Flavio Giurato - Le promesse del mondo

11.12.2017

Flavio Giurato è senza dubbio il segreto meglio custodito della scena cantautorale italiana. Artista di culto per addetti ai lavori e appassionati Flavio torna con un nuovo album di inediti dal titolo "Le promesse del mondo" per l’etichetta discografica Entry, a distanza di due anni dal precedente "La scomparsa di Majorana".

Il disco affronta un tema vivo e presente da sempre ma oggi quanto mai attuale in Italia e non solo. Nelle parole di Flavio stesso è esplicitata la summa di questo suo nuovo lavoro: "Le promesse del mondo" è un concept album sul fenomeno migratorio, sullo spostamento, sul viaggio e sul movimento degli esseri umani in tutto il mondo, raccontato dai fatti e non informato sui fatti, visto da numerosi lati e non da un unico angolo, tirato fuori a forza dalla carneria del migrante e del migrato, dello scafista e del caporale, del volontario e del militare, del medico e del cappellano, di chi accoglie e di chi raccoglie. Nel disco il fenomeno è preso a tutte le latitudini e longitudini ed in diverse epoche storiche, dall'antica Roma alla Seconda Guerra Mondiale, dai Balcani degli anni '90 fino al Messico e al Mediterraneo dei nostri giorni.

>> Facebook

>> Streaming

>> Disco della settimana su rockit.it

>> Video "Le promesse del mondo"

Lino Capra Vaccina - Metafisiche del suono

11.12.2017

Lino Capra Vaccina è un vero poeta del silenzio. Questo nuovo lavoro segna un importante passo avanti nella già nobile carriera di Lino: in sincretica sintesi la sua semantica viene parlata da tante voci, tra le quali si possono sentire, sommesse, le esperienze creative di una vita. Aktuala, Franco Battiato, Telaio magnetico, le percussioni suonate per la Filarmonica della Scala e tutta la straordinaria carriera solistica che da quel primo Antico Adagio lo ha portato alla caleidoscopica meditazione del sé profondo di Arcaico Armonico. Per chi si chiedeva come avrebbe potuto approfondire il già così vertiginoso, ecco questo nuovo album che mi onoro di avere prodotto. Credo la musica qui contenuta parli da sé. In delicato equilibrio, in plastica grazia tra suono e silenzio, un nuovo capolavoro. Oltre a Camillo Mozzoni (oboe, corno inglese) collaborano all’album Michael Tanner (aka Plinth, The Cloisters) (autoharp, sounds e bowed guitar) e Allison Cotton (viola).

>> Facebook

>> Teaser

Rkomi - Io in terra (Special Box)

11.12.2017

Il 2017 ha visto Rkomi affermarsi tra gli artisti più interessanti del panorama musicale italiano. Il suo primo album ufficiale "Io in terra", pubblicato a settembre, ha infatti conquistato il n.1 in classifica, il disco d'oro e numerosi riconoscimenti di pubblico e critica. Il suo esordio avviene nel 2016 con l’EP “Dasein sollen”, diventato un cult del web, grazie a diverse canzoni ormai classici del genere: "Aeroplanini di carta", "Sissignore", "Oh Mama". “Io in terra (Special Box)” è un’edizione speciale che contiene entrambi i lavori. Da sottolineare che, per l’occasione, “Dasein sollen” è stato pubblicato per la prima volta su supporto fisico ed arricchito da un brano inedito dal titolo "Liam Gallagher".

>> Facebook

>> Audio "Liam Gallagher"

Cinemaboy - Cinemaboy

11.12.2017

Cinemaboy è un artista italiano che si presenta al pubblico con il suo omonimo esordio discografico, contenente 8 brani inediti e prodotto dal romano Federico Nardelli. Il lavoro musicale non è altro che il brainstorming maturato in tre anni di scrittura. Il suo appeal internazionale è figlio dei suoi ascolti, che trovano nei The Neighbourhood e nei The Weekend il riferimento più amato. Nel disco si alternano ballad di classe - come la già lanciata "Mary" - a pezzi dalla produzione a tratti arrogante e danzereccia come "Everything". Cinemaboy è dunque una piccola grande summa di quello che il ventiquattrenne veneto ha scritto in questi anni.

