Lasciati andare

18.09.2017

di Francesco Amato

con Verónica Echegui, Toni Servillo, Carla Signoris, Luca Marinelli

Elia (Toni servillo) è uno psicanalista ebreo di pura scuola freudiana, che ha fama, grazie alla sua aria ieratica e distaccata, di generare immediata soggezione nei suoi pazienti. Elia vive da solo in un appartamento sullo stesso piano della sua ex moglie Giovanna (Carla Signoris), di cui è ancora segretamente innamorato. Il medico, dopo un lieve malore, gli prescrive una dieta ferrea ed attività sportiva per buttare giù i chili di troppo. È così che Elia si imbatte in Claudia (Veronica Echegui), una personal trainer con il culto del corpo ma molto meno della mente.

>> Trailer

>> Facebook

La tenerezza

18.09.2017

di Gianni Amelio

con Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi, Renato Carpentieri

In un palazzo storico del centro storico di Napoli vive Lorenzo, che in anni lontani è stato un famoso avvocato. Ora è caduto in disgrazia per colpa di un carattere bizzarro, che lo porta più all'imbroglio che la rispetto della legge. Anche nei rapporti familiari Lorenzo frana ogni giorno, e chi ne soffre è sua figlia Elena, che lo ama nonostante tutto. Finché una giovane coppia con due bambini viene ad abitare di fronte al suo terrazzo. È l'incontro che cambia la sua vita, con esiti sconvolgenti.

"Amelio ci conduce attraverso le luci e le ombre di Napoli come fossero le luci e le ombre dell'anima." (Il Sole 24ORE)

"Riesce a regalarci emozioni che ormai al cinema si provano raramente." (CIAK)

"Per la prima volta Amelio ci mette davanti personaggi femminili forti, che inquadra con l'amore che i registi di un tempo mettevano per le loro dive." (L'Espresso)

>> Trailer

Le ultime cose

18.09.2017

di Irene Dionisio

con Fabrizio Falco, Roberto De Francesco, Christina Rosamilia, Alfonso Santagata

Torino, Banco dei pegni. Una moltitudine dolceamara impegna i propri averi, in attesa del riscatto o dell’asta finale. Tra i mille volti che raccontano l’inventario umano del nostro tempo, tre storie s’intrecciano sulla sottile linea del debito morale. Sandra, giovane trans, è appena tornata in città nel tentativo di sfuggire al passato e ad un amore finito. Stefano, assunto da poco, si scontra con la dura realtà lavorativa e assiste ai miseri maneggi nel retroscena del Banco. Michele, pensionato, per ripagare un debito si ritrova invischiato nel traffico dei pegni...

"Un film-modello per un cinema che (in Italia) sanno fare in pochi." (Il Messaggero)

>> Trailer

Mexico! Un cinema alla riscossa

18.09.2017

di Michele Rho

Il Cinema Mexico è una delle ultime sale monoschermo rimaste a Milano, la cui storia è legata alla figura di Antonio Sancassani che da quarant'anni la gestisce in modo libero e indipendente. Il cinema Mexico ospita film indipendenti, opere prime, film in lingua originale e documentari. I 36 anni del 'Rocky Horror Picture Show' e i due anni di programmazione de 'Il vento fa il suo giro' sono alcuni dei successi che l'hanno reso un punto di riferimento tra gli amanti del cinema. Un appassionante sguardo sulle difficoltà del cinema indipendente, soffocato dalle leggi di mercato, dallo streaming e dalla televisione. Un esempio di quotidiana resistenza per chi, come Antonio, continua a credere nel pubblico e nella magia delle luci che si spengono in sala prima dell'inizio del film.

>> Trailer

>> Facebook

Piuma

31.08.2017

di Roan Johnson

con Luigi Fedele, Blu Yoshimi, Michela Cescon, Sergio Pierattini

Per Ferro e Cate saranno i nove mesi più burrascosi delle loro vite dal momento che hanno 18 anni, la maturità da preparare, la cosa da cercare, i sogni a cui rinunciare e l'estate più lunga della loro vita davanti. Ma insieme ai ragazzi anche i loro genitori vanno in crisi: quelli di Ferro sfiorando il divorzio; quelli di Cate più assenti e presi dai loro problemi prima ancora che da quelli della figlia. Insomma, di solito ci si mette trenta o quarant'anni per essere pronti a diventare genitori, Ferro e Cate hanno solo nove mesi. E un figlio non aspetta. Che tu sia pronto, o meno lui arriverà. Ma se rimani leggero come una piuma e con il cuore dalla parte giusta, allora forse ce la puoi fare.

>> Trailer

>> Facebook

Piccoli crimini coniugali

30.08.2017

di Alex Infascelli

con Sergio Castellitto, Margherita Buy

Elia (Sergio Castellitto), autore di gialli di successo, torna a casa dopo un incidente domestico del quale non ricorda nulla. per la verità Elia sembra non ricordare nulla in generale, neppure i molti anni trascorsi con la moglie (Margherita Buy), che lo accompagna al rientro nel loro algido appartamento coniugale. Sarà lei, che rimarrà senza nome, ad aiutarlo a ricomporre i pezzi del passato, forse dandogli l'occasione di reinventarsi, e di essere un marito migliore.

>> Trailer

>> Facebook

La verità, vi spiego, sull'amore

30.08.2017

di Max Croci

con Ambra Angiolini, Carolina Crescentini, Massimo Poggio, Edoardo Pesce, Giuliana De Sio, Arisa

La vita di Dora è finita sottosopra quando il compagno Davide l’ha lasciata dopo sette anni di relazione e due figli insieme. Sballottata tra i bambini e il lavoro, stressata da una madre un po' folle, Dora, spronata dall'amica Sara, trova la forza di reagire. Il primo passo è riappropriarsi del proprio tempo assumendo l’insolito babysitter Simone, poeta-bidello nonché nuovo fidanzato di Sara.

"Felicemente pop, patinato al punto giusto" (Coming Soon)

"È una commedia sentimentale. Né blog né libro, ma cinema" (Panorama)

"Vibra un pizzico di Sex and the City" (Ciak)

>> Trailer

>> Facebook

Il padre d'Italia

31.07.2017

di Fabio Mollo

con Luca Marinelli, Isabella Ragonese

Paolo, 30 anni, è un uomo solo e timido, che ha difficoltà nelle relazioni a causa di un dolore che ha radici nel suo passato e che non riesce a superare. Per caso un giorno incontra Mia, una problematica coetanea al sesto mese di gravidanza, che mette la sua vita sottosopra. Deciso ad aiutarla a tornare a casa, Paolo inizia un frenetico viaggio on the road attraverso l'Italia insieme a questa insolita e folle compagna di viaggio...

"Un film intenso che apre gli occhi sul mondo." (Vanity Fair)

"Luca Marinelli sposa la causa del film, capace di una misura espressiva interiore (uno sguardo spento ma che ribolle) che rende chiara ogni mossa della coscienza e ogni affanno della sua bella inestricabile solitudine." (Corriere della Sera)

"Una bella sorpresa." (La Repubblica)

"Con questo secondo film Fabio Mollo si conferma regista da tenere d'occhio." (La Stampa)

"Il padre d'Italia» (...) esplora con delicatezza il tema dell'amore, in senso universale, le paure che attanagliano i giovani d'oggi e riguardano il futuro e il loro diventare genitori." (Il Tempo)

>> Trailer

>> Facebook

Di padre in figlia

31.07.2017

di Riccardo Milani

con Alessio Boni, Cristiana Capotondi, Stefania Rocca

In un arco di tempo che va dal 1958 ai primi anni ‘80, Di padre in figlia racconta la storia della famiglia Franza, una famiglia patriarcale veneta che attraversa i grandi cambiamenti storici che hanno portato le donne a lottare per guadagnarsi la parità e i diritti civili. Tra tensioni, conflitti e ribellioni, il potere della figura paterna viene sostituito, in modo nuovo e lungimirante, dalle tre figlie e dalla madre, la quale ha coltivato in loro i suoi desideri irrealizzati di libertà, indipendenza e amore.

>> Facebook

Slam - Tutto per una ragazza

31.07.2017

di Andrea Molaioli

con Ludovico Tersigni, Jasmine Trinca, Barbara Ramella, Luca Marinelli

Samuele ha sedici anni e una grande passione per lo skateboard. Passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un’amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all’università, viaggiare, magari vivere in California. Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell’errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. È però difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia specie quando incontra Alice, lei è meravigliosa e sembra rappresentare tutto ciò che desidera…

>> Trailer

>> Facebook

Questione di Karma

31.07.2017

di Edoardo Maria Falcone

con Elio Germano, Fabio De Luigi, Isabella Ragonese, Eros Pagni, Stefania Sandrelli

Giacomo (Fabio De Luigi) è lo stravagante erede di una dinastia di industriali: la sua è una vita segnata dalla scomparsa del padre quando era molto piccolo e, più che interessarsi all’azienda, preferisce occuparsi delle sue mille passioni. L’incontro con un eccentrico esoterista francese, però, cambia le sue prospettive: lo studioso infatti afferma di aver individuato l'uomo in cui si è reincarnato suo padre. Trattasi di tal Mario Pitagora (Elio Germano), un uomo tutt’altro che spirituale, interessato solo ai soldi e indebitato con mezza città. Questo incontro apparentemente assurdo cambierà la vita di entrambi.

>> Trailer

>> Facebook

Non è un paese per giovani

31.07.2017

di Giovanni Veronesi

con Filippo Scicchitano, Giovanni Anzaldo, Sara Serraiocco, Sergio Rubini, Nino Frassica

Sandro ha poco più di vent’anni, è gentile, a volte insicuro e il suo sogno segreto è diventare uno scrittore. Luciano invece è coraggioso e brillante, ma con un misterioso lato oscuro. S’incontrano tra i tavoli di un ristorante dove lavorano entrambi come camerieri. Come tanti loro coetanei, Sandro e Luciano sentono che la loro vita in Italia non ha alcuna prospettiva. Si scelgono istintivamente e decidono, presi da un’euforica incoscienza, di cercare un futuro per loro a Cuba, la nuova frontiera della speranza dove tutto può ancora accadere. Il progetto è quello di aprire un ristorante italiano che offra ai clienti il wi-fi -ancora raro sull'isola- grazie alle nuove ma limitate concessioni governative. Con Nora, la strana ragazza che li aspetta all’Avana come un destino, scopriranno che esiste anche un modo glorioso di perdersi, che darà un senso profondo alla fatalità che li ha fatti incontrare. Attraverso scelte pericolose, violente, incontri necessari e addii pieni di silenzio, Non è un paese per giovani racconta la tenacia e la bellezza di una generazione che anche se privata di un luogo dove diventare grandi non si lascia spegnere.

