Annalisa - Nuda

18.09.2020

"Nuda è un album in cui ho cercato di raccontare e raccontarmi completamente, senza risparmiare nulla, dalla leggerezza alla riflessione più profonda, dalla forza all'assoluta fragilità, c'è dentro tutto" - così descrive Annalisa il suo album.

Il significato metaforico del titolo fa parte di un percorso che Annalisa ha iniziato già con i precedenti lavori e che l'ha resa una delle cantautrici più importati del panorama musicale italiano. L'album, diviso in due parti che caratterizzano due stili e due mondi di Annalisa, contiene varie collaborazioni, da quella già nota con Rkomi, a J-Ax, per passare ad Achille Lauro e a Chadia Rodriguez.

>> Video "Tsunami"

Loredana Bertè - LoredanaBertÈ (70Bertè Edition)

18.09.2020

Il 20 settembre 2020 Loredana Bertè compie 70 anni e sarà un grande compleanno da ricordare con una festa che durerà un anno intero, con tanti progetti e attività. Come "antipasto" esce l'esclusiva ristampa in vinile dell'album omonimo del 1980.

Ludovico Einaudi - Undiscovered

18.09.2020

"Undiscovered" contiene una selezione di gemme nascoste selezionate dal Ludovico Einaudi stesso tratte dal suo catalogo incredibilmente ricco e comprende anche alcuni brani inediti. Dalle interpretazioni dal vivo di brani come 'La nascita' e 'In un'altra vita', al remix di 'Experience' realizzato da Starkey oltre a materiale e pezzi meno conosciuti tratti da colonne sonore, questo nuovo album offre agli ascoltatori l'opportunità di connettersi e scoprire la musica di questo artista poliedrico.

>> Playlist su YouTube

>> Visualiser "Main Theme from The Third Murder"

Paolo Capodacqua - La torta in cielo con 100 candeline per Gianni Rodari

18.09.2020

Nel 1992 Paolo Capodacqua ha musicato (tra i primi a farlo dopo Sergio Endrigo e Virgilio Savona) le poesie di Gianni Rodari, del quale ha colto la lezione, tracciando il solco di una sorta di canzone d’autore per bambini e portando nei teatri e nelle scuole italiane le parole musicate del celebre pedagogista, scrittore, poeta e partigiano, che nell’ottobre di questo 2020 avrebbe compiuto cento anni. Proprio per questa speciale occasione viene rimasterizzato e ristampato un CD prodotto nel 2004 (e mai distribuito), “La torta in cielo”, il cui titolo è stato integrato con le “100 candeline” che il “favoloso” Gianni oggi avrebbe spento. Nasce così l’album “La torta in cielo con 100 candeline per Gianni Rodari”, impreziosito dalla splendida copertina realizzata per l’occasione da Enzo De Giorgi.

>> Playlist su YouTube

Orchestra di Piazza Vittorio - Il flauto magico di Piazza Vittorio

18.09.2020

Una favola musicale tramandata in forma orale e giunta in modi diversi a ciascuno dei musicisti dell’Orchestra di Piazza Vittorio: di bocca in bocca le vicende e i personaggi de Il flauto magico di Mozart si trasformano e anche la musica si allontana dall’originale partitura. L’opera diventa, così, contemporanea e il viaggio di Tamino si svolge in un luogo immaginario popolato da una società multirazziale. Le melodie di Mozart si intrecciano a brani originali dell’Orchestra. Dal folk al reggae, dalla musica classica al pop e al jazz: ogni musicista porta nell’Opera la sua cultura e la sua lingua e, indossato un abito di scena, diventa personaggio.

