Goblin 2024
Suspiria (Vinile Blue Iris)  Novità  Cinevox
cover of article Genere: Soundtracks
1.Suspiria
2.Witch
3.Opening to the Sighs
4.Sighs
5.Markos
6.Black Forest
7.Blind Concert
8.Death Valzer

WG Image LP CHF 45.30

Note

Edizione speciale in vinile Blue Iris con inserto 30x30 cm e nuove note di copertina a cura di Fabio Capuzzo.

Dopo l’incredibile esordio di “Profondo Rosso”, colonna sonora dell’omonimo film del 1975 diretto da Dario Argento, nessuno avrebbe potuto immaginare che di lì a poco i Goblin sarebbero riusciti non solo ad eguagliare ma addirittura perfezionare ulteriormente quanto già espresso nel loro debutto discografico.

Contrariamente a “Profondo Rosso”, composto in parte da Giorgio Gaslini, “Suspiria” è un album dei Goblin al 100%, frutto di un lavoro corale in cui ogni singolo componente fu ispirato ai massimi livelli.

La band qui poté sperimentare maggiormente soluzioni per l’epoca coraggiose e imprevedibili, come l’uso del bouzouki, della celesta, di sonorità tribali, di effetti sulla voce e sugli strumenti musicali di ogni tipo, il tutto unito alla perfezione al marchio progressive e jazz-rock tipico dei Goblin di metà anni ’70.

Insieme a “Profondo Rosso” e “Roller” (album strumentale del 1976 realizzato al di fuori del panorama cinematografico e delle colonne sonore), “Suspiria” fu per i Goblin il terzo centro in tre soli anni, un LP che ancora oggi suona incredibilmente innovativo e… pauroso! Un altro capolavoro, da avere assolutamente!