Goblin 1982
Volo (Vinile)  Novità  AMS
cover of article Genere: Progressive
Lato A
1.Polvere blu
2.Fortuna
3.Giornata isterica
4.Agro dolce

Lato B
1.Armonia
2.Volo
3.Punto di rottura
4.Est

WG Image LP USD 42.50

Condividere

Links

-

Note

Ristampa 2017

All'approfondito lavoro di ristampe e recupero del catalogo targato Goblin da parte di AMS Records mancava ancora un LP in particolare, un episodio isolato nella carriera della band romana, di cui molti ignorano l'esistenza. "Volo" è infatti un disco anomalo, prodotto in un anno (1982) in cui il panorama musicale in cui i Goblin erano nati era profondamente mutato; per la band quello a cavallo tra anni '70 e '80 fu un periodo intensissimo, passato attraverso diversi cambi di stile e di formazione.

Come pochi altri all'interno della loro discografia, "Volo" non è una colonna sonora, anche se la title-track fu poi utilizzata come sigla della trasmissione televisiva "Discoring". A tenere le redini della band troviamo il bassista Fabio Pignatelli e il tastierista Maurizio Guarini, a cui si aggiungono Marco Rinalduzzi (chitarra), Derek Wilson (batteria) e il cantante Mauro Lusini. Siamo di fronte a un disco pop, sapientemente arrangiato e prodotto, che vede tra i vari ospiti il fido Antonio Marangolo al sassofono e il batterista storico Walter Martino, che in molti ricorderanno nella line-up di "Profondo Rosso" e di "Perché si uccidono" del Reale Impero Britannico.

Questa targata AMS, fedele all'originale, è la primissima ristampa in vinile di sempre, a 35 anni di distanza dalla prima edizione!

(Fonte: BTF)