>> Playlist su YouTube

Pivio - Cryptomnesia

18.09.2020

Una volta annunciata la fine del lockdown, a Pivio sono bastati 15 giorni per realizzare un nuovo album, "Cryptomnesia", album nel quale ha riversato dolore, paure fisiche e psicologiche provate in questo periodo così straordinario. Aiutato da amici musicisti e non solo, tra cui Marco Odino (testi), Massimo Trigona (bassista), Gianpiero Lo Bello (tromba), Roberto Piga (violino) e Luca Pirondini (viola), in "Cryptomnesia" si snodano 9 brani che, partendo dalle suggestioni che i titoli stessi evocano, affrontano argomenti che poco hanno a che fare con quello che sembra essere l'oggetto del titolo. Una forma personale e al tempo stesso pubblica, di esorcizzare il buio provocato dal virus, affrontando altri tipi di oscurità.

La Maschera Di Cera - S.E.I.

18.09.2020

Sette lunghi anni separano il precedente album in studio de La Maschera di Cera (“Le porte del domani”, ideale seguito del concept album de Le Orme “Felona e Sorona”) e questo “S.E.I.”, un ritorno in grande stile per uno dei gruppi fondamentali nel rinnovato recente interesse per il glorioso e unico sound del rock progressivo italiano degli Anni Settanta. Calde atmosfere sinfoniche, testi in lingua madre e voci che spesso si rifanno alla tradizione del melodramma: questo è ciò che ha caratterizzato in molti casi tale genere musicale, e questo corrisponde alle coordinate della proposta della band.

Emis Killa / Jake La Furia - 17

18.09.2020

"17" è il primo joint album di Emis Killa & Jake La Furia. Dopo oltre 15 anni di carriera alle spalle che hanno segnato la storia dell'hip hop italiano, con "17" Emis Killa & Jake La Furia, legati da uno stretto rapporto di amicizia e professionale, uniscono le forze in un progetto discografico volto a celebrare la scuola che ha reso il rap il genere più ascoltato e di successo in Italia oggi, fondendo le tecniche, lo stile e il flow di entrambi.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Malandrino"

Troppo freddo per Settembre

14.09.2020

di Maurizio De Giovanni

Un anziano professore viene ritrovato senza vita una mattina d'inverno; nella sua morte c'è qualcosa di sospetto. Dormiva in una soffitta, nessuno si occupava di lui tranne la nipotina. I vecchi e i bambini. Chi li guarda i vecchi e i bambini?

Indomabile, bellissima, determinata e, a suo modo, inconsapevole: Mina Settembre è un altro grande personaggio femminile creato da Maurizio de Giovanni.

Croce del sud

14.09.2020

di Claudio Magris

Sin dal suo primo racconto, "Illazioni su una sciabola", Claudio Magris è affascinato dalla sconcertante creatività della realtà, spesso più fantastica e imprevedibile della finzione. Fedele a questa poetica, nelle tre vite di "Croce del Sud", più vere e improbabili che mai, l’autore si mette sulle tracce di tre destini nei quali la bizzarria, l’avventura, la generosità si spingono oltre i limiti del credibile. Tre storie che si svolgono nel “mondo alla fine del mondo” – direbbe Sepúlveda – tra Patagonia e Araucania, in paesaggi di affascinante e inquietante bellezza, ma anche di devastanti barbarie che i tre stravaganti personaggi sfidano ognuno a suo modo, senza schemi ideologici, difendendo quelle terre divenute loro patria e le genti vinte e perseguitate che le abitano.

TerraFutura - Dialoghi con Papa Francesco sull'ecologia integrale

14.09.2020

di Carlo Petrini

Questo volume rappresenta un altro radicale passo verso l'ecologia integrale e si apre con tre dialoghi tra Papa Francesco e Carlo Petrini. Nel clima amichevole e schietto dei tre incontri risalta la comunanza di vedute, la consapevolezza della gravità ma anche la fiducia nell'impegno quotidiano e comunitario perché, come sostiene Papa Francesco, non si dà ecologia senza giustizia, non si cura l'ambiente se le relazioni fra gli esseri umani sono viziate da esasperati squilibri economici e culturali.