>> Trailer

>> Facebook

Il permesso - 48 ore fuori

31.07.2017

di Claudio Amendola

con Claudio Amendola, Luca Argentero, Valentina Bellè, Giacomo Ferrara

Dalla penna di Giancarlo De Cataldo, sceneggiatore di Suburra, arrivano quattro spendidi personaggi il cui comune denominatore sono le 48 ore che li separano dal rientro nel Carcere di Civitavecchia. Claudio Amendola, alla sua seconda regia, ci racconta di tre uomini e una donna di età ed estrazione sociale differenti, che devono decidere come utilizzare questa breve finestra di libertà prima che si richiuda. Un cast strepitoso in cui spicca un Luca Argentero in un'interpretazione sporca, potente ed emozionante. Per la regia di Claudio Amendola un film crudo e violento in perfetto stile 'Gomorra' e 'Suburra'.

>> Trailer

>> Facebook

Rosso Istanbul

10.07.2017

di Ferzan Ozpetek

con Halit Ergenç, Tuba Büyüküstün, Mehmet Gunsur, Nejat Isler, Cigdem Onat, Serif Sezer

13 MAGGIO 2016. Orhan Sahin torna a Istanbul dopo 20 anni di assenza volontaria. Come editor deve aiutare Deniz Soysal, famoso regista cinematografico, a finire la scrittura del suo libro. Ma Orhan rimane intrappolato in una città carica di ricordi rimossi. Si ritrova sempre più coinvolto nei legami con i famigliari e gli amici di Deniz che sono anche i protagonisti del libro che il regista avrebbe dovuto finire. Soprattutto Neval e Yusuf, la donna e l’uomo a cui Deniz è più legato, entrano prepotentemente anche nella vita di Orhan. Quasi prigioniero nella storia di un altro, Orhan però finisce per indagare soprattutto su se stesso, riscoprendo emozioni e sentimenti che credeva morti per sempre e che invece tornano a chiedergli il conto per poter riuscire a cambiare la sua vita.

>> Trailer

>> Facebook

Antonia.

10.07.2017

di Ferdinando Cito Filomarino

con Linda Caridi, Filippo Dini, Alessio Praticò, Federica Fracassi, Perla Ambrosini

Nella Milano degli anni Venti Antonia Pozzi studia al liceo Manzoni. L’aspetto è quello di una ragazza altoborghese, ma lo sguardo tradisce una prospettiva inedita da cui guarda il mondo, intima e febbrile. L’amore impossibile per il suo ex professore si trasferisce nelle fotografie che scatta e sulle pagine che scrive negli ultimi dieci anni della sua vita: anni di escursioni sulle vette della Valsassina, di incontri con amici, amanti e professori, sempre sospesa sul sottile filo teso fra arte e vita, che troppo presto Antonia ha deciso di spezzare.

"Anima di eccezionale purezza e sensibilità, [...] Antonia Pozzi ha diritto ad essere giudicata alla stregua della poesia di sempre." (Enrico Montale)

"Delicato e commovente." (Benedetta Marietti, Il Venerdì di Repubblica)

I delitti del BarLume - Stagione 4

10.07.2017

di Roan Johnson

con Filippo Timi, Alessandro Benvenuti, Atos Davini, Massimo Paganelli

Tornano le appassionanti vicende de i delitti del BarLume, la serie basata sui romanzi di Marco Malvaldi.

Filippo Timi torna a vestire i panni di Massimo Viviani, l’ombroso barista che si trova a indagare sui delitti che avvengono nella sua cittadina toscana. Tra gli ospiti d’eccezione di questi nuovi episodi, Mara Maionchi e la grande attrice teatrale Piera Degli Esposti.

Contiene i due episodi: Aria di mare / La loggia del cinghiale

Sorelle - Stagione 1

22.06.2017

di Cinzia Th. Torrini

con Anna Valle, Giorgio Marchesi, Irene Ferri, Ana Caterina Morariu, Loretta Goggi

In 'Sorelle', Anna Valle interpreta Chiara, un brillante avvocato, single e senza figli, che vive a Roma ed è felice della sua indipendenza e dei suoi successi professionali. Nonostante non abbia buoni rapporti con la sua famiglia, decide di fare ritorno a Matera, la sua città d'origine, per far luce sulla scomparsa della sorella Elena, interpretata da Ana Caterina Morariu, e per star vicino ai suoi tre nipoti. Si troverà ad affrontare persone e segreti legati al suo passato, ma questo la porterà verso una nuova vita che mai avrebbe creduto possibile. Grande ritorno, anche in questa serie, quello di Loretta Goggi, nel ruolo di Antonia la madre di Chiara ed Elena. Il protagonista maschile è Giorgio Marchesi e nel cast, fra gli altri, troviamo Alessio Vassallo e Irene Ferri.

>> Facebook

Omicidio all'italiana

22.06.2017

di Maccio Capatonda

con Maccio Capatonda, Herbert Ballerina, Ivo Avido, Gigio Morra, Sabrina Ferilli

Uno strano omicidio sconvolge la vita sempre uguale di Acitrullo, sperduta localita dell'entroterra abruzzese. Quale occasione migliore per il sindaco e il suo vice per far uscire dall'anonimato il paesino? Oltre alle forze dell'ordine infatti, accorrerà sul posto una troupe del famigerato programma televisivo 'Chi l'acciso?', condotto da Donatella Spruzzone. Grazie alla trasmissione e all'astuzia del sindaco, Acitrullo diventerà in men che non si dica famosa come e ancor più di Cogne! Ma sarà un efferato crimine o un... omicidio a luci grosse?

>> Trailer

>> Facebook

Beata ignoranza

22.06.2017

di Massimiliano Bruno

con Marco Giallini, Alessandro Gassman, Valeria Bilello, Carolina Crescentini, Teresa Romagnoli

Ernesto (Marco Giallini) e Filippo (Alessandro Gassmann) hanno due personalità agli antipodi e un unico punto in comune: sono entrambi professori di liceo. Filippo è un allegro progressista, perennemente collegato al web. Ernesto è un severo conservatore, rigorosamente senza computer, tradizionalista anche con i suoi allievi. Un tempo erano 'migliori amici' ma uno scontro profondo e mai risolto li ha tenuti lontani, fino al giorno in cui si ritrovano fatalmente a insegnare nella stessa classe.

>> Trailer

>> Facebook

Il commissario Montalbano - Undicesima Stagione

15.06.2017

Torna il commissario Montalbano con due nuovi episodi, intitolati "Il covo di vipere" e "Come voleva la prassi". È l'undicesima stagione della fortunata fiction di Rai 1 tratta dai romanzi di Andrea Camilleri.
 

Smetto quando voglio - Masterclass

09.06.2017

di Sydney Sibilia

con Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi

La banda dei ricercatori è tornata. Anzi, non è mai andata via. Se per sopravvivere Pietro Zinni e i suoi colleghi avevano lavorato alla creazione di una straordinaria droga legale diventando poi dei criminali, adesso è proprio la legge ad aver bisogno di loro. Sarà infatti l’ispettore Paola Coletti a chiedere al detenuto Zinni di rimettere su la banda, creando una task force al suo servizio che entri in azione e fermi il dilagare delle smart drugs. Agire nell’ombra per ottenere la fedina penale pulita: questo è il patto. Il neurobiologo, il chimico, l'economista, l'archeologo, l’antropologo e i latinisti si ritroveranno loro malgrado dall’altra parte della barricata, ma per portare a termine questa nuova missione dovranno rinforzarsi, riportando in Italia nuove reclute tra i tanti 'cervelli in fuga' scappati all’estero. La banda criminale più colta di sempre si troverà ad affrontare molteplici imprevisti e nemici sempre più cattivi tra incidenti, inseguimenti, esplosioni, assalti e rocambolesche situazioni come al solito… 'stupefacenti'.

"Intelligente ed esilarante" (The Huffington Post)

"Spettacolare e irresistibile" (Il Messaggero)

"Lo sfacciato talento di Sydney Sibilia" (Il Fatto Quotidiano)

>> Trailer

>> Facebook

I fantasmi di Portopalo

31.05.2017

di Alessandro Angelini

con Beppe Fiorello, Giuseppe Battiston

Portopalo è un paesino che sorge sulla punta meridionale della Sicilia. Nel mare più prossimo alle coste di Portopalo, alla metà degli anni Novanta, è accaduta una tragedia enorme, uno dei più grandi naufragi della storia del Mediterraneo dalla fine della seconda guerra mondiale, il primo di una lunga serie di disastri marittimi che ancora oggi interessano le nostre coste.

In questo scenario prende vita la vicenda del film, liberamente ispirato a quei tragici giorni. Il giorno della vigilia di Natale 1996 il pescatore Saro Ferro salva un naufrago al rientro da una battuta di pesca nel mare in tempesta. È un adolescente dai tratti indiani che non ricorda nulla di sé, neppure com’ è finito in acqua. Nei giorni successivi altri pescatori, e lo stesso Saro, pescano cadaveri in mare. È successo qualcosa di grosso nel Canale di Sicilia, qualcosa di cui ancora né i giornali né le Istituzioni sono al corrente.

Ma chi dovrebbe metterli in allerta? L’avvio di qualsiasi indagine causerebbe la chiusura dello spazio di pesca per un tempo indeterminato, e le famiglie dei pescatori vivono solo di questo. Che fare, allora, di quei cadaveri?

Ombre dal fondo

31.05.2017

di Paola Piacenza

L'incredibile testimonianza dell'inviato tenuto prigioniero 152 giorni in Siria. Domenico Quirico, inviato del quotidiano La Stampa, rapito in Siri l'8 aprile 2013 e liberato dopo 152 giorni di prigionia, rievoca la propria vita spesa a collezionare frammenti di vite altrui e ridiscende nel pozzo in cui il suo destino si fonde con quello dei protagonisti dei suoi racconti.

"Un uomo solo, con i suoi fantasmi, impegnato in un doloroso regolamento di conti con se stesso, con la sua professione, con il suo senso del dovere, ma soprattutto con un'etica che non prevede deroghe né scorciatoie." (Elisabetta Rosaspina, Sette)

Ora non ricordo il nome

31.05.2017

di Michele Coppini

Michele e Stefano lavorano in una videoteca. Durante una normalissima giornata lavorativa, Michele viene colto da una specie di raptus cinematografico e decide di realizzare un documentario in onore dei caratteristi del cinema italiano. Così, insieme al suo fidato amico e collega Stefano, si trovano impegnati in una sorta di viaggio dantesco, alla ricerca di questa importantissima figura.

