Oodal 2023
Due punti  Neuheit  Santeria
cover of article Stil: Elettronico, Post-Rock, Dream Pop
1.Noia
2.Vicino
3.Chiodo
4.Ancora
5.Polvere
6.Frigo
7.Domenica
8.Pillole
9.Altra persona
10.Inizio

WG Image CD CHF 24.70

Bemerkungen

La musica degli Oodal nasce dal movimento coordinato di particelle distinte e oscilla tra il nero ed il blu de-saturato. “Due punti” è il loro album d’esordio ed è il frutto di un lungo periodo di composizione e della collaborazione col produttore musicale Andrea Ciacchini (Blonde Redhead, Zen Circus, Motta). Da questo incontro è scaturito un racconto musicale scandito da istantanee emozionali che si rivelano in un’atmosfera post-dream-pop ricca di contrasti, frutto della fusione tra sonorità elettroniche, indie e alt rock dalle venature sognanti e a volte crude. Melodie e riff seducenti nascondono le intenzioni di una voce femminile leggera nel tono ma seria e a tratti cruda nelle intenzioni. L’album d’esordio degli Oodal si apre con uno schiaffo e si chiude con una carezza. Nel mezzo un saliscendi di emozioni che descrive il cammino faticoso per uscire da un disagio interiore. Un racconto a tratti diretto ed esplicito, a tratti da leggere tra le righe. L’album è stato registrato al SAM Studio di Lari (PI), il mastering è stato realizzato da Loud Mastering (Taunton - UK).