Una poltrona in cucina - Storie e ricette di casa

14.09.2020

di Benedetta Parodi

Questo libro ci parla di una passione travolgente, che parte da lontano: una nonna amorevole intenta a cucinare, una bambina dagli occhi luminosi, l'abbraccio rassicurante di una vecchia poltrona. Come gli «gnocchi della Zizzi» emergono uno a uno dalla pentola sul fuoco, così dal suo amore per la cucina fiorisce un mondo di ricordi che catturano per immediatezza e forza narrativa. Benedetta ci invita a ripercorrere con lei le tappe della sua formazione, culinaria e non: dagli anni dell'infanzia ad Alessandria a quelli milanesi dell'università e dei primi passi nel mondo del giornalismo, fino alla conquista del proprio ruolo umano e professionale. Da queste esperienze sono nate tante ricette, tutte caratterizzate da un'armonia di sapori unici e sorprendenti, all'insegna dell'affetto e della convivialità.

Della gentilezza e del coraggio - Breviario di politica e altre cose

11.09.2020

di Gianrico Carofiglio

La qualità della vita democratica scaturisce innanzitutto dalla capacità di porre e di porsi buone domande, dalla capacità di dubitare. E questo vale tanto per chi il potere ce l’ha quanto, forse soprattutto, per chi apparentemente non ce l’ha. Cioè noi. Perché i cittadini hanno un potere nascosto, che li distingue dai sudditi e che deriva proprio dall’esercizio della critica e dunque della sorveglianza.

In queste pagine Gianrico Carofiglio, con la sua scrittura affilata e la sua arte di narratore, ci accompagna in un viaggio nel tempo e nello spazio e costruisce un sommario di regole – o meglio suggerimenti – per una nuova pratica della convivenza civile. Una pratica che nasce dall’accettazione attiva dell’incertezza e della complessità del mondo ed elabora gli strumenti di un agire collettivo laico, tollerante ed efficace.

Helgoland

11.09.2020

di Carlo Rovelli

In questo libro non solo si ricostruisce, con formidabile limpidezza, l’avventurosa e controversa crescita della teoria dei quanti, rendendo evidenti, anche per chi la ignora, i suoi passaggi cruciali, ma la si inserisce in una nuova visione, dove a un mondo fatto di sostanze si sostituisce un mondo fatto di relazioni, che si rispondono fra loro in un inesauribile gioco di specchi. Visione che induce a esplorare, in una prospettiva ancora una volta stupefacente, questioni fondamentali ancora irrisolte, dalla costituzione della natura a quella di noi stessi, che della natura siamo parte.

Il gesto di Caino

11.09.2020

di Massimo Recalcati

«Il gesto di Caino è senza pietà: uccide il fratello spargendo il suo sangue sulla terra. Non lascia speranza, non consente il dialogo, non ritarda la violenza efferata dell'odio. È da questo gesto che la storia dell'uomo ha inizio. Sappiamo che l'amore per il prossimo è l'ultima parola e la piú fondamentale a cui approda il logos biblico. Ma non è stata la sua prima parola. Essa viene dopo il gesto di Caino. Potremmo pensare che l'amore per il prossimo sia una risposta a questo gesto tremendo? Potremmo pensare che l'amore per il prossimo si possa raggiungere solo passando necessariamente attraverso il gesto distruttivo di Caino? Quello che è certo è che nella narrazione biblica l'amore per il prossimo viene dopo l'esperienza originaria dell'odio».

La luce in fondo - Attraversare i passaggi difficili della vita

11.09.2020

di Luigi Maria Epicoco

Ci sono momenti in cui ci troviamo costretti a camminare per strade buie e siamo così stanchi da non riuscire a vedere davanti a noi un orizzonte, un indizio, qualcosa che possa aiutarci.

Tokyo tutto l'anno - Viaggio sentimentale nella grande metropoli

11.09.2020

di Laura Imai Messina

Laura Imai Messina, che ci vive da quindici anni e vi ha ambientato i suoi romanzi, ci accompagna in una Tokyo familiare e sconosciuta al viaggiatore occidentale, quotidiana, fatta di stradine nascoste, riti domestici, abitudini secolari e tradizioni modernissime. "Tokyo tutto l'anno", arricchito dalle illustrazioni di Igort, è un viaggio sentimentale, autobiografia in forma di città, enciclopedica lettera d'amore a una metropoli e ai suoi abitanti, indimenticabile romanzo di luoghi, personaggi, cibi, leggende, sogni.

Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio

11.09.2020

di Remo Rapino

Attraverso il miracolo di una lingua imprevedibile, storta e circolare, a metà tra tradizione e funambolismo, Remo Rapino ha scritto un romanzo che diverte e commuove, e pulsa in ogni rigo di una fragile ma ostinata umanità, quella che soltanto un matto come Liborio, vissuto ai margini, tra tanti sogni andati al macero e parole perdute, poteva conservare.

Vincitore Premio Campiello 2020

Chiedimi la luna

11.09.2020

di Cristiano Caccamo

Una favola sull’amore, sul rapporto con i cambiamenti, sulla coscienza di sé. Il romanzo d’esordio di Cristiano Caccamo.

La cassa refrigerata - Commedia nera n. 4

11.09.2020

di Francesco Recami

Ispirandosi ai gialli britannici, con qualche incursione fra Dieci piccoli indiani e i delitti della camera chiusa, giocando con il genere ma incattivito da sarcasmo e umorismo nero, Recami continua con questa nuova Commedia nera la sua satira sociale, affondando il coltello con intelligenza nei segreti inconfessabili della nostra società.

1994

11.09.2020

di Giuseppe Gagliardi, Claudio Noce

con Stefano Accorsi, Guido Caprino, Miriam Leone, Giovanni Ludeno, Antonio Gerardi, Paolo Pierobon

Otto episodi per l'ultimo capitolo della serie (dopo 1992 e 1993) ambientata, questa volta, in quello che è un anno cruciale della nostra storia recente, raccontato attraverso gli occhi e le storie di persone comuni, la cui vita si intreccia con quelle dei protagonisti del terremoto politico, civile e di costume che segnò la prima metà degli Anni ’90.

Tolo Tolo

11.09.2020

di Checco Zalone

con Checco Zalone, Souleymane Sylla, Manda Touré, Nassor Said Birya

Non compreso da madre patria, Checco trova accoglienza in Africa. Ma una guerra lo costringerà a far ritorno percorrendo la tortuosa rotta dei migranti. Lui, Tolo Tolo, granello di sale in un mondo di cacao.

Tonno - Quando ero satanista

11.09.2020

I Tonno sono la promessa del 2021 di Woodworm. Se le chitarre hanno ancora senso oggi, allora vanno usate così. Post-Punk, Post-Cantautorato, Post-Toscana, Post-Tutto: sono la band su cui scommettere secondo Rockit.it, MI AMI festival, Rolling Stone, XL. "Quando ero satanista" è il loro primo album.

La cover è disponibile in 25 versioni diverse, tutte numerate a mano. Non è possibile scegliere la cover.

>> Playlist su YouTube

>> Video "Kame"

Giulio Casale - Bootleg 3

11.09.2020

"Bootleg #3" non è un semplice album live bensì un compendio delle diverse energie del cantautore e attore trevigiano. Nel disco vivono tre anime diverse abilmente amalgamate: l’ultimo album di inediti “Inexorable” uscito l’anno scorso in CD e vinile, il meraviglioso spettacolo "Le notti bianche" da cui è estratta la bellissima rivisitazione di "Cosa sono le nuvole" di Modugno/Pasolini, e lo spettacolo "Frammenti di un discorso poetico", una suite jazzata di musiche e parole insieme a Nicola Alesini. Da quest’ultimo spettacolo, andato in scena una sola unica volta, sono estratti i brani "The Golden Way" (di David Sylvian), "Incubo numero zero" (di Claudio Lolli), e "Le città invisibili" recitato dal libro di Italo Calvino.

>> Playlist su YouTube