"Ironico e divertente" (La Repubblica)

"Un lavoro dai ritmi veloci e incalzanti della commedia. Tutto s'incastra alla perfezione a partire dalla colonna sonora" (Cinemaitaliano.info)

The Young Pope - Stagione 1

14.05.2017

di Paolo Sorrentino

con Jude Law, Diane Keaton, Silvio Orlando, Javier Cámara, Scott Shepherd, Cécile De France

The Young Pope racconta in dieci episodi la storia di Lenny Belardo, alias Pio XIII, il primo Papa americano della storia. Giovane e affascinante, la sua elezione sembrerebbe il risultato di una strategia mediatica semplice ed efficace del collegio cardinalizio. Ma, com’è noto, le apparenze ingannano. Soprattutto nel luogo e tra le persone che hanno scelto il grande mistero di Dio come bussola della loro esistenza. Quel luogo è il Vaticano, quelle persone sono i vertici della Chiesa. E il più misterioso e contraddittorio di tutti si rivela Pio XIII. Scaltro e ingenuo, ironico e pedante, antico e modernissimo, dubbioso e risoluto, addolorato e spietato, Pio XIII prova ad attraversare il lunghissimo fiume della solitudine dell’uomo per trovare un Dio da regalare agli uomini. E a se stesso.

"The Young Pope è un capolavoro di bellezza, grandezza e intelletto" (The Times)

"Un'idea ingegnosa e una struttura narrativa mai vista prima d'ora" (Variety)

"Un paradosso capace di scuotere il mondo della serialità" (Corriere della Sera)

"The Young Pope è divertente, imprevedibile, irriverente" (The Hollywood Reporter)

"Sorrentino fa scuola, finalmente vero cinema in una Serie TV" (Repubblica)

L'ora legale

09.05.2017

di Salvatore Ficarra e Valentino Picone

con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Vincenzo Amato, Antonio Catania, Sergio Friscia

In un paese della Sicilia, Pietrammare, puntuale come l’ora legale, arriva il momento delle elezioni per la scelta del nuovo sindaco. Da anni imperversa sul paese Gaetano Patanè, un sindaco maneggione e pronto ad usare tutte le armi della politica per creare consenso attorno a sé. A lui si oppone Pierpaolo Natoli, un professore cinquantenne, sostenuto da una lista civica e da uno sparuto gruppo di attivisti. I nostri due eroi Salvo e Valentino sono schierati su fronti opposti: il furbo Salvo offre i suoi servigi a Patanè, dato vincente in tutti i sondaggi, mentre il candido Valentino scende in campo a fianco dell’outsider Natoli a cui è legato, come peraltro Salvo, da un vincolo di parentela in quanto cognato. Il Popolo vive, o meglio si lascia vivere, in un perenne stato di precarietà e di illegalità. A poche ore dal voto, però, i cittadini avranno uno scatto d’orgoglio che li porterà a ribaltare alle urne tutti i sondaggi pre elettorali: Pierpaolo Natoli verrà eletto a furor di popolo e con lui verrà eletta la legalità. Sapranno però i nostri concittadini fare i conti con tutta questa inaspettata legalità?

"Una commedia riuscita e una satira intelligente" (Panorama.it)

"Un trionfo!" (Ilfattoquotidiano.it)

"Il più ambizioso e riuscito dei film diretti e interpretati da Ficarra e Picone" (Comingsoon.it)

>> Trailer

Napoli Milionaria! / Le voci di dentro / Filumena Marturano

09.05.2017

Luca De Filippo interpreta tre commedie di Eduardo per la regia di Francesco Rosi

Napoli Milionaria! - In una Napoli universale, i drammi della guerra e le speranze del dopoguerra ispirano questa commedia con la quale Eduardo si congeda dai 'giorni pari' e inaugura la 'Cantata dei giorni dispari'.

Le voci di dentro - Commedia 'noire' di Eduardo, 'Le voci di dentro' rivela, dietro l'invenzione di un delitto solo sognato, il malessere di un'umanità che non sa più ascoltare le voce della coscienza.

Filumena Marturano - Con un passato doloroso e una statura da eroia tragica, Filumena Marturano è il personaggio di Eduardo più conosciuto e più rappresentato al mondo.

I bastardi di Pizzofalcone - Stagione 1

25.04.2017

di Carlo Carlei

con Alessandro Gassman, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Massimiliano Gallo, Tosca D'Aquino

Napoli. Il commissariato di Pizzofalcone sta per essere chiuso a causa di un gruppo di poliziotti corrotti - soprannominati 'I Bastardi di Pizzofalcone' - che ne ha infangato l’immagine e la credibilità. Un soprannome infamante che sono costretti a portare anche i cinque nuovi poliziotti, chiamati al disbrigo delle ultime pratiche prima della chiusura definitiva del commissariato assieme a due poliziotti della vecchia squadra, gli unici due 'puliti'. Sette poliziotti in un commissariato la cui giurisdizione va dai quartieri spagnoli alle ricche abitazioni dell’alta borghesia e della nobiltà partenopea. Ognuno di loro ha qualcosa da nascondere o da farsi perdonare. Dei sette poliziotti, il più esperto è l'ispettore Giuseppe Lojacono, romano di origini ma siciliano nell'animo. Gli altri della squadra gli riconoscono un particolare talento e un grande intuito. Ma proprio il passato di Lojacono è il più chiacchierato...

>> Facebook

Alla scoperta dei Musei Vaticani

25.04.2017

di Maria Amata Calò e Luca Salmaso

con Alberto Angela

I Musei Vaticani rappresentano una delle più famose collezioni di capolavori del mondo, conosciuti universalmente come uno dei più ricchi scrigni di opere d’arte, attirano ogni anno più di 5 milioni di visitatori. Diverse sono le aree che li compongono e variegate sono le culture rappresentate dall’immensa collezione d’arte raccolta dai Papi a partire dal XVI secolo. La ricchezza dei luoghi e delle opere in essi raccolte ha permesso la realizzazione della prima opera completa mai realizzata sui Musei Vaticani: un percorso al loro interno attraverso gli eventi storici e culturali ai quali questo viaggio rimanda.

Ciao Brother

25.04.2017

di Nicola Barnaba

con Fabrizio Nardi, Nico Di Renzo

Angelo è un piccolo truffatore che si vede costretto a fuggire a Los Angeles dopo essere stato smascherato per una vendita di quadri falsi. Arrivato in California si ritrova a dormire per strada, senza soldi, dovendo perchiò ingegnarsi per rimettersi in sesto. Il colpo di genio arriva quando apprende la notizia della morte di un ricco imprenditore italo-americano al quale somiglia e che ha lasciato tutta l'eredità nelle mani del figlio George. Angelo, infatti, si presenterà al funerale del compianto spacciandosi per suo fratello.

>> Trailer

>> Facebook

Poveri ma ricchi

10.04.2017

di Fausto Brizzi

con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Lodovica Comello, Anna Mazzamauro

I Tucci sono una famiglia povera di un piccolo paese del Lazio. Padre, madre, una figlia vanitosa e un figlio genio, costretto a fingersi idiota per stare al passo con la famiglia. Con loro vivono anche il cognato, botanico ma nullafacente e la nonna, patita di serie TV. Un giorno accade qualcosa di completamente inaspettato: i Tucci vincono cento milioni di euro. Nel bel mezzo della notte fanno le valigie e partono per Milano. Una volta arrivati e preso possesso della loro nuova vita da miliardari, i Tucci si rendono conto che i tempi sono cambiati; i ricchi di oggi sono tutti low profile, mangiano poco o niente, sono ecologisti, fanno beneficenza, si tengono in forma e vanno in giro con biciclette o macchinette elettriche, insomma essere ricchi è una gran scocciatura! Questa scoperta renderà le cose molto diverse da come i Tucci se le aspettavano.

>> Trailer

>> Facebook

Natale a Londra - Dio salvi la regina

10.04.2017

di Volfango De Biasi

con Lillo & Greg, Paolo Ruffini, Eleonora Giovanardi, Nino Frassica, Uccio De Santis, Arteteca, Enrico Guarneri

Londra. Due fratelli pasticcioni alle prese con una bella chef stellata e il suo toscanissimo sous chef... Un piatto sopraffino, un mare di risate e nientemeno che... la Regina d’Inghilterra! Gli ingredienti ci sono tutti per mettere a segno un colpo sensazionale: rapire i preziosissimi cani della Regina e travolgere Buckingham Palace... Mission Impossible?

>> Trailer

>> Facebook

Indro - L'uomo che scriveva sull'acqua

10.04.2017

di Samuele Rossi

con Roberto Herlitzka, Domenico Diele

Un viaggio alla scoperta di una delle voci più discusse ed autorevoli del giornalismo italiano: quella di Indro Montanelli. Uomo controverso, spietato, coraggioso, sincero, quanto intellettualmente spericolato e esibizionista senza pudore, costantemente al centro di critiche, e capace di raccontare instancabilmente le vicissitudini del lungo e tormentato secolo Italiano dagli anni '30 fino alla propria morte nel luglio del 2001, costruendo una preziosissima cronaca della Nazione e rispondendo per tutta la sua esistenza ad un unico obbligo: poter fare, soltanto, una cronaca di fatti e di parole reali.

"Il docufilm di Samuele Rossi si rimette sulle tracce di un uomo complesso e giornalista fuoriclasse, illuminandone la schiena dritta e l'impermeabilità al potere." (Il Fatto Quotidiano)

"Drammaturgia forte e ottime prove di attori per il film documentario di Samuele Rossi." (FilmTV.it)

Sassi nello stagno

10.04.2017

di Luca Gorreri

Nato da un'idea di Giuseppe Bertolucci, il festival del cinema di Salsomaggiore è stato per tutti gli anni Ottanta uno dei principali punti di incontro per i cinefili e gli autori italiani. Uno spazio fuori dalle regole, capace di coniugare l'amore per il cinema classico con la scoperta di nuove forme d'avanguardia. Proprio a Salsomaggiore hanno avuto la prima consacrazione registi come Wim Wenders, i fratelli Coen e Jim Jarmusch. Attraverso interviste ai protagonisti e rari materiali d'archivio, il documentario ricostruisce appassionatamente questa esperienza straordinaria, individuando anche le cause che ne hanno decretato la fine.

I Medici - Stagione 1

30.03.2017

di Sergio Mimica-Gezzan

con Richard Madden, Stuart Martin, Annabel Scholey, Guido Caprino, Alessandro Sperduti

Firenze 1429. Giovanni de’ Medici, grazie all’accordo stretto con il Papato, ha trasformato la banca di famiglia in una potenza economica straordinaria. Ma i suoi figli, Cosimo e Lorenzo, si trovano ad affrontare molti nemici che non vedono l’ora di scalzare i Medici dal potere, come Rinaldo Albizzi, leader del partito dei nobili, e il banchiere rivale Pazzi che si oppongono all’ascesa della classe media e alla visione di Cosimo che sostiene grandi artisti come Donatello e Brunelleschi. Ma anche all’interno della famiglia non è facile mantenere la pace, tra i fratelli scoppiano le divergenze e il peso dei compromessi pesano sul cuore e sull’anima di Cosimo che dovrà decidere cosa è disposto a fare per salvare la sua visione di Firenze... una visione chiamata Rinascimento!

