More Morricone  Novità  Bonsai
cover of article Genere: Jazz, Soundtracks
1.I figli morti
2.Hurry to Me
3.Atame
4.Le clan des siciliens
5.Nuovo Cinema Paradiso
6.The Braying Mule
7.Un ami
8.Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto
9.Poverty
10.Un uomo si è dimesso
11.Metello
12.My Heart and I
13.Ricatto
14.Tema d'amore
15.I figli morti (Reprise)

WG Image CD CHF 28.00

Note

Ennio Morricone non è un compositore di musica per film come gli altri. Le sue composizioni si distinguono per il fatto che spesso abbiamo la sensazione che i film a cui sono destinate siano una loro illustrazione visiva, piuttosto che il contrario. Ed è anche vero che affrontare l'opera di Morricone ha qualcosa di sacro, tanto più considerando che gli artisti che firmano questo omaggio, Ferruccio Spinetti e Giovanni Ceccarelli, sono entrambi italiani.

«Ennio Morricone ci affascina per la sua capacità di comporre delle melodie le quali, una volta ascoltate, restano per sempre nell'immaginario e nella memoria. È un grandissimo melodista... forse il più grande compositore italiano dopo Puccini.» (Giovanni Ceccarelli).

Di fronte all'immensità dell'opera di Morricone, la fase preparatoria nella realizzazione di questo progetto è consistita nella scelta del repertorio, una scelta che potesse essere rappresentativa del considerevole spettro musicale nell'opera del Maestro, ed allo stesso tempo che non si limitasse esclusivamente all'interpretazione delle sue opere più conosciute. La selezione delle opere contenute nell'album "More Morricone" è il risultato del lavoro congiunto degli artisti, della produzione ed anche di Massimo Cardinaletti, grande esperto di musiche per film ed amico intimo di Ennio Morricone.

La seconda fase in vista della realizzazione di "More Morricone" è consistita nell'arrangiamento del repertorio, per un'interpretazione dal carattere intimistico ed allo stesso tempo nel rispetto delle musiche, le quali spesso sono conosciute dal pubblico nella loro versione orchestrale. Infine, considerato che la voce occupa un ruolo predominante nelle opere di Morricone, Ferruccio Spinetti e Giovanni Ceccarelli hanno invitato la straordinaria cantante belga Chrystel Wautier ad interpretare tre canzoni: "Hurry to Me" (tratta dal film “Metti una sera a cena”), "My Heart and I" (tratta dalla serie “La Piovra”) e "Un ami" (tratta dal film « Revolver ») che fu in seguito inserita da Tarantino nel film « Inglorious Basterds ».

"More Morricone" è insomma un album prezioso e delicato, in cui le opere di Morricone si sublimano nelle interpretazioni intimistiche e rispettose dei due artisti, in virtù dell'amicizia e della collaborazione artistica che li lega da più di vent'anni.