Domani è un altro giorno

11.06.2019

di Simone Spada

con Marco Giallini, Valerio Mastandrea, Anna Ferzetti

Giuliano (Marco Giallini) e Tommaso (Valerio Mastandrea) sono amici da trent’anni. Tommaso, riservato e taciturno, vive in Canada e insegna robotica. Giuliano, estroverso e pirotecnico, è rimasto a Roma e fa l'attore. Giuliano è condannato da una diagnosi terminale e, nonostante il suo grande amore per la vita, ha deciso di non combattere più. Ai due amici rimane un solo difficile compito, quello di dirsi addio, e per farlo avranno a disposizione solo quattro giorni. Incontratisi di nuovo a Roma, iniziano un 'road movie dei ricordi' in compagnia di un terzo incomodo, Pato, un bovaro del Bernese dallo sguardo sperduto, che per Giuliano è praticamente un figlio Ai due amici di vecchia data basteranno poche battute per ritrovare l'antica complicità e per provare a riscoprire insieme lo spazio intatto e inattaccabile della loro amicizia.

>> Trailer

>> Video di Noemi "Domani è un altro giorno"

La paranza dei bambini

11.06.2019

di Claudio Giovannesi

con Francesco Di Napoli, Ar Tem, Alfredo Turitto, Viviana Aprea, Valentina Vannino, Pasquale Marotta

Napoli 2018. Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità. Con l'illusione di portare giustizia nel quartiere, inseguono il bene attraverso il male. Sono come fratelli, non temono il carcere né la morte, e sanno che l’unica possibilità è giocarsi tutto, subito. Nell'incoscienza della loro età vivono in guerra e la vita criminale li porterà ad una scelta irreversibile: il sacrificio dell'amore e dell'amicizia.

>> Trailer

Il primo re

14.05.2019

di Matteo Rovere

con Alessandro Borghi, Alessio Lapice, Fabrizio Rongione, Massimiliano Rossi, Tania Garribba

Due fratelli, soli, nell’uno la forza dell’altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda.

>> Trailer

Lovers

14.05.2019

di Matteo Vicino

con Primo Reggiani, Margherita Mannino, Luca Nucera, Antonietta Bello, Ivano Marescotti

Lovers affronta in maniera simmetrica quattro storie che coinvolgono gli stessi cinque protagonisti in ruoli diversi, chiusi in una spirale. In questo cerchio concentrico di vite che si ripete all’infinito ha luogo 'lovers', un film in cui amore, commedia, dubbio, sospetto e omicidio rappresentano le costanti della storia.

>> Trailer

Quando corre Nuvolari

14.05.2019

di Tonino Zangardi

con Brutius Selby, Linda Messerklinger, Alessandro Haber

Tazio Nuvolari è stato il più grande pilota automobilistico del ‘900, per il suo coraggioso modo di guidare, per le vittorie nel mondo ottenute e per le decine di incidenti quasi mortali in cui si è salvato. La sua vita è stata una continua sfida con la morte. Tutto inizia con la 1000 miglia del 1948, quando Tazio diventa leggenda. Oltre cinquantenne, conduce la gara in testa fino a pochi chilometri dal traguardo, tradito dalla sua Ferrari 166 SC che lo abbandona definitivamente dopo aver perso il cofano del motore a Gualdo Tadino. È proprio da quest’oggetto recuperato a suo tempo da un bambino, e nascosto per anni nel casolare del nonno Mario che parte la nostra storia. La storia di Mario che viaggia verso Mantova per riportare il cofano nella città dove il Campione è vissuto fino alla sua morte, raccontando a suo nipote la grande storia di Tazio Nuvolari: il grande amore con Carolina, i suoi amici/nemici come Achille Varzi, il suo rapporto con Enzo Ferrari, l’amante segreta, l’incontro con Padre Pio e le tragedie che la vitae gli ha riservato. Un lungo flashback pieno di emozioni e poesia fuori dalle corse in un'inedita storia che mai nessuno ha raccontato.

>> Trailer

Funeralopolis - A Suburban Portrait

14.05.2019

di Alessandro Redaelli

Tra Bresso, Sesto San Giovanni e Milano, ci immergiamo nelle vite di Vash e Felce, che insieme fanno musica, si fanno di eroina e condividono tutto. La loro realtà è a volte brutale, spesso comica, tragica e romantica. La loro eterna ribellione non ha una causa, né uno scopo, né una fine. Vash e Felce sono cresciuti a Bresso, tra il campetto da calcio, i murales, le risse e i litigi, le case popolari e gli appartamenti occupati. Persi in un eterno girovagare in una città che sembra un deserto, parlano di sesso e religione, esagerano con la droga, cantano il degrado e la violenza e danzano tra le tombe di un cimitero.

>> Trailer

La porta rossa - Stagione 2

30.04.2019

di Carmine Elia

con Gabriella Pession, Lino Guanciale, Antonio Gerardi, Valentina Romani, Fortunato Cerlino

Dopo il successo della prima stagione, il commissario Cagliostro ritorna con una nuova indagine ricca di sorprese e colpi di scena. Se nella prima serie Cagliostro, dopo la sua morte, restava sulla terra per scoprire il suo assassino e salvare sua moglie Anna in pericolo di vita, in questi nuovi episodi il poliziotto - ancora intrappolato nel mondo dei vivi - dovrà fare di tutto per sottrarre alla morte la sua piccola figlia e, allo stesso tempo, far luce su un mistero che coinvolge i suoi affetti più cari.

La Befana vien di notte

30.04.2019

di Michele Soavi

con Paola Cortellesi, Stefano Fresi

Paola è una maestra di scuola elementare con un segreto da nascondere: bella e giovane di giorno, di notte si trasforma nell’eterna e leggendaria Befana! A ridosso dell’Epifania, viene rapita da un misterioso produttore di giocattoli. Il suo nome è Mr. Johnny e ha un conto da saldare con Paola che, il 6 Gennaio di vent’anni prima, gli ha inavvertitamente rovinato l’infanzia… Sei compagni di classe assistono al rapimento e dopo aver scoperto la doppia identità della loro maestra decidono di affrontare, a bordo delle loro biciclette, una straordinaria avventura che li cambierà per sempre. Tra magia, sorprese e risate, riusciranno a salvare la Befana?

>> Trailer

Non ci resta che il crimine

30.04.2019

di Massimiliano Bruno

con Alessandro Gassman, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli

Roma. Tre amici, Moreno, Sebastiano e Giuseppe cercano di sbarcare il lunario inventandosi un 'tour criminale' nei luoghi che furono il teatro delle gesta della banda della Magliana. Durante una pausa caffè si introducono in un cunicolo alla fine del quale, una volta usciti si ritrovano, inspiegabilmente, nel 1982, nel periodo dei Mondiali di Spagna, finendo per altro ostaggi proprio della famigerata banda. Si ritrovano così coinvolti in mille disavventure, grazie alle quali però, ritornati nella loro epoca, riusciranno a risolvere alcuni loro problemi sentimentali ed economici.

>> Trailer

L'Appennino che suonava

30.04.2019

di Alessandro Scillitani

Il film è un viaggio ideale nei luoghi dell’Appennino Reggiano in cui vissero e operarono i suonatori popolari tra fine ottocento e metà anni ’70 del novecento. Attraversando luoghi, case, osterie, dall’evocazione dei suoni e delle musiche, dal racconto dei testimoni, si traccia il profilo di un periodo in cui la musica era al centro della vita della comunità, e le danze antiche erano ancora presenti. Un’atmosfera di festa e di convivialità, di cui è ancora vivo il ricordo. Il cuore del film è basato sulle ricerche sul campo condotte da Bruno Grulli alla fine degli anni ‘70. La colonna sonora è costituita dalle musiche, registrate all’epoca della ricerca dai portatori originali o riproposte oggi da musicisti che reinterpretano quei brani: Emanuele Reverberi, Paolo Simonazzi, Filippo Chieli, Remo Monti, Riccardo Varini.

>> Trailer

Il commissario Montalbano: L'altro capo del filo

09.04.2019

di Alberto Sironi

con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Elena Radonicich, Angelo Russo, Ahmed Hafiene

Gli sbarchi di migranti si susseguono quasi ogni notte, e Montalbano deve affrontare questa emergenza con i suoi pochi uomini, che lavorano senza sosta. E lo fa senza perdere mai la sua umanità e il suo senso di giustizia. In mezzo a tutto ciò, un terribile delitto si abbatte su Vigata: Elena Biasini viene barbaramente massacrata nella sua sartoria. L’omicidio sembra inspiegabile. Ma Montalbano saprà afferrare il filo della vita di questa donna misteriosa e straordinaria, e scoprirà la lacerante verità che sta dietro la sua morte.

Il commissario Montalbano: Un diario del '43

09.04.2019

di Alberto Sironi

con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Selene Caramazza, Angelo Russo, Giulio Brogi

Tre storie arrivano a Montalbano dal passato: la scoperta di un diario scritto nell’estate del 1943 da un ragazzo che allora aveva quindici anni, Carlo Colussi. Il ragazzo, intriso di ideologia fascista, confessa di aver compiuto un atto terribile all’indomani dell’8 settembre 1943. Il giorno stesso della scoperta del diario si presenta da Montalbano un novantenne, John Zuck, che durante la guerra era stato prigioniero dagli americani. Tornato a Vigata dagli USA, dove aveva deciso di restare, ha scoperto che il suo nome è stato erroneamente inserito sulla lapide dei caduti in guerra. Chiede a Montalbano un aiuto per farlo cancellare. Il giorno dopo, un altro novantenne, Angelino Todaro viene trovato morto. Montalbano capirà che le tre storie sono collegate fra loro, ma in modo del tutto sorprendente e tragico.

La stagione della caccia - C'era una volta Vigata

09.04.2019

di Roan Johnson

con Francesco Scianna, Miriam Dalmazio, Tommaso Ragno, Ninni Bruschetta, Giorgio Marchesi

Poco tempo dopo il ritorno in paese di Fofò La Matina, farmacista e figlio del defunto Santo La Matina, geloso custode dei segreti di piante miracolose, la famiglia Peluso viene sconvolta da una serie di morti che sembrano dovute a cause naturali o a accidentali disgrazie: muore il vecchio marchese Peluso che pur essendo ormai completamente svanito e quasi paralizzato, se ne va carponi ad affogare in mare; muore avvelenato dai funghi il tanto desiderato figlio maschio Rico, che il marchese era riuscito a procreare grazie all’arte farmaceutica del padre di Fofò; muore, fuori di senno, la marchesa Matilde; muore anche lo stesso marchese Peluso che era riuscito a divenire padre per la seconda volta, sia pure per vie 'traverse', di un figlio maschio; muore, insieme alla moglie americana, lo zio Totò, cheaveva fatto fortuna in America ed era ritornato a Vigata dopo lunga assenza; muore anche Nenè un cugino che aveva invano cercato di accasarsi con ‘Ntontò, figlia del marchese. Che ne sarà di ‘Ntontò, sempre più sola in quel palazzo in cui non vi sono ormai che lutto e desolazione?

Due soldati

16.03.2019

di Marco Tullio Giordana

con Angela Fontana, Daniele Vicorito

Due giovani napoletani molto diversi tra loro sono posti di fronte alla necessità di sopravvivere. Quando la giovane Maria incontra il criminale Salvatore dopo che il fidanzato è stato ucciso in Afghanistan, le loro vite cambiano.

Troppa grazia

15.03.2019

di Gianni Zanasi

con Alba Rohrwacher, Hadas Yaron, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Carlotta Natoli

Lucia è una geometra che vive da sola con sua figlia. Mentre si arrangia tra mille difficoltà, economiche e sentimentali, il Comune le affida un controllo su un terreno scelto per costruire una grande opera architettonica. Lucia nota che nelle mappe del Comune qualcosa non va, ma per paura di perdere l’incarico decide di non dire nulla. Il giorno dopo, mentre continua il suo lavoro, viene interrotta da quella che le sembra una giovane 'profuga'. Lucia le offre 5 euro e riprende a lavorare. Ma la sera, nella cucina di casa sua, la rivede all’improvviso, davanti a lei. La 'profuga' la fissa e le dice: 'Vai dagli uomini e dì loro di costruire una chiesa là dove ti sono apparsa...'

>> Trailer

Ride

15.03.2019

di Valerio Mastandrea

con Chiara Martegiani, Renato Carpentieri, Stefano Dionisi, Milena Vukotic, Arturo Marchetti

Una domenica di maggio, a casa di Carolina si contano le ore. Il lunedì successivo bisognerà aderire pubblicamente alla commozione collettiva che ha travolto una piccola comunità sul mare, a pochi chilometri dalla capitale. Se n’è andato Mauro Secondari, un giovane operaio caduto nella fabbrica in cui, da quelle parti, hanno transitato almeno tre generazioni. E da quando è successo Carolina, la sua compagna, è rimasta sola, con un figlio di dieci anni, e con una fatica immensa a sprofondare nella disperazione per la perdita dell’amore della sua vita. Perché non riesce a piangere? Perché non impazzisce dal dolore? Sono passati sette giorni ormai e per lei sembra non essere cambiato nulla. Nonostante gli sforzi, non riesce ad afferrare quello strazio giusto, sacrosanto e necessario a farla sentire una persona normale. Manca solo un giorno al funerale e tutti si aspettano una giovane vedova devastata. Carolina non può e non deve deludere nessuno, soprattutto se stessa.

>> Trailer

Il vizio della speranza

15.03.2019

di Edoardo De Angelis

con Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone, Cristina Donadio, Marcello Romolo

Lungo il fiume scorre il tempo di Maria, il cappuccio sulla testa e il passo risoluto. Un’esistenza trascorsa un giorno alla volta, senza sogni né desideri, a prendersi cura di sua madre e al servizio di una madame ingioiellata. Insieme al suo pitbull dagli occhi coraggiosi Maria traghetta sul fiume donne incinte, in quello che sembra un purgatorio senza fine. È proprio a questa donna che la speranza un giorno tornerà a far visita, nella sua forma più ancestrale e potente, miracolosa come la vita stessa. Perché restare umani è da sempre la più grande delle rivoluzioni.

>> Trailer

Ligabue Campovolo - Il film

15.03.2019

di Christian Biondani, Marco Salom

L'epocale concerto di Ligabue al Campovolo di Reggio Emilia, svoltosi il 16 Luglio 2011 di fronte a 120.000 persone che hanno fatto festa per due interi giorni.

La storia di un evento che è a sua volta la storia di Ligabue. Tutti i musicisti che lo hanno accompagnato in vent'anni di carriera riuniti su un unico palco nell'eccezionalità di Campovolo 2.0. L'occasione, inoltre, per scoprire un po' della sua storia personale 'Giù dal palco'.

Cosa fai a Capodanno?

15.03.2019

di Filippo Bologna

con Luca Argentero, Ilenia Pastorelli, Alessandro Haber, Vittoria Puccini, Isabella Ferrari, Ludovico Succio

31 dicembre, strade di montagna e boschi innevati. Mentre la radio annuncia una tempesta solare, il furgone di una ditta di catering carico di aragoste, ostriche e champagne cerca di raggiungere uno sperduto chalet di montagna, dove i padroni di casa hanno deciso di salutare l’arrivo del nuovo anno con una serata tra scambisti. Gli invitati, tutti estranei tra loro sono Marina (Valentina Lodovini) e Valerio (Riccardo Scamarcio), una coppia di sposi come tante in cerca di emozioni (forti), Romano (Alessandro Haber), maturo e carismatico politico in sedia a rotelle accompagnato dall’enigmatica Nancy (Vittoria Puccini). Infine, Domitilla (Isabella Ferrari) femme fatale e signora dell’alta borghesia con quello che all’apparenza sembra essere il suo toy-boy (Ludovico Succio). Ad accogliere gli ospiti, i misteriosi Mirko (Luca Argentero) e Iole (Ilenia Pastorelli). Riusciranno le coppie a soddisfare la loro voglia di trasgressione o gli equivoci, le bugie e i sotterfugi trasformeranno la serata in una definitiva resa dei conti?

>> Trailer

Se son rose

15.03.2019

di Leonardo Pieraccioni

con Leonardo Pieraccioni, Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino, Claudia Pandolfi

Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle ex dal tuo cellulare: 'Sono cambiato. Riproviamoci!'? È quello che accade a Leonardo Giustini (Pieraccioni) giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un’inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di mandare il fatale messaggino. E come zombie usciti dalle tombe dell’amore, alcune delle ex incredibilmente rispondono all’accorato appello e quella che era nata come l’innocua provocazione di un’adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente.

>> Trailer

Io sono Mia

04.03.2019

di Riccardo Donna

con Serena Rossi, Maurizio Lastrico, Lucia Mascino, Dajana Roncione

Io sono Mia si apre a Sanremo, nel 1989, quando un'esile figura femminile percorre i corridoi che portano al palco del teatro Ariston. È Mia Martini al suo rientro sulle scene dopo anni di abbandono: "Sai la gente è strana prima si odia poi si ama" è la prima strofa della sua nuova canzone, della sua nuova vita. Mimì, in una serrata intervista con Sandra, una giornalista che in realtà a Sanremo vorrebbe incontrare Ray Charles e che considera Mia Martini solo un ripiego, ripercorre la sua vita: gli inizi difficili da bohémienne; il rapporto complesso col padre che, pur amandola, la ostacola fino a farle male; una storia d'amore contrastata che la travolge segnando il suo destino sentimentale; il marchio infamante che le si attacca addosso come la peste condizionando la sua carriera con alti e bassi vertiginosi; il buio, fino alla nuova dimensione di vita più pacificata.

Euforia

14.02.2019

di Valeria Golino

con Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, Valentina Cervi, Jasmine Trinca

Matteo (Riccardo Scamarcio) è un giovane imprenditore di successo, spregiudicato, affascinante e dinamico. Suo fratello Ettore (Valerio Mastandrea) vive ancora nella piccola cittadina di provincia dove entrambi sono nati e insegna alle scuole medie. È un uomo cauto, integro, che per non sbagliare si è sempre tenuto un passo indietro, nell’ombra. Sono due persone all’apparenza lontanissime. La vita però li obbliga a riavvicinarsi e una situazione difficile diventa per i due fratelli l’occasione per conoscersi e scoprirsi, in un vortice di fragilità ed euforia.

>> Trailer

Achille Tarallo

14.02.2019

di Antonio Capuano

con Biagio Izzo, Ascanio Celestini, Tony Tammaro

Achille Tarallo è un autista di autobus, marito e padre, ma sogna una vita diversa e di diventare famoso come Fred Bongusto. Insieme al suo amico Cafè canta, con scarso talento, ai matrimoni che gli procura il sedicente impresario Pennabic, proponendo un repertorio detto 'Tamarro Italiano'. Achille, Cafè e Pennabic sono tre disgraziati, tre poveri diavoli, che vivono in un quartiere popolare di Napoli dove colori e folklore diventano il fondale e i co-protagonisti della storia. Ma un giorno per Achille arriva l'imperdibile occasione per evadere e cambiare la sua vita...

>> Trailer

Squadra Antimafia - Il ritorno del Boss - Stagione 8

14.02.2019

di Renato De Maria, Samad Zarmandili

con Giulio Berruti, Daniela Marra, Dino Abbrescia, Silvia D'Amico, Davide Iacopini, Ennio Fantastichini

Con l'arrivo in Italia di un misterioso personaggio, il boss Reitani (un grande Ennio Fantastichini in una delle sue ultime interpretazioni), i membri della squadra Duomo dovranno dividersi tra un lavoro che non lascia respiro e la ricerca di qualche momento di serenità. Una nuova squadra Duomo, un inquietante antagonista tornato dal passato, un'altra lotta senza tregua: Squadra Antimafia torna con molte novità, ma con la promessa di regalare ancora le stesse emozioni che hanno reso la serie un appuntamento imperdibile per milioni di fan.

L'amica geniale - Stagione 1

01.02.2019

di Saverio Costanzo

con Ludovica Nasti, Elisa del Genio, Gaia Girace, Margherita Mazzucco

Tratto dal romanzo di Elena Ferrante

Quando l’amica più importante della sua vita sembra essere scomparsa senza lasciar traccia, Elena Greco, una donna anziana che vive in una casa piena di libri, accende il computer e inizia a scrivere la storia sua e di Lila, la storia di un’amicizia nata sui banchi di scuola negli anni 50. Ambientato in una Napoli pericolosa e affascinante, inizia così un racconto che copre oltre sessant’anni di vita e che tenta di svelare il mistero di Lila, l’amica geniale di Elena, la sua migliore amica, la sua peggiore nemica.