>> Facebook

Fai bei sogni

30.03.2017

di Marco Bellocchio

con Valerio Mastandrea, Bérénice Bejo

'Fai bei sogni' è una storia sulla ricerca della verità e allo stesso tempo sulla paura di scoprirla.

La mattina del 31 dicembre 1969, Massimo, nove anni appena, trova suo padre nel corridoio sorretto da due uomini: sua madre è morta.

Massimo cresce e diventa un giornalista. Dopo il rientro dalla Guerra in Bosnia, dove era stato inviato dal suo giornale, incontra Elisa.

La vicinanza di Elisa aiuterà Massimo ad affrontare la verità sulla sua infanzia ed il suo passato.

>> Trailer

>> Facebook

Il sogno di Francesco

30.03.2017

di Renaud Fely, Arnaud Louvet

con Elio Germano, Jeremie Renier, Alba Rohrwacher

Assisi, 1209. Francesco ha appena subito il rifiuto del Papa di approvare la prima versione della Regola, che metterebbe i fratelli al riparo dalle minacce che gravano su di essi. Intorno a lui, tra i compagni della prima ora, l'amico fraterno Elia da Cortona cerca di convincere Francesco della necessità di redigere una nuova Regola. Ma che cosa resterebbe del sogno di Francesco? La loro amicizia riuscirà a resistere al confronto tra gli ideali e i compromessi necessari?

"Emozionante" (Il Messaggero)

"Germano e Renier incantano" (Il Fatto Quotidiano)

"Germano è un Francesco poetico e sognatore" (La Stampa)

>> Trailer

La ragazza del mondo

30.03.2017

di Marco Danieli

con Sara Serraiocco, Michele Riondino

Ivo e Clara vivono a Bari. Ivo è agronomo, ed ha appena accettato un’offerta di lavoro in Romania. Clara esce da una difficile storia d’amore. S’incontrano per caso nell’appartamento dell'eccentrica Signora Nitti: lui è affittuario uscente, lei la nuova inquilina. E si riconoscono all’istante, entrambi sospesi tra una vita che finisce e una nuova che comincia. Poi Ivo parte per la Romania, e Clara resta a Bari. Quando perde il suo lavoro in un cantiere navale, Clara decide di raggiungerlo. Insieme condividono lo spaesamento in una terra straniera e l’incertezza del futuro, così come la sensazione di un amore che sta nascendo. L’esilio dalla loro terra è l’unico modo per essere felici?

"Sara Serraiocco...è una di quelle ragazze misteriose che, davanti alla macchina da presa, diventano irresistibili incantatrici." (La Stampa)

>> Trailer

>> Facebook

Banat - Il viaggio

30.03.2017

di Adriano Valerio

con Edoardo Gabbriellini, Elena Radonicich, Piera Degli Esposti

Ivo e Clara vivono a Bari. Ivo è agronomo, ed ha appena accettato un’offerta di lavoro in Romania. Clara esce da una difficile storia d’amore. S’incontrano per caso nell’appartamento dell'eccentrica Signora Nitti: lui è affittuario uscente, lei la nuova inquilina. E si riconoscono all’istante, entrambi sospesi tra una vita che finisce e una nuova che comincia. Poi Ivo parte per la Romania, e Clara resta a Bari. Quando perde il suo lavoro in un cantiere navale, Clara decide di raggiungerlo. Insieme condividono lo spaesamento in una terra straniera e l’incertezza del futuro, così come la sensazione di un amore che sta nascendo. L’esilio dalla loro terra è l’unico modo per essere felici?

Qualcosa di nuovo

30.03.2017

di Cristina Comencini

con Paola Cortellesi, Micaela Ramazzotti, Eduardo Valdarnini

Lucia e Maria si conoscono da sempre. Due amiche che più diverse non si può. Lucia ha chiuso col genere maschile, Maria invece non riesce proprio a farne a meno. Una sera nel suo letto capita (finalmente!) l'Uomo perfetto. Bello, sensibile, appassionato, maturo. Il mattino però porta con sé incredibili sorprese e tra equivoci, grandi bugie e piccoli abbandoni Lucia e Maria si prenderanno una bella vacanza da sé stesse. Forse quel ragazzo incontrato per caso è davvero l'Uomo che tutte cercano perché con le sue semplici teorie riesce a fare la vera radiografia delle loro vite, a buttare all'aria abitudini e falsi miti e a rivoluzionare ogni desiderio e ogni certezza.

>> Trailer

>> Facebook

Non c'è più religione

30.03.2017

di Luca Miniero

con Claudio Bisio, Alessandro Gassman, Angela Finocchiaro

Una piccola isola del Mediterraneo e un presepe vivente da realizzare come ogni anno per celebrare il Natale. Purtroppo quest'anno il Gesù bambino titolare è cresciuto: ha barba e brufoli da adolescente e nella culla non ci sta proprio.

A Porto Buio, però, non nascono più bambini da un pezzo, ma bisogna trovarne un altro a tutti i costi. Il sindaco Cecco, fresco di nomina, vorrebbe chiederne uno in prestito ai tunisini che vivono sull'isola: peccato che fra le due comunità non corra buon sangue. Ad aiutarlo nell'impresa due amici di vecchia data: Bilal, al secolo Marietto, italiano convertito all'Islam e guida dei tunisini, e Suor Marta, che non ne vuole sapere di "profanare" la culla di Gesù. I tre si ritroveranno uno contro l'altro, usando la scusa della religione per saldare i conti con il proprio passato...

>> Trailer

>> Facebook

Un posto sicuro

15.03.2017

di Francesco Ghiaccio

con Marco D'Amore, Giorgio Colangeli, Matilde Gioli

Casale Monferrato, 2011. Eduardo e Luca sono padre e figlio, ma si sono persi da tempo. Una telefonata improvvisa li rimetterà drammaticamente l’uno davanti all’altro, e questa volta, entrambi lo sanno, non avranno una seconda occasione. Intorno a loro si agita l’intera città, in cerca di riscatto alla vigilia della prima grande sentenza del processo alla fabbrica di amianto 'Eternit'. Il bisogno di dar voce a chi non l’ha mai avuta e l’amore per una ragazza daranno a Luca la forza per rinascere, lottare, raccontare una storia fatta di dolori e gioie quotidiane, di ricordi che tornano per farti del male o salvarti per sempre.

>> Trailer

>> Facebook

Loro di Napoli

15.03.2017

di Pierfrancesco Li Donni

A Napoli, nel 2009, a due passi da piazza Garibaldi, nasce l'Afro-Napoli United, una squadra di migranti partenopei provenienti dall'Africa e dal Sud America, compasta da italiani di seconda generazione e napoletani. Giocano tornei amatoriali nei campi della periferia nord di Napoli e vincono. Sempre.

Cinque anni dopo il sogno di Antonio, il presidente e fondatore dell'Afro-Napoli è quello di portare i suoi ragazzi a calcare i campi dei campionati Figc. Ed è proprio allora che il progetto si scontra con il muro di gomma della burocrazia sportiva e delle leggi italiane. Si chiamano permesso di soggiorno, permesso di soggiorno di lunga durata, certificato di residenza, gli ostacoli che impediscono ai giocatori dell'Afro di giocare a calcio nei campionati riservati agli italiani 'regolari', ma grazie alla tenacia e agli sforzi di Antonio i ragazzi ce la fanno e la squadra riesce ad iscriversi al campionato federale di Terza Categoria. Attraverso le vite di quattro personaggi, Loro di Napoli racconta lo scontro quotidiano tra un'integrazione ormai inarrestabile e le lungaggini e l'ostilità della legge italiana.

>> Trailer

>> Facebook

Che vuoi che sia

15.03.2017

di Edoardo Leo

con Edoardo Leo, Anna Foglietta, Rocco Papaleo, Marina Massironi, Massimo Wertmüller, Bebo Storti

Che cosa saresti disposto a fare per €250.000? È la domanda che si pongono Anna (Anna Foglietta) e Claudio (Edoardo Leo), quando si trovano a decidere se girare o meno un video hard da diffondere in rete, in cambio di questa cifra. Una commedia intensa su quello che saremmo disposti a fare pur di realizzare i nostri sogni. E tu, lo faresti?

>> Trailer

>> Facebook

Come diventare grandi nonostante i genitori

15.03.2017

di Luca Lucini

con Giovanna Mezzogiorno, Margherita Buy, Matthew Modine

Sempre più spesso i genitori assumono comportamenti competitivi verso i professori dei propri figli: contestano voti e programmi, vaneggiano di simpatie, antipatie e complotti. Così, invece di aiutarli nella formazione dei loro ragazzi, diventano ostacoli insormontabili alla loro crescita. È quello che accade anche ai ragazzi di 'Come diventare grandi nonostante i genitori'. Quando la nuova preside del liceo decide di non aderire al concorso scolastico nazionale per gruppi musicali, i ragazzi, che hanno una sfrenata passione per la musica, subiscono un duro colpo. Nonostante l'avversione della scuola e dei genitori, con orgoglio decidono di reagire e di iscriversi ugualmente al concorso musicale. L'ardua sfida li porterà a crescere in modo sorprendente tra emozioni ed ostacoli di ogni tipo.

>> Trailer

>> Facebook

Quel bravo ragazzo

15.03.2017

di Enrico Lando

con Luigi Luciano, Tony Sperandeo, Enrico Lo Verso, Antonino Bruschetta

Cosa succede se un potentissimo boss mafioso sta per morire e vuole lasciare il comando della sua spietatissima cosca a un figlio che non ha mai riconosciuto? Ma, soprattutto, cosa succede se quel figlio è un innocuo, ingenuo e goffo ragazzotto di 35 anni che fa il chierichetto e che è vissuto in un orfanotrofio di un paesino del Sud Italia?

>> Trailer

>> Facebook

La cena di Natale

15.03.2017

di Marco Ponti

con Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Calzone

Dopo il successo di “Io che amo solo te” tornano le emozioni, le risate e le furie dei personaggi creati da Luca Bianchini, che troveremo ancora insieme per “La cena di Natale”.

Nella splendida Polignano a Mare imbiancata della neve, saranno ancora più agitati del solito: tra isterismi, introvabili capitoni, test di gravidanza, ansiolitici, ascensori bloccati, anelli scomparsi, ritrovamenti e colpi di scena, ne succederanno di tutti i colori.

>> Trailer

>> Facebook

L'età d'oro

15.03.2017

di Emanuela Piovano

con Laura Morante, Dil Gabriele Dell'Aiera, Gigio Alberti, Eugenia Costantini, Pietra De Silva

Sid è un giovane professionista che torna al Sud, sulle tracce della madre Arabella, con la quale ha vissuto un rapporto contrastato. Arabella era una grandissima appassionata di cinema e diritti civili e delle donne: ha girato vari film sperimentali e ha occupato gran parte del suo tempo a gestire un animato e colto cineclub.

