Comandante 2023
Comandante Italia, Belgio
cover of article Genere: Guerra, Forti Emozioni

Regista

Edoardo De Angelis

Attori

Pierfrancesco Favino
Massimiliano Rossi
Johan Heldenbergh
Arturo Muselli
Giuseppe Brunetti
Gianluca Di Gennaro
Johannes Wirix
Pietro Angelini
Mario Russo
Cecilia Bertozzi
Paolo Bonacelli
Silvia D'Amico

Lingua (Formato audio)

Italiano (Dolby Digital 5.1)

Sottotitoli

Italiano (per non udenti)

Durata

117 minuti

Area

2

Formato video

2.39:1

Vietato ai minori

-

Distribuito da

Eagle

Pubblicazione

2024
WG Image DVD CHF 19.90

Trama

All’inizio della Seconda guerra mondiale Salvatore Todaro comanda il sommergibile Cappellini della Regia Marina. Nell’ottobre del 1940, mentre naviga in Atlantico, nel buio della notte si profila la sagoma di un mercantile che viaggia a luci spente, il Kabalo, che in seguito si scoprirà di nazionalità belga a carico di materiale bellico inglese, che apre improvvisamente il fuoco contro il sommergibile e l'equipaggio italiano.

Scoppia una breve ma violenta battaglia nella quale Todaro affonda il mercantile a colpi di cannone. Ed è a questo punto che il Comandante prende una decisione destinata a fare la storia: salvare i 26 naufraghi belgi condannati ad affogare in mezzo all’oceano per sbarcarli nel porto sicuro più vicino, come previsto dalla legge del mare. Per accoglierli a bordo è costretto a navigare in emersione per tre giorni, rendendosi visibile alle forze nemiche e mettendo a repentaglio la sua vita e quella dei suoi uomini.

Quando il capitano del Kabalo, sbarcando nella baia di Santa Maria delle Azzorre, gli chiede perché si sia esposto a un tale rischio contravvenendo alle direttive del suo stesso comando, Salvatore Todaro risponde con le parole che lo hanno reso una leggenda: "Perché noi siamo italiani".

Contenuti extra

-

Note

-