Adele e i suoi eroi Soter
cover of article Genere: Pop
1.Così scrisse Oliveira
2.Un homme qui me plait comme toi
3.La giostra
4.Chiddi chi erumu
5.L'isola di Arturo
6.La maison des chats
7.Santa Lucia
8.Blu Lou
9.Non c'è che mare
10.L'incantesimo
11.Settembre (Love September)

WG Image CD CHF 23.20

Note

C'è aria nuova nel cantautorato femminile. La porta Adel Tirant, dai palchi numerosi sui quali ha cantato la canzone francese, i classici italiani anni '60, il burlesque.

I suoi primi due singoli: ‘Un homme qui me plait comme toi’ e ‘Settembre’ hanno conquistato le radio e rappresentato il suo debutto ufficiale ma Adel Tirant, di origini siciliane, nata e residente a Roma, anche se nota perlopiù come attrice di teatro e di cinema, è legatissima alla musica in maniera continua e professionale.

Cantautrice sensibile, ironica, spiazzante, stravagante, ha un mondo da raccontare in musica, sempre grintoso e variopinto, anche nelle ballate più struggenti.

L'album ‘Adele e i suoi eroi’, dove gli eroi sono i sostenitori della sua campagna di crowdfunding, è il suo biglietto da visita, curato magistralmente da Giovanni Block, cantautore e compositore, che ha seguito la direzione artistica e gli arrangiamenti dell’album e ha saputo leggere le giuste atmosfere evocate e ricercata dall’artista, coinvolgendo un team di musicisti di altissimo livello. La bonus track ‘Settembre’ è stata invece prodotta artisticamente e arrangiata da Giovanni Paolo Liotta.

Accanto a brani apparentemente scanzonati ma assolutamente moderni nei testi, vi sono le ballate intense, sussurrate, implorate, disperate. Adel sa comporre e interpretare con fierezza persino il dolore. Un album denso di emozioni per un debutto importante.