>> Trailer

>> Facebook

La mafia uccide solo d'estate - La serie - Stagione 1

26.02.2017

di Luca Ribuoli

con Claudio Gioè, Anna Foglietta, Francesco Scianna, Valentina D'Agostino, Angela Curri, Nino Frassica

Ispirato al film di Pierfrancesco Diliberto (Pif), La mafia uccide solo d’estate porta in tv un modo nuovo di raccontare la mafia. Una serie che, così come il film, dissacra i boss e restituisce l’umanità dei grandi eroi dell’antimafia. Un sorriso ironico e mai banale sugli anni terribili degli omicidi eccellenti.

>> Facebook

Rocco Schiavone - Stagione 1

26.02.2017

di Michele Soavi

con Marco Giallini

Il Vicequestore Schiavone, nato e cresciuto a Trastevere, è un personaggio ruvido, saccente, sarcastico nel senso più romanesco del termine, maleducato e cinico quanto basta. Odia il suo lavoro, specialmente ora che si ritrova a doverlo svolgere ad Aosta, città nella quale è stato trasferito per motivi disciplinari. È sboccato, violento e le sue azioni spesso oltrepassano i margini della legalità. È un uomo con un passato oscuro, con molti scheletri nell’armadio. C'è solo una persona che riesce a penetrare la sua scorza dura: Marina, sua moglie. O meglio, la donna che è stata sua moglie fino a quel 7 luglio del 2007, giorno in cui la vita di Rocco ha cambiato rotta e si è incrinata...

>> Trailer

>> Facebook

All Night Long - Fuga nella notte

26.02.2017

di Gianluigi Sorrentino

con Clementino, Ntò

Un percorso non lineare attraverso la metropoli notturna che si rivelerà un contenitore di personaggi dai tratti allucinatori, tra membri di gang, sicari, cronisti, poliziotti ed un'unica missione 'all night long' … rimanere in vita!

>> Trailer

>> Facebook

Robinù

26.02.2017

di Michele Santoro

A Napoli, negli ultimi due anni, bande di adolescenti si combattono in una guerra dimenticata che è arrivata a contare oltre 60 morti. La chiamano “paranza dei bambini”: giovani ribelli che sono riusciti a imporre una nuova legge di camorra per il controllo del mercato della droga. Una paranza che da Forcella si insinua nei Decumani, e scende giù fino ai Tribunali e a Porta Capuana: il ventre molle di Napoli, la periferia nel centro, tra turisti che di giorno riempiono le strade e gente che di notte si rintana nei bassi trasformati in nuove piazze di spaccio, il vero carburante capace di far girare a mille il motore della mattanza.

"Oltre Gomorra c'è la verità. Molto più disperata. La prova è Robinù." (La Stampa)

"Un racconto vivo e dal vivo. Storie vere e facce vere." (Corriere della Sera)

"Il documentario di Santoro da voce a una parte di città che nasce con il destino segnato" (Roberto Saviano)

>> Trailer

 

Caffè

26.02.2017

di Cristiano Bortone

con Hichem Yacoubi, Dario Aita, Fangsheng Lu, Zhuo Tan

Attraverso il filo conduttore di un prodotto universale ed evocativo come il caffè, il film racconta tre storie di oggi, ambientate in tre parti del mondo molto lontane tra loro, ma emozionalmente molto vicine.

Un intreccio struggente, una risoluzione finale e un messaggio di speranza: con le sue tre storie, Caffè racchiude i profumi e le fragilità della società attraverso una profonda riflessione sul mondo contemporaneo.

"Uno degli esempi di cinema italiano dal più ampio respiro internazionale" (Ciak)

>> Trailer

La voce - Il talento può uccidere

26.02.2017

di Augusto Zucchi

con Rocco Papaleo, Antonia Liskova, Augusto Zucchi

"La voce" racconta la storia di Gianni (Rocco Papaleo), un imitatore di grande talento la cui carriera si è arenata alle esibizioni nei locali notturni. Dotato di una straordinaria capacità di "rubare" la personalità di chi imita, ne riproduce perfettamente la voce diventando magicamente "l’altro". Per questo viene contattato dai "servizi segreti" che gli chiedono, per il bene del Paese, di fare alcune telefonate con "altre" voci in cambio di un futuro professionale migliore. Tuttavia, una volta entrato nel gioco, è difficile uscirne e Gianni si rende conto di essere implicato in uno o più omicidi. Tenta di sottrarsi, ma viene ricattato. Il suo già fragile equilibrio psichico peggiora, fino ad arrivare a un tragico quanto inevitabile finale.

>> Trailer

La vita possibile

26.02.2017

di Ivano De Matteo

con Margherita Buy, Valeria Golino

Dal regista de 'La bella gente' e 'Gli equilibristi' un film sulla speranza, sulla forza delle donne, sulla capacità di nascere e rinascere ancora.

"Ricco di verità, calore, curiosità di vita." (Corriere della Sera)

"Una storia d'amore, di amicizia e speranza" (Avvenire)

>> Trailer

>> Facebook

7 minuti

17.02.2017

di Michele Placido

con Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi, Fiorella Mannoia, Maria Nazionale, Violante Placido

L'incertezza del futuro appesa a sette minuti. Un caleidoscopio di vite e diversissime e pulsanti, vite di donne, madri, figlie. Undici caratteri, per una riflessione sulla possibilità concreta di opporre resistenza e di reagire, tra caos, logica e giustizia sul lavoro.

"Uno spaccato rappresentativo della società contemporanea al femminile." (Comingsoon.it)

"Il film è vero, vissuto come cronaca. Mai retorico, il risultato coinvolge, emoziona." (Corriere della Sera)

>> Trailer

>> Facebook

La verità sta in cielo

16.02.2017

di Roberto Faenza

con Riccardo Scamarcio, Maya Sansa, Greta Scarano, Valentina Lodovini

Il 22 giugno 1983 una ragazza di 15 anni, Emanuela Orlandi, sparisce dal centro di Roma e non farà più ritorno. E' figlia di un commesso pontificio e ben presto si capisce che la sparizione coinvolge diversi poteri forti, dal Vaticano alla Banda della Magliana fino a Mafia Capitale. La sua scomparsa è l'occasione per raccontare la piramide omertosa che da quel momento metterà in ginocchio la capitale. Una vicenda con scabrose ramificazioni ancora attuali in un tessuto tipicamente italiano che coinvolge politica, criminalità organizzata e una parte della Chiesa. E' da 30 anni che questa storia attende di essere raccontata.

>> Trailer

>> Facebook

Era d'estate

16.02.2017

di Fiorella Infascelli

con Beppe Fiorello, Massimo Popolizio

Estate 1985. Giovanni Falcone e Paolo Borsellino vengono trasferiti d'urgenza all'Asinara insieme alle loro famiglie in seguito ad una minaccia più allarmante del solito. I giudici stanno lavorando al maxiprocesso penale che, la storia insegna, porterà in carcere molti dei protagonisti della criminalità organizzata. Entrambi sono entrati nel mirino di Cosa Nostra, ma anche di quella parte della politica che preferisce il 'vivi e lascia vivere', quando si tratta di mafia.

>> Trailer

L'emigrante

16.02.2017

di Pasquale Festa Campanile

con Adriano Celentano, Claudia Mori

Verso la fine dell'Ottocento, il giovane napoletano Peppino Cavallo, vestito da donna per eludere il servizio di leva, s'imbarca per gli Stati Uniti alla ricerca del padre emigrato. Sulla nave incontra una cantante partenopea, Rosita Flores, destinata a una brillante carriera grazie alla protezione del potente gangster don Nicolone. Sbarcato a New York, Peppino tenta mille mestieri, dal lustrascarpe al cameriere; finché pronto a tutto per l'amore ricambiato della bella Rosita, accetta di entrare nell'organizzazione del boss, spodestando Ralph Morisco, il fidato braccio destro. Geloso di lui e mirando a vendicarsi, Ralph rivela a Peppino che suo padre è morto ammazzato da don Nicolone...

Al posto tuo

16.02.2017

di Max Croci

con Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini, Serena Rossi

Luca Molteni è un uomo affascinante, single per scelta e ha un gran successo con le donne. Rocco Fontana è sposato con Claudia, ha tre figli, una casa in campagna ed è perennemente a dieta. Uno è un preciso geometra, l’altro un estroso architetto. Hanno in comune solo una cosa: il lavoro. Entrambi direttori creativi di due aziende di ceramiche e sanitari sull’orlo della fusione, si sfideranno per conquistare l'unico posto di Responsabile nella nuova società. Le qualità dell’uno sembrano mancare all’altro e proprio per questo l’azienda decide di far loro una 'proposta indecente': un vero e proprio 'scambio di vite' per cercare di capire (e accettare!) le rispettive abitudini e gli immancabili i segreti…

>> Trailer

>> Facebook

Non si ruba a casa dei ladri

16.02.2017

di Carlo Vanzina

con Vincenzo Salemme, Massimo Ghini, Stefania Rocca, Manuela Arcuri

'Non si ruba a casa dei ladri' scritto da Enrico e Carlo Vanzina racconta la riscossa di un cittadino onesto, Antonio (Salemme) che si vendica di Simone (Ghini), un politico disonesto. Antonio inizialmente vorrebbe denunciarlo, ma poi, conoscendo l’Italia, un paese nel quale l’iter della giustizia è lunghissimo e spesso incerto, decide di vendicarsi in un’altra maniera: scopre che il suo nemico ha nascosto in una banca svizzera i proventi delle sue malefatte e decide di organizzare un 'colpo' per riprendersi quello che gli è stato rubato. Antonio mette su una piccola banda, formata da non professionisti i quali hanno in comune una sola cosa: anche loro sono stati truffati dalla politica corrotta. Con una serie di imprevedibili e divertenti risvolti, e con una buffa sostituzione di persone, parte un meccanismo comico ad orologeria. E il colpo ha inizio...

>> Trailer

Un bacio

08.02.2017

di Ivan Cotroneo

con Rimau Ritzberger Grillo, Valentina Romani, Leonardo Pazzagli

Lorenzo, Blu e Antonio. Sedici anni, e tre motivi diversi per essere derisi dai compagni di scuola: il gay, la ragazza facile o lo stupido. Questa è la storia della loro grande amicizia, che poteva essere più forte delle loro paure. E di un piccolo bacio che sconvolge le vite. Un inno alla vita, un viaggio nell'età più difficile e bella, un atto di accusa contro il bullismo, l'omofobia e tutti gli schemi che ci impediscono di essere felici.

"...pieno di sorprese, a metà fra il 'teen-age movie' drammatico e il musical pop alla 'Grease'" (L'Unità)

"Piccolo film personale, appassionato e dal timbro assai riconoscibile nello sguardo di un autore versatile e coraggioso." (Il Fatto Quotidiano)

"Uno studio di caratteri, un'analisi attenta e forse anche sottile delle reazioni di sedicenni proprio nel momento della loro crescita." (Il Tempo)

>> Trailer

>> Facebook

In guerra per amore

08.02.2017

di Pif

con Pif, Andrea Di Stefano, Miriam Leone, Stella Egitto, Maurizio Marchetti

1943 - Mentre il mondo è nel pieno della seconda guerra mondiale, Arturo vive la sua travagliata storia d’amore con Flora. I due si amano, ma lei è la promessa sposa del figlio di un importante boss di New-York. Per poterla sposare, il nostro protagonista deve ottenere il sì del padre della sua amata che vive in un paesino siciliano. Arturo, che è un giovane squattrinato, ha un solo modo per raggiungere l’isola: arruolarsi nell’esercito americano che sta preparando lo sbarco in Sicilia, l’evento che cambierà per sempre la storia della Sicilia, dell’Italia e della Mafia.

>> Trailer

>> Facebook

Senza Lucio

08.02.2017

di Mario Sesti

Tutti conosciamo Dalla, non solo irripetibile autore e musicista, ma anche personaggio pubblico che ognuno, almeno a partire dagli anni '70, sente come mito o compagno di strada. Alemanno parla del suo incontro con Lucio, della sua crescita umana, professionale e artistica vivendo al suo fianco, ma anche di tutti gli aspetti più quotidiani della vita di Dalla: dall'amore per il Sud Italia, nato durante l'infanzia, alla passione per il cinema, dal suo rapporto con la musica alla sua bulimica curiosità di gettarsi continuamente in altre avventure...

"Un grande ritratto intimo e collettivo, aperto e contraddittorio, in cui le immagini più diverse si susseguono senza mai dire, com'è giusto, l'ultima parola." (Il Messaggero)

>> Trailer

Questi giorni

30.01.2017

di Giuseppe Piccioni

con Maria Roveran, Marta Gastini, Laura Adriani, Caterina Le Caselle, Filippo Timi, Margherita Buy

Una città di provincia. Tra le vecchie mura, nelle scorribande notturne sul lungomare, nell’incanto di un temporaneo sconfinamento nella natura, si consumano i riti quotidiani e le aspettative di quattro ragazze la cui amicizia non nasce da passioni travolgenti, interessi comuni o grandi ideali. Ad unirle non sono le affinità ma le abitudini, gli entusiasmi occasionali, i contrasti inoffensivi, i sentimenti coltivati in segreto. Il loro legame è tuttavia unico e irripetibile come possono essere unici e irripetibili i pochi giorni del viaggio che compiono insieme per accompagnare una di loro a Belgrado, dove l’attendono una misteriosa amica e un’improbabile occasione di lavoro.

>> Trailer

N-Capace

30.01.2017

di Eleonora Danco

Anima in pena si aggira tra Roma e Terracina paese della sua adolescenza. Vaga senza pace in pigiama. Comunica solo con adolescenti e anziani, compreso suo padre, vuole tirare fuori la loro verità su alcuni passaggi chiave dell'esperienza umana, alla ricerca di un impatto fisico ed emotivo, trasformando gli incontri in performance esilaranti e struggenti.

"Una riflessione a più voci su Dio, il sesso, la morte, la famiglia, affidata ad un eterogeneo gruppo di anziani e adolescenti in un clima metafisico e surreale fra indiscrezioni e provocazioni, le parole si mescolano con immagini sempre originali e imprevedibili. Un film estremo e controcorrente." (SNCCI)

>> Trailer

>> Facebook

L'estate addosso

30.01.2017

di Gabriele Muccino

con Brando Pacitto, Matilda Anna Ingrid Lutz, Taylor Frey, Joseph Haro

Marco ha 18 anni, sta per diplomarsi al liceo e non ha idea di cosa fare il prossimo anno, quando a Settembre ognuno dovrà scegliere che strada intraprendere nella vita, se proseguire gli studi o affrontare il mondo del lavoro. Maria è una ragazza della stessa scuola, anche lei appena diplomata, che Marco detesta e considera pedante e conservatrice. Un amico comune ed un imprevisto li porteranno a partire insieme per San Francisco, dove ad attenderli ci sono Matt e Paul. I due ragazzi americani sono una coppia e si portano dietro le difficoltà di essere cresciuti a New Orleans, nella Louisiana profonda e omofobica. Nonostante le premesse della partenza e la diffidenza iniziale, i quattro diventeranno amici e intraprenderanno un viaggio on the road, che li porteràa fare i conti con loro stessi e a definire chi sono e vorranno essere.

>> Trailer

>> Facebook

Tommaso

30.01.2017

di Kim Rossi Stuart

con Cristiana Capotondi, Camilla Diana, Jasmine Trinca, Kim Rossi Stuart

Dopo una lunga relazione, Tommaso riesce a farsi lasciare da Chiara, la sua compagna. Ora ad attenderlo pensa ci sia una sconfinata libertà e innumerevoli avventure. E’ un attore giovane, bello, gentile e romantico ma oscilla perennemente tra slanci e resistenze e presto si rende conto di essere libero solo di ripetere sempre lo stesso copione: insomma è una 'bomba innescata' sulla strada delle donne che incontra. Le sue relazioni finiscono dolorosamente sempre nello stesso modo, tra inconfessabili pensieri e paure paralizzanti. Questa sua coazione a ripetere un giorno finalmente s’interrompe e intorno a sé si genera un vuoto assoluto. Tommaso ora è solo e non ha più scampo: deve affrontare quel momento del suo passato in cui tutto si è fermato.

>> Trailer

>> Facebook

Braccialetti rossi - Stagione 3

30.01.2017

Braccialetti rossi è una storia di amicizia, valori e vita, una favola moderna sulla forza della condivisione, che ha per protagonisti sei ragazzi che il destino fa incontrare all’interno del reparto oncologia di un ospedale e che formano un gruppo: ragazzi che ridono, giocano, piangono e si emozionano, come solo i giovani sanno fare.

La vita possibile

23.01.2017

di Ivano De Matteo

con Margherita Buy, Valeria Golino

Ivano De Matteo torna alla regia con una storia d’amore e di amicizia, di speranza e cambiamento, un racconto emozionante sull’Italia di oggi con due protagoniste straordinarie: Margherita Buy e Valeria Golino. In fuga da un marito violento, Anna (Buy) e il figlio Valerio (Pittorino) sono accolti a Torino in casa di Carla (Golino), attrice di teatro e amica di Anna di vecchia data. I due cercano di adattarsi alla nuova vita tra tante difficolta? e incomprensioni, ma l’aiuto di Carla e quello inaspettato di Mathieu (Todeschini), un ristoratore francese che vive nel quartiere, gli faranno trovare la forza per ricominciare.

"Il film colpisce e si fa proteggere dalle bravure complementari di Buy e Golino, due Monica Vitti al prezzo di una: Margherita nella versione Antonioni, Valeria in quella Monicelli." (Corriere della Sera)

"Una solare e accogliente Valeria Golino." (Avvenire)

>> Trailer

>> Facebook

Catturandi - Nel nome del padre - Stagione 1

23.01.2017

di Fabrizio Costa

con Anita Caprioli, Alessio Boni, Massimo Ghini, Leo Gullotta

L’epica lotta tra Stato e Mafia da un punto di vista nuovo: quello della Catturandi di Palermo, squadra d’élite della Polizia deputata all’arresto dei grandi latitanti. Sono artisti della sorveglianza elettronica, abili a rendersi invisibili, e la loro punta di diamante è una giovane donna, Palma Toscano, impulsiva, appassionata e determinata a catturare l’ultimo capo della più potente organizzazione criminale del mondo, Natale Sciacca. Sarà a Palermo, caldo e intricato scenario della storia, che Palma capirà che nulla è mai come appare: i mafiosi più temibili sono volti insospettabili e gli amici possono tradirti. Non solo gli amici: anche gli amori. Perché Palma si porta nel cuore una ferita, la misteriosa morte del padre, eroe della Polizia, che condiziona da sempre la sua vita. Indecisa tra due uomini, indecisa tra due colpevoli: il suo è un viaggio al fondo del tradimento e solo quando riuscirà a trovare il coraggio di toccarlo, quel fondo, Palma troverà quello che cerca davvero. Se stessa.

Bianconeri - Juventus Story

13.12.2016

di Marco e Mauro La Villa

'Bianconeri-Juventus Story' è il film attraverso cui si racconta per la prima volta la storia ufficiale del club, ma è anche un viaggio attraverso le fasi salienti che hanno contribuito a costruire il sogno della Juventus fino alla conquista della terza stella ed è il racconto, intimo e appassionato, della “storia d’amore” tra la squadra e la famiglia Agnelli.

>> Trailer

Dov'è Mario?

05.12.2016

di Edoardo Gabbriellini

con Corrado Guzzanti, Rosanna Gentili, Nicola Rignanese, Emanuela Fanelli

Bambea è un fine intellettuale progressista che rimane vittima di un incidente stradale, entra in coma e, quando si sveglia, scopre di essere diventato un verace comico romano, che si farà chiamare Bizio, e che inizierà una fulminante carriera in un esilarante e triviale sottobosco di comici di avanspettacolo. In 'Dov’è Mario?' il genio di Guzzanti racconta, con i toni della commedia, la generale tendenza allo svacco della nostra epoca, in cui integrità, coerenza e rigore intellettuale sono percepiti come valori noiosi, ridondanti e obsoleti e lasciano spazio alla superficialità e a una non meglio definita libertà.

Il paese dove gli alberi volano

05.12.2016

di Davide Barletti, Jacopo Quadri

con Eugenio Barba

Nella silenziosa provincia danese si preparano i festeggiamenti per i 50 anni dell’Odin Teatret, la compagnia teatrale di ricerca che, sotto la guida di Eugenio Barba, ha cambiato le coordinate dello spettacolo del secondo Novecento. Ed è dalle più diverse latitudini del pianeta che arrivano nella città squadre di bambini, ragazzi e artisti chiamati a dare energia con acrobazie, musiche e voci a un evento corale.

"Splendide immagini, liberazione nella pura creatività" (Il Fatto Quotidiano)

"Un film sulla bellezza che sa accettare la diversità" (La Repubblica)

"È una festa di meraviglia" (Il Manifesto)

>> Trailer

Grotto

05.12.2016

di Micol Pallucca

con Samuele Biscossi, Iris Caporuscio, Gabriele Fiore, Christian Roberto, Leonardo Similaro

Tre bambini hanno un modo molto strano per decidere se il loro compagno (il secchione della classe) può entrare a far parte del loro gruppo: deve dimostrare di essere coraggioso entrando in una chiesa abbandonata e prelevando un teschio. L'indomito si addentra nello strano edificio, ma il terreno si apre sotto ai suoi piedi. Il bimbo si trova solo in una grotta spaventosa dalla quale non sa come uscire. I suoi compagni alla fine decidono di seguirlo, ma ad aiutarli sarà un essere quantomai bizzarro...