>> Facebook

>> Video "Teenage Dream"

Nino D'Angelo - Nino D'Angelo 6.0

11.12.2017

In DVD il concerto dei 60 anni di Nino D'Angelo allo Stadio San Paolo di Napoli nella sua "Curva B" in una serata indimenticabile davanti al popolo delle sue canzoni.

Un CD con il nuovo laovo discografico "Inedito" composto da 9 brani.

Un CD dei suoi più "Grandi Insuccessi".

>> Facebook

Vasco Rossi - Modena Park

09.12.2017

Ecco i cofanetti con il concerto dei record di Vasco Rossi al Modena Park ed anche alcuni articoli del merchandising ufficiale.

>> Facebook

>> Video "Colpa d'Alfredo"

 

Jovanotti - Oh, vita!

04.12.2017

“Oh, vita!” sono 14 nuove canzoni scritte da Lorenzo e prodotte da Rick Rubin. A tre anni di distanza dall’ultimo multiplatino Lorenzo 2015 CC, “Oh, vita!” è il quattordicesimo album di inediti e a 30 anni da "Jovanotti for President" (1988), rappresenta un nuovo inizio.

>> Facebook

>> Video "Oh, vita!"

Erica Mou - Bandiera sulla luna

04.12.2017

Si intitola “Bandiera sulla luna”, il nuovo atteso disco di inediti di Erica Mou che racconta la conquista di nuovi spazi interiori, così sconosciuti e desiderati da rappresentare “la luna”. Descrive una generazione intera e la sua irrequietezza. Parla della capacità di amare senza possedere e di comunicare in maniera diretta senza vergognarsi. E’ il primo disco che Erica Mou scrive totalmente lontana dalla sua terra d’origine, la Puglia: soprattutto a Roma, ma anche in Portogallo, Francia e Cambogia. Il suo mondo musicale nasce dall’incontro tra cantautorato classico e sensibilità moderna: Erica si conferma portavoce di una nuova poetica cantautorale femminile, volta all’essenziale ma ricca di introspezione e personalità.

>> Facebook

>> Video "Svuoto i cassetti"

Dellera & Gianluca De Rubertis - Delleraderubertis

04.12.2017

Dellera & De Rubertis sono amici da anni ormai. Hanno vissuto vite parallele scandite da tempi e spazi che si sono più volte intersecati. I loro due ultimi album da solisti sono stati editi dalla stessa etichetta, MArteLabel, un’ottima occasione per far scattare ancora la scintilla e provare a fare assieme cose nuove. Queste le premesse di uno show che, già al primo giro, si è trasformato in un tour di un mese filato, intenso e vissuto e che li ha visti percorrere ogni anfratto di questa vecchia Italia. Il loro percorso artistico e discografico prosegue nelle proprie carriere soliste e nelle varie bands di cui sono motori (Il Genio, Afterhours, LatoB, The Winstons), ma i due hanno deciso di registrare comunque le canzoni dello show e metterle a disposizione del pubblico.

Ed è così che è nato un viscerale quanto trasognato EP di 5 canzoni, che contiene un brano inedito, "La lunga estate calda", una catatonica ballata sul senso di solitudine di una grande città (forse Milano, quella in cui entrambi vivono), una città persa nel vuoto e nella stanchezza. Le altre quattro tracce sono cover suonate spesso insieme durante il tour, come "My Valentine" di Paul McCartney, "Prigioniero del mondo" di Battisti e "La realtà non esiste" di Claudio Rocchi, rivisitandole con il loro personalissimo stile di duo live. Alle cover si è poi aggiunta la rivisitazione di "Siamo argento", brano pubblicato da Dellera.

>> Facebook Dellera

>> Facebook Gianluca De Rubertis

Volwo - Dieci viaggi veloci

04.12.2017

Dopo tre dischi come Atleticodefina, Pasquale De Fina ha ridato vita al progetto Volwo, con cui aveva esordito nel 2002 con "Viva vittoria". Con lui come all’epoca il suo compagno di avventura Roberto Romano (che suona fra gli altri con i Baustelle) ed un po’ di amici ed ottimi musicisti fra cui Giorgio Baldi (storico chitarrista di Gazzè) ed Alex Marcheschi (Ritmo Tribale, NoGuru). Completano il tutto, ospiti alle voci, Luca Gemma, Rachele Bastreghi, Paolo Benvegnù e Ylenia Lucisano.

