Solchi Fresh Yo!
cover of article Género: Elettronico, Hip Hop, Soul
1.Brothers
2.How About U (feat. Davide Shorty)
3.Just Slow Down
4.Wherever You Say
5.Adriatica
6.Life on Fire (feat. Forelock & Paolo Baldini Dubfiles)
7.El destino (Interlude)
8.Glue
9.Dreamers (feat. Klune)
10.Lip
11.Records
12.1989 (Interlude)
13.Don't Need
14.Disquietude
15.Father's Light (feat. Inude)
16.Freddo

WG Image CD USD 28.40

Compartir

Notas

Come enfatizzati groove rivelano polverose costellazioni e paesaggi lunari, così fa il terzo album di Godblesscomputers. “Solchi” è una profonda ricerca nei primissimi momenti della vita di Lorenzo Nada, influenzato dalla presenza e dalla potenza della musica.

Questo processo è iniziato con il ritrovamento di alcune vecchie cassette, mixtape praticamente dimenticati, registrazioni audio di voci della sua infanzia, e un sacco di polverosi dischi jazz, soul e hip-hop.

Se il punto di partenza di questo viaggio emerge dalla sua fine, qui passato e presente si combinano per dare forma al moderno sound di GBC. Calde produzioni elettroniche ancorate a grooveggianti linee di basso formano un caleidoscopico coro di 16 brani, colorado da synth, eco di chitarre, graffi, campionature, voci sfumate e kalimba.

L’album è una collezione di 16 storie, 16 scenari musicali; ognuno di questi è un personale tributo e omaggio di GBC al suo passato e al suo amore per la musica.

Le registrazioni e il lavoro in studio sono durate oltre un anno, con un certosino lavoro di aggiunte e sottrazioni di molti elementi. Per questo progetto, GBC ha invitato diversi musicisti nel suo studio casalingo, vecchi amici e nuove conoscenze, che hanno aiutato a ricreare i suoni delle registrazioni originali e hanno aggiunto nuove idee al disco.