"Una fiaba moderna per grandi e piccini." (Wild Italy)

"Ecco Grotto, l'E.T. italiano." (Q.N. Il Resto del Carlino)

"Un romanzo di formazione su temi universali come l'amicizia e la scoperta di se stessi." (Avvenire)

>> Trailer

Tutto l'Inferno

28.11.2016

di Stefano Vicario

con Roberto Benigni

La raccolta completa dell'originale rilettura di Roberto Benigni dell'Inferno di Dante Alighieri nella cornice suggestiva di Piazza Santa Croce di Firenze. Una collezione preziosa, in cui ogni canto è arricchito da un'esclusiva introduzione da parte dell'artista.

Come fai sbagli - Stagione 1

28.11.2016

di Riccardo Donna e Tiziana Aristarco

con Caterina Guzzanti, Enrico Ianniello, Francesca Inaudi, Daniele Pecci, Loretta Goggi

Come fai sbagli racconta la vita familiare di due coppie di genitori d'oggi: Walter e Valeria Spinelli e Paolo e Laura Piccardo. L'una si oppone al tipo di educazione severa che ha ricevuto, l'altra ne riproduce il modello. Cosa unisce Walter e Valeria a Paolo e Laura? All'inizio solo la strada in cui vivono. Una via tranquilla di un piccolo quartiere romano. 'Tra noi e loro non c'è niente in comune...', direbbero gli uni degli altri. Ma non è vero. Walter, Valeria, Paolo e Laura sono GENITORI. Come diceva Freud: 'Ci sono due mestieri in cui si può essere certi di fallire, professore e genitore'. E interpellato dai genitori per consigli riguardo ai propri figli, rispondeva: 'Fate al meglio, a ogni modo sarà mal interpretato...'.

>> Trailer

Amarcord (Versione Restaurata)

28.11.2016

di Federico Fellini

con Pupella Maggio, Magali Noël, Armando Brancia, Ciccio Ingrassia, Nando Orfei

Il capolavoro di Federico Fellini per la prima volta in versione restaurata.

"La fine del mondo è cominciata con noi e non accenna a finire; il film di cui ci illudevamo d'essere solo spettatori è la storia della nostra vita". (Italo Calvino)

"Raramente sono stati raggiunti vertici così inestricabili di comicità, poesia, malinconia." (Corriere della Sera)

Il ragazzo della giudecca

28.11.2016

di Alfonso Bergamo

con Carmelo Zappulla, Luigi Diberti, Tony Sperandeo, Chiara Iezzi

All'inizio degli anni novanta la vita del noto cantante partenopeo Carmelo Zappulla viene stravolta dalla testimonianza di un pentito che lo accusa di essere il mandante di un omicidio. A fronte di un'ordinanza di custodia cautelare, Carmelo è costretto ad abbandonare i palcoscenici internazionali per affrontare un difficile periodo di detenzione.

Questo sarà solo l'inizio di un lungo calvario giudiziario che porterà Carmelo dinanzi ad una scelta: rassegnarsi all'ingiustizia o combattere per dimostrare la sua innocenza.

>> Trailer

Babbo Natale non viene da Nord

28.11.2016

di Maurizio Casagrande

con Maurizio Casagrande, Annalisa Scarrone, Giampaolo Morelli, Eva Grimaldi

Una favola di Natale per tutta la famiglia, una commedia divertente, nella cornice suggestiva delle "luci d'artista" di Salerno.

>> Trailer

La pazza gioia

18.11.2016

di Paolo Virzì

con Micaela Ramazzotti, Valeria Bruni Tedeschi

Beatrice Morandini Valdirana è una chiacchierona istrionica, sedicente contessa e a suo dire in intimità coi potenti della Terra. Donatella Morelli una giovane donna tatuata, fragile e silenziosa, che custodisce un doloroso segreto. Sono tutte e due ospiti di una comunità terapeutica per donne con disturbi mentali, dove sono sottoposte a misure di sicurezza. Il film racconta la loro imprevedibile amicizia, che porterà ad una fuga strampalata e toccante, alla ricerca di un po’ di felicità in quel manicomio a cielo aperto che è il mondo dei sani.

Vincitore di 5 Nastri d'Argento fra cui Miglior Regia e Miglior Attrice Protagonista

>> Trailer

Gomorra - Stagione 2

18.11.2016

Da un'idea di Roberto Saviano

con Marco D'Amore, Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito, Marco Palvetti, Cristina Donadio

La prima stagione si è conclusa con l’apertura di un grande vuoto di potere. L'era del clan Savstano, che un tempo regnava incontrastato su Napoli Nord, sembra finita e a contendersi quello che una volta era il regno dei Savastano, sono in tanti. A partire da Ciro, 'l’Immortale', che da subito riprenderà a tramare nell’ombra, esplorando vecchie e nuove alleanze, con l’obiettivo di compiere il grande salto a cui ha sempre mirato. Salvatore Conte, che nella prima stagione aveva proposto un'alleanza ai boss dei clan vicini ai Savastano, ora si aspetta una risposta. Malamò e uno sparuto gruppo di 'soldati' rimasti fedeli ai Savastano ora vivono asserragliati in un pugno di case, aspettando Don Pietro, fedeli fino alla morte. E infine, in bilico tra la vita e la morte, c'è Genny, il figlio di Don Pietro, colui che è stato il reggente in assenza del padre e che ha visto crollare in pochi mesi un impero costruito in vent'anni di fatica. Conte, Pietro, Genny e Ciro. Quattro uomini e un reticolo di rapporti che mischiano insieme sangue, affetto, odio e vendetta. Accanto a questi uomini spregiudicati e assetati di potere, faranno la loro comparsa due nuove, importanti presenze femminili: Scianel e Patrizia. La prima ha ereditato la piazza di spaccio dal fratello, è una donna ruvida, diffidente e senza scrupoli. La seconda, invece, è una ragazza cresciuta in fretta e con una grande forza d'animo, capace di diventare, quando serve, una vera leonessa. Il futuro apparterrà a chi sarà in grado di stringere l'alleanza più forte. O forse quella più inaspettata.

>> Trailer

Miami Beach

18.11.2016

di Carlo Vanzina

con Ricky Memphis, Paolo Minaccioni, Max Tortora, Emanuele Propizio, Giampaolo Morelli

Oggi, come tutti sanno, Miami è la meta più ambita dai giovani italiani. E’ lì, infatti, che vanno a studiare all’università Luca (Filippo Laganà), romano, figlio di Giovanni (Max Tortora) e Valentina (Camilla Tedeschi), milanese, figlia di Olivia (Paola Minaccioni). Durante il viaggio in aereo da Roma a Miami, Olivia e Giovanni litigano furiosamente. I loro figli ancora non sanno che si ritroveranno insieme nella stessa università. Tra i due però, malgrado i genitori che si odiano, nascerà una romantica e buffa storia d’amore ambientata nel mondo del college; quello che vediamo spesso nei film americani e che è il sogno di tutti i nostri ragazzi: feste, sport, scherzi. A Miami arriva anche Giulia (Neva Leoni) insieme a delle sue amiche coetanee di 17 anni. Sono venute qui per assistere al famoso concerto dei deejay più importanti del mondo. C’è un problema però: Giulia doveva andare in vacanza con suo padre Lorenzo (Ricky Memphis) ma è scappata lasciandolo all’aeroporto di Roma, disperato. Lorenzo decide di andare a cercarla a Miami ma non sa dov’è, non parla inglese e non conosce la città. E’ un’impresa quasi disperata. Si farà aiutare nella sua ricerca da un giovane perdigiorno italiano, Bobo (Emanuele Propizio), studente fuoricorso con il quale scoprirà la vita dei giovani in quella grande metropoli. Giulia intanto s’invaghisce di Filippo (Giampaolo Morelli), un giovanotto più grande di lei, un italiano immobiliarista e sciupafemmine al quale farà credere di essere molto più grande di quello che è.

>> Trailer

Le confessioni

20.10.2016

di Roberto Andò

con Toni Servillo, Connie Nielsen, Pierfrancesco Favino, Marie-Josée Croze, Moritz Bleibtreu, Lambert Wilson, Daniel Auteuil

Siamo in Germania, in un albergo di lusso dove sta per riunirsi un G8 dei ministri dell’economia pronto ad adottare una manovra segreta che avrà conseguenze molto pesanti per alcuni paesi. Con gli uomini di governo, ci sono anche il direttore del Fondo Monetario Internazionale, Daniel Roché, e tre ospiti: una celebre scrittrice di libri per bambini, una rock star,e un monaco italiano, Roberto Salus. Accade però un fatto tragico e inatteso e la riunione deve essere sospesa. In un clima di dubbio e di paura, i ministri e il monaco ingaggiano una sfida sempre più serrata intorno al segreto. I ministri sospettano infatti che Salus, attraverso la confessione di uno di loro, sia riuscito a sapere della terribile manovra che stanno per varare, e lo sollecitano in tutti i modi a dire quello che sa. Ma le cose non vanno così lisce: mentre il monaco – un uomo paradossale e spiazzante, per molti aspetti inafferrabile – si fa custode inamovibile del segreto della confessione, gli uomini di potere, assaliti da rimorsi e incertezze, iniziano a vacillare...

>> Trailer

>> Facebook

Fiore

20.10.2016

di Claudio Giovannesi

con Daphne Scoccia, Josciua Algeri, Laura Vasiliu, Valerio Mastandrea

Carcere minorile. Daphne, detenuta per rapina, si innamora di Josh, anche lui giovane rapinatore. In carcere i maschi e le femmine non si possono incontrare: la relazione di Daphne e Josh vive solo di sguardi da una cella all'altra, brevi conversazioni attraverso le sbarre e lettere clandestine. Il carcere non è più solo privazione della libertà ma diventa anche mancanza d’amore. Fiore è il racconto del desiderio d’amore di una ragazza adolescente e della forza di un sentimento che infrange ogni legge.

>> Trailer

La macchinazione

20.10.2016

di David Grieco

con Massimo Ranieri, Libero De Rienzo, Matteo Taranto, François-Xavier Demaison

Nell'estate 1975, Pier Paolo Pasolini è impegnato al montaggio di uno dei suoi film più discussi, 'Salò o le 120 giornate di Sodoma' e nella stesura del romanzo 'Petrolio', un atto di accusa contro il potere politico ed economico dell'epoca. Intanto, da mesi ha una relazione con Pino Pelosi, un giovane sottoproletario romano che ha legami con il mondo criminale della capitale. Una notte, alcuni amici di Pelosi rubano il negativo di 'Salò' e chiedono un riscatto esorbitante. Il loro obiettivo non sono i soldi, ma uccidere Pasolini.