>> Facebook

>> Video "Milano immaginazione (feat. Paolo Benvegnù)"

Effe punto - Coccodrilli

04.12.2017

Dopo una lunga militanza nei Ministri, Effe punto torna sulla scena discografica firmando un nuovo lavoro intitolato “Coccodrilli”. Si tratta a tutti gli effetti di un concept album: suddiviso in 16 episodi, è immaginato come lo spazio che potrebbe intercorrere tra la scrittura di un “coccodrillo” - nel gergo giornalistico un necrologio scritto in anticipo, in attesa della notizia della morte di una persona nota - e l’effettiva notizia dell’avvenuto decesso. Quello spazio in cui si è ancora in vita ma qualcuno ha già scritto l’ultimo saluto.

>> Facebook

>> Streaming

>> Video "Gli audaci"

Canova - Avete ragione tutti (Deluxe Edition)

04.12.2017

I Canova sono una giovane band milanese che, nel giro di un anno, si è fatta conoscere grazie alla loro musica pop sincera, ironica e mai banale e ad un lungo tour di 113 concerti che li ha portati, in dieci mesi, a girare tutta la penisola registrando quasi sempre il sold out.

A fine 2016 sono usciti, per Maciste Dischi, con il disco d'esordio “Avete ragione tutti”. Un album di pop italiano indipendente che chiede unicamente di essere cantato. Le melodie catchy, la scrittura schietta e i ritornelli aperti e irruenti costituiscono gli elementi distintivi della band. Romanticismo metropolitano, sensualità Prêt-à-porter, un briciolo di malinconia e tanta spontaneità fanno del disco un esordio tanto giovane quanto autorevole. Il disco ha raggiunto e superato gli 8 milioni di ascolti organici sul web.

“Avete Ragione Tutti Deluxe”è la nuova versione con bonus tracks del disco d’esordio contenente due brani non presenti nella versione originale ovvero “Threesome”, uscito quest'estate come singolo, e “Santamaria”, un inedito assoluto.

>> Facebook

>> Video "Santamaria"

DJ Fede - Rude Boy Rocker

04.12.2017

In 21 tracce Dj Fede racchiude il suo mondo. Un viaggio nella black music a 360 gradi, funk, soul, reggae, rocksteady, ska e tanto altro. Le suggestioni sono numerose, come molte sono le collaborazioni: Mao, Cato (The Bluebeaters), Didie, Steve Colosimo (Bandakadabra), Simone Garino, Gionathan, Mr. T-Bone, FiloQ & Pernazza (Magellano), Dj Tsura, Bunna (Africa Unite), Boosta (Subsonica), Esa AKA El Prez e Giulio Piola. All'interno di questo progetto, che contiene per la prima in un unico CD tante tracce uscite fino ad oggi solo su vinile. Il Dj Torinese fa rivivere atmosfere d'altri tempi dando un tocco "fresh" che non guasta mai.

>> Facebook

Bastard Sons of Dioniso - Cambogia

04.12.2017

“Cambogia”, il nuovo album di inediti di The Bastard Sons of Dioniso. “Cambogia” arriva dopo sei dischi, un EP, numerosi premi tra cui il MEI come "band rivelazione dell'anno" e AFI per il "miglior disco Rock indipendente dell'anno", quasi 600 concerti e la partecipazione ai maggiori festival italiani. Il disco contiene nove brani fatti di vie assolate, strade innevate, geolocalizzazioni, mari di montagna, catene e vincoli da social. La finestra di The Bastard Sons of Dioniso si apre sul mondo e il mondo si apre su quella finestra. Siamo tutti dentro e fuori contemporaneamente. “Cambogia” è il frutto del sudore speso sui palchi: come una dinamo, trasmette musicalmente l’energia e l’adrenalina accumulate in anni di live.

>> Facebook

>> Video "Cambogia"

Guido e Maurizio De Angelis - Oliver Onions Reunion Live Budapest

04.12.2017

Guido e Maurizio De Angelis sono tra i più famosi autori italiani di colonne sonore di film. Hanno scritto le musiche di cult assoluti, in Italia e nel mondo, come quelli di Bud Spencer e Terence Hill. La loro produzione discografica era talmente vasta che nacque l’esigenza di usare degli pseudonimi per differenziare i dischi e non inflazionare il mercato; per questomotivo le loro incisioni discografiche uscirono con varie denominazioni, come Guido e Maurizio De Angelis, M&G Orchestra, Dilly Dilly, Oliver Onions; proprio quest’ultimo pseudonimo fu quello che caratterizzò i dischi di maggior successo, identificandosi con i due musicisti.

