata nelle serate conclusive della XXX Edizione di Musicultura il 20, 21 e 23 giugno 2019.

La scelta degli vincitori è indicata da Musicultura e dal Comitato Artistico di Garanzia che per questa 30ennale edizione è composta da: Francesca Archibugi, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Paolo Benvegnù, Brunori Sas, Luca Carboni, Alessandro Carrera, Guido Catalano, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Giorgia, Alessandro Mannarino, Dacia Maraini, Mariella Nava, Gino Paoli, Vasco Rossi, Ron, Enrico Ruggeri, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Sandro Veronesi, Willie Peyote, Federico Zampaglione.

>> Playlist su YouTube