"Atom Heart Mother anticipa echi di morte fino a diventare un grande Requiem. Strazia nell'intimo come ancora strazia l'assassinio orrendo di Pier Paolo." (Il Tempo)

"La macchinazione è un film duro e violento. Ricostruisce il periodo storico in modo minuzioso, e Massimo Ranieri offre una magnifica interpretazione di Pasolini." (Internazionale)

>> Trailer

>> Facebook

Boris Giuliano - Un poliziotto a Palermo

20.10.2016

di Ricky Tognazzi

con Adriano Giannini, Nicole Grimaudo, Ettore Bassi, Antonio Gerardi, Francesco Montanari, Tony Sperandeo

Boris Giuliano, funzionario di polizia di straordinaria capacità, ha rinnovato negli anni Sessanta e Settanta il sistema di indagine della Mobile di Palermo, e, attraverso inchieste di fondamentale importanza, ha ricostruito la struttura segreta e l’attività criminale di Cosa Nostra, elementi fondamentali per la successiva istruttoria di Falcone e Borsellino che ha portato al maxiprocesso del 1986. Per i boss di Cosa Nostra, Giuliano è diventato un vero e proprio persecutore e i suoi nemici decidono la sua morte. Il suo inglese fluente lo aiuta a stabilire una collaborazione con gli Stati Uniti e a perseguire il traffico di eroina. È durante queste indagini, in seguito rese note con il nome di Pizza Connection, che incontra il suo futuro assassino.

In Treatment - Stagione 2

18.10.2016

di Saverio Costanzo

con Sergio Castellitto, Barbora Bobulova, Adriano Giannini, Licia Maglietta, Maya Sansa, Michele Placido, Greta Scarano, Valeria Golino, Alba Rohrwacher, Isabella Ferrari

Le terapie continuano, nuove storie e nuovi drammi si sviluppano nel corso di questi 35 episodi che compongono la seconda stagione.

Squadra antimafia - Palermo oggi - Stagione 7

18.10.2016

con Marco Bocci, Giovanni Scifoni, Giordano De Plano, Gino Abbrescia, Daniela Marra

Nei centri del potere economico finanziario d'Italia si insinua l'ombra delle più pericolose famiglie magiose siciliane. Toccherà ancora una volta alla Squadra Duomo risolvere una delle indagini più complicate mai affrontate prima, tra interessi economici, riciclaggio di denaro, mafia, servizi segreti e poteri forti, in una girandola di colpi di scena sempre più imprevedibili.

Checco Zalone - 4 Film

18.10.2016

Tutti i 4 film di Checco Zalone in un cofanetto da collezione: Cado dalle nubi, Che bella giornata, Sole a Catinelle e Quo vado?

Zeta

08.10.2016

di Cosimo Alemà

con Diego Germini, Salvatore Esposito, Jacopo Olmo Antinori, Irene Vetere

In una Roma che si divide verticalmente tra centro e periferia, ricchi e poveri, famosi e non famosi, Alex/Zeta, Gaia e Marco sono tre amici poco meno che ventenni con il sogno di sfuggire al destino che la società ha in serbo per loro. La vita di strada, il lavoro al mercato, i casermoni di periferia, la povertà, il piccolo spaccio, il sogno dell'hip hop: questa è la vita per Alex fino a che il sogno non diventa realtà, e lui si trova catapultato nel mondo del rap a giocarsi la sua partita e a far vedere quanto vale. Ma gestire il proprio destino è una faccenda complessa e Alex commette molti errori, fino a ritrovarsi solo, con un successo effimero e senza punti di riferimento. Dovrà affrontare i suoi demoni, la durezza del mondo e la sua confusione per superare la linea d’ombra, imparando ad amare la sua rabbia e riuscendo nell’impresa più difficile: capire fino in fondo cosa desidera.

>> Trailer

>> Facebook

Pericle il nero

05.10.2016

di Stefano Mordini

con Riccardo Scamarcio, Marina Foïs

Pericle Scalzone, detto Il nero, di lavoro 'fa il culo alla gente' per conto di Don Luigi, boss camorrista emigrato in Belgio. Durante una spedizione punitiva per conto del boss, Pericle commette un grave errore. Scatta la sua condanna a morte. In una rocambolesca fuga che lo porterà fino in Francia, Pericle incontra Anastasia, che lo accoglie senza giudicarlo e gli mostra la possibilità di una nuova esistenza. Ma Pericle non può sfuggire a un passato ingombrante e pieno di interrogativi.

"Ottimo Scamarcio in Nero" (Corriere della Sera)

"Applausi sulla Croisette" (Il Messaggero)

"Una storia che anticipa Gomorra" (La Stampa)

>> Trailer

In fondo al bosco

05.10.2016

di Stefano Lodovichi

con Filippo Nigro, Camilla Filippi, Giovanni Vettorazzo, Teo Achille Caprio

Inverno 2010. Dolomiti. Tommaso Conci, un bambino di 4 anni, scompare durante una festa in cui persone mascherate da diavoli, i Krampus, terrorizzano il paese con fruste e catene. Cinque anni dopo viene ritrovato un bambino senza nome e documenti. Il DNA coincide: è Tommi. Manuel, il padre, può finalmente riabbracciare il suo bambino. La madre Linda, invece, non riesce ad adattarsi a quella nuova situazione. Un sospetto scava dentro di lei: e se quel bambino non fosse davvero suo figlio?

>> Trailer

La coppia dei campioni

05.10.2016

di Giulio Base

con Massimo Boldi, Max Tortora

Due dipendenti della stessa multinazionale vincono alla lotteria aziendale un paio di biglietti per la finale della Champions League. Uno milanese, l’altro romano, uno benestante e l’altro nullatenente si conoscono per la prima volta all’imbarco per Praga detestandosi a prima vista. Una turbolenza costringe l’aereo a un atterraggio di emergenza in Slovenia e da qui inizia la disavventura dei due che tra liti, vendette e armistizi diventeranno... quasi amici.

>> Trailer

>> Facebook

Io non mi arrendo

05.10.2016

di Enzo Monteleone

con Beppe Fiorello, Massimo Popolizio, Elena Tchpeleva

Marco Giordano è un giovane ispettore della Polizia di Stato che insieme ad un gruppo di collaboratori scopre il traffico di rifiuti tossici sversati nelle discariche abusive. Nonostante le sue indagini, viene più volte ostacolato nel suo lavoro dai personaggi coinvolti nella vicenda.

Dopo numerosi tentativi di portare avanti la sua indagine e nonostante le prove raccolte, il caso verrà archiviato rapidamente e Giordano invitato a dedicarsi ad indagini meno impegnative. Nel frattempo, Marco scopre di essersi ammalato di tumore proprio a causa del tempo trascorso nelle zone contaminate della Terra dei Fuochi per le sue indagini.

Giordano viene convocato dal giovane magistrato Giovanni Cattaneo, intenzionato a riaprire il caso. Ad ostacolare l'intenzione si aggiunge il fatto che i fascicoli relativi alle indagini svolte dall'ispettore sono misteriosamente scomparse: l'unico modo per ricostruire l'accaduto è riunire la squadra e tornare indietro nel tempo e nel racconto.

Non uccidere - Stagione 1

05.10.2016

di Giuseppe Gagliardi

con Miriam Leone, Matteo Martari, Thomas Trabacchi

Dodici omicidi. Dodici storie di cronaca nera che hanno come sfondo una cupa Torino. Ad indagare è Valeria Ferro, ispettore della Squadra Omicidi della Mobile di Torino, aiutata dal suo braccio destro Andrea Russo, dal veterano Gerardo Mattei e dal novellino Luca Rinaldi. Ma Valeria deve fare anche i conti con il suo passato, soprattutto con la madre appena uscita dal carcere, dove ha scontato una pena per omicidio, colpevole di aver ucciso suo marito, il padre di Valeria stessa.

>> Trailer

>> Facebook

Nemiche per la pelle

21.09.2016

di Luca Lucini

con Margherita Buy, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli, Paolo Calabresi

Lucia è una donna pacata, attenta al sociale, che per mestiere fa la psicologa per animali. Fabiola, invece, è una donna d'affari, rapace e senza scrupoli. Niente potrebbe unire due personalità così differenti. Ed invece si trovano a condividere l'arrivo del figlio illegittimo dell'ex marito di Lucia e dell'attuale marito di Fabiola, Paolo, scomparso prematuramente. Inadeguate alla maternità lottano per dimostrare di essere il genitore migliore, costi quel che costi...

"Insieme sprigionano scintille comiche." (Panorama)

"Strepitose e divertentissime." (QN)

"Una commedia sofisticata." (Il Messaggero)

"Garbata e spiritosa." (Il Giornale)

>> Trailer

>> Facebook

Italian Gangsters

21.09.2016

di Renato De Maria

con Francesco Sferrazza Papa, Sergio Romano, Aldo Ottobrino, Paolo Mazzarelli

Un viaggio inedito e spettacolare nelle imprese più eclatanti della mala nostrana. Trent'anni di storie violente consacrate dalla cronaca e dal cinema. Una galleria di volti, testimonianze e filmati d'epoca.

"De Maria ha reinventato il docu-thriller." (Il Fatto Quotidiano)

"Il cinema italiano ha sempre avuto un debole per i criminali di casa nostra, ma il film di Renato De Maria salda finalmente mito e storia, testimonianza e memoria collettiva." (Il Messaggero)

"C'è un modo per raccontare e viaggiare nella Storia di un Paese sicuramente più difficile eppure più immediato di altri... Italian Gangsters è uno di quei viaggi." (La Repubblica)

>> Trailer

Questo è il mio paese - Stagione 1

21.09.2016

di Michele Soavi

con Violante Placido, Francesco Montanari, Fausto Maria Sciarappa

Anna e i suoi figli tornano a Calura, piccola città nel sud Italia, dove suo marito ha trovato un nuovo lavoro e dove Anna ha vissuto in gioventù. Qui dopo poco tempo Anna è eletta Sindaco. In pochi mesi Anna rivoluzionerà il piccolo paese, portando una ventata di aria fresca in termini di legalità e trasparenza. Il suo infaticabile lavoro non si fermerà né davanti alle false accuse, né davanti alle minacce di morte di Cafuero, il boss di Calura. Anna farà fronte al suo passato, a un grande amore finito e soprattutto metterà a rischio la sua vita e quella della sua famiglia per cercare la verità sulla misteriosa scomparsa della sua amica, Lucia. Quando tutto sarà sul punto di crollare Anna vincerà la sua battaglia ottenendo il riconoscimento per il suo coraggio.

Così parlò Bellavista

21.09.2016

di Luciano De Crescenzo

con Luciano De Crescenzo, Renato Scarpa, Marina Confalone

Tratto dal fortunatissimo romanzo di De Crescenzo, best-seller negli anni '90, 'Così parlò Bellavista' è un film costruito su una serie di sketch e quadri che ruota intorno al condominio partenopeo dove vive il professore-filosofo in pensione Gennaro Bellavista, poplato da bizzarri e pittoreschi personaggi. Il futuro autore di una Storia della Filosofia a carattere divulgativo, si diverte a scrivere, dirigere e anche interpretare, questo film che con, ironia e tenerezza, prende in giro i mali da cui è afflitta perennemente Napoli.