Rodolphe Kreutzer & Nicolas-Charles Bochsa - Six Nocturnes Concertants Op.59 for Harp and Violin Da Vinci Classics
cover of article Stil: Classico
Keine Tracklist vorhanden

WG Image CD CHF 25.00

Bemerkungen

Due protagonisti per questo disco, che diventano quattro con la partecipazione degli interpreti. Kreutzer-Bochsa da una parte e Scaroni-Rettore dall’altra, per un titolo che propone una composizione in realtà unitaria, scritta a quattro mani come i Sei notturni concertanti op. 59. Difficile disunire il lavoro dell’arpista e del violinista come impossibile sarebbe farlo con quello degli interpreti che ridanno vita e corpo a queste pagine che mai completamente dimenticate, raramente avevano conosciuto una loro collocazione discografica tanto completa e stilisticamente solida come in questo caso. Vite parallele, quindi, di personaggi ottocenteschi la cui biografia potrebbe essere quelle di un romanzo di avventure e di interpreti dell’oggi che navigano nell’ampio mare della musica e che si fanno, è il caso di dirlo, racconta storie di quel mondo passato, riportandolo in vita e proponendolo con virtuosismo, gusto e soprattutto vigore al mondo di oggi.