Vinilici - Perché il vinile ama la musica (Vinile)  Novità  Suoni del Sud
cover of article Genere: Soundtracks
Lato A
1.Blindur / Bruno Bavota / Carla Grimaldi / Daniele Ruotolo
Solo andata
2.Bruno Bavota
Me and You
3.Lino Vairetti
Singhiozzi d'acqua
4.Lino Vairetti / Blindur / Sasà Priore
A zingara

Lato B
1.Rino Zurzolo / Valentina Crimaldi
Shamadi
2.Ciccio Merolla / Virus Etno-Funk
Soluzione
3.Ciccio Merolla / Virus Etno-Funk
Senza ragionare
4.Tony Esposito / Jovine / Lino Pariota
Don't Cry

WG Image LP USD 51.20

Condividere

Links

-

Note

In occasione dell’uscita del docufilm “Vinilici - Perché il vinile ama la musica” nelle sale cinematografiche sarà pubblicata esclusivamente su vinile, in tiratura limitata promozionale, la colonna sonora contenente anche alcuni dei brani registrati durante la realizzazione del film.

In un film che parla di vinile, di musica e di musicisti l’idea di una colonna sonora troppo ingombrante o utilizzata in maniera prevedibile solo per amplificare le emozioni delle scene era da abbandonare immediatamente. La scelta della musica è legata ai personaggi del film: nei giorni dello shooting Lino Vairetti era in sala di registrazione per una riedizione di “’A Zingara”, in occasione dei 40 anni dell’uscita dell’album Suddance e Massimo De Vita era impegnato in una serie di concerti live, insieme ad altri musicisti, dove presentava un suo nuovo brano, “Solo andata”.

Quale migliore occasione per iniziare il film proprio con due loro brani.

Per l’occasione il giovane cantautore partenopeo viene invitato da Lino Vairetti ad unirsi in una registrazione del brano. La colonna sonora contiene così una perla rara contenuta realizzata esclusivamente in un’edizione in vinile promozionale limitata.

Massimo De Vita si unisce nel brano “Solo andata”, rieditato appositamente per la colonna sonora del film, a musicisti quali Bruno Bavota, apprezzato pianista napoletano che ha conquistato la Apple e Paolo Sorrentino: le sue musiche sono state scelte per uno spot dell’azienda di Cupertino e nella colonna sonora della serie tv Sky "The Young Pope" di cui viene scelto un altro brano perfetto per ricalcare le scene più emozionanti del film “You and Me”.

La scelta delle musiche che si legano alle storie e ai personaggi del film è curata in collaborazione con l’etichetta discografica “Suoni del Sud” di Peppe Ponti.

Il ritmo nel film è dato grazie alla collaborazione di Tony Esposito e Ciccio Merolla. Tony invitato a partecipare al progetto realizza un brano inedito per il film insieme ai musicisti Valerio Jovine e Lino Pariota: “Don’t Cry”; mentre di Ciccio Merolla e dei Virus Etno-Funk sono due le composizioni strumentali nelle quali si evidenzia la capacità trasversale di coniugare generi musicali differenti: “Soluzione” e “Senza ragionare”.

Un ricordo speciale a Rino Zurzolo, un grande artista che con la musica del suo strumento, il contrabbasso, emoziona fortemente e impreziosisce la raccolta dei brani selezionati tra quelli presenti nel docufilm.

L’album è edito da Suoni del Sud (numero di catalogo: SDS00045) e distribuito da Ma.Ra.Cash Records.