Jalitah (Vinile) AnMa, Tanca Records
cover of article Genre: Sperimentale
A
1.Zeidae
2.Sela
3.Summer on a spiaggia affollata
4.Andira

B
1.Banco delle sentinelle
2.Carne
3.Galena
4.Giugno

WG Image LP CHF 50.10

Remarques

"Jalitah" è un disco live che racconta lo straordinario l'incontro tra Iosonouncane e Paolo Angeli. "Jalitah" è il nome di un arcipelago situato nel canale sardo-tusino e rappresenta pienamente la forma dell'album, nel quale le canzoni riemergono dal flusso di improvvisazioni libere, risalendo profondità spesso abissali.

Il duo ridisegna le mappe della musica italiana, annullando i confini tra avanguardia e forma canzone, realizzando un disco in cui la sperimentazione dialoga 'vis a vis' con la solennità lirica di alcune delle composizioni più conosciute di Incani. L'universo cangiante della chitarra sarda preparata di Angeli entra in collisione con il monolite multicolore di Iosonouncane. Tra le secche affioranti di Jalitah, a noi rimangono i resti di schegge impazzite che piovono dal cielo, alternando paesaggi acustici di infinita liricità e barriere di rumore bianco, per rompere definitivamente il confine tra la musica leggera e la musica d'avanguardia.