Il 29 novembre 2016 sono stati protagonisti dell’incredibile concerto contenuto in questo cofanetto. L’evento che ha riempito la Laszlo Papp Arena di Budapest con oltre 10.500 persone è stato dedicato al grande attore e amico Bud Spencer recentemente scomparso. Sul palco, assieme a Guido e Maurizio, la loro band composta di 18 musicisti italiani, un’orchestra ungherese di 30 elementi e un coro ungherese di 32 cantanti.

>> Facebook

Sergio Cammariere - L'artista, la vista, la storia

04.12.2017

In un cofanetto esclusivo i primi 4 album dell'artista calabro, apprezzato pianista jazz ed originale cantastorie. Agli album da studio - 'Dalla pace del mare lontano', 'Sul sentiero', 'Il pane il vino e la visione' e 'Carovane' - viene affiancato un quinto disco - 'Tutto quello che un uomo' - contenete cinque brani estratti dalla raccolta "Cantautore piccolino", originariamente licenziata nel 2008.

>> Facebook

Umberto Tozzi - Quarant'anni che ti amo - In Arena

04.12.2017

Il nuovo doppio CD live con DVD, registrato all'Arena di Verona lo scorso 14 ottobre. Contiene i duetti con Anastacia, Gianni Morandi, Enrico Ruggeri, Raf, Fausto Leali, Marco Masini e Al Bano!

>> Facebook

Gigi D'Alessio - 24.02.1967 (Special Edition) + Il giro del mondo in 50 storie

04.12.2017

Un lungo viaggio attraverso quattro continenti: L’Europa, l’Asia, l’Australia e gli Stati Uniti e naturalmente le grandi città Italiane. Un viaggio in musica che ha dato la possibilità al numeroso pubblico di vivere grandi emozioni attraverso il vasto repertorio di Gigi D’Alessio. Oltre cinquanta canzoni che comprendono tanti dei suoi successi ed alcuni classici del repertorio napoletano. Il racconto prevede anche tanti momenti che mostrano il “back-stage”, aerei, alberghi, ristoranti, prove e tanto altro; aspetti che normalmente il pubblico non vive. E poi ancora amici e colleghi che hanno accolto con entusiasmo l’invito di Gigi per condividere il grande palco nello Stadio San Paolo di Napoli, luogo in cui si è conclusa questa meravigliosa e lunghissima esperienza, nella quale il pubblico è stato sempre coprotagonista insieme a Gigi.

>> Facebook

Stella Maris - Stella Maris

28.11.2017

Nuovo progetto musicale composto da esponenti illustri del panorama indie italiano: Umberto Maria Giardini (ex-Moltheni), Ugo Cappadonia, Gianluca Bartolo (Il Pan del Diavolo), Emanuele Alosi (La banda del Pozzo) e Paolo Narduzzo (Universal Sex Arena).

Cullato e accarezzato da reminiscenze anni ‘80 in cui protagonista è la voce portata per mano da chitarre dal sapore celestiale, Stella Maris rispolvera la purezza di quegli anni riproponendo un quadro dalle tinte tenui ed atmosfere pure in cui è facile perdersi. La base da cui tutto scaturisce è sfacciatamente rock, testimoniata anche dalla presenza di sole chitarre basso e batteria, ma non mancano in alcuni episodi radici punk e soprattutto psichedeliche, tutto rimescolato in una forma moderna di spiccata freschezza compositiva.

>> Facebook

>> Video "L'umanità indotta"

Andrea Poggio - Controluce

28.11.2017

"Controluce" è il primo disco solista di Andrea Poggio, frontman e autore del gruppo folkrock Green Like July.

"Controluce" è una raccolta di nove canzoni che spaziano dal pop elettronico alla tradizione italiana, dall’art rock, all’avanguardia ed alla musica sperimentale.

Registrato tra Milano e New York da Eli Crews (tUnE-yArDs e Yoko Ono), gli arrