Is It Only Rock'n'Roll? Breve storia della canzone di protesta e dei movimenti giovanili Diarkos
cover of article Subject: Musica

Overview

"How many roads must a man walk down before you call him a man?" cantava Bob Dylan incendiando la prateria giovanile dalla Berkeley della prima fiammata contestativa che sfocerà poi nel Sessantotto. E i suoi “colleghi” Rolling Stones, con "Gimme Shelter" chiedevano riparo per i bambini che subivano la guerra del Vietnam. Fino ai Sex Pistols che con l’irriverente "God Save the Queen" paventavano la scomparsa del futuro per i loro coetanei, fino al distruttivo Grunge, al successivo Garage rock e all’avvento del rock elettronico. Movimenti musicali del rock che sono state di fatto la colonna sonora di più epoche.

Attraverso i protagonisti e i loro album prodotti dai primi anni Sessanta alla fine di un Novecento affollato di movimenti e cambiamenti epocali in campo artistico, questo lavoro di Casamassima si inserisce coerentemente in quel tracciato narrativo che – con le sue tante pubblicazioni al riguardo – unisce la storia delle tante effervescenze giovanili, con quella della musica rock.
WG Image Libro CHF 31.20

Links

-

Details/Notes

Collana: Ritmi / Formato: Brossura con alette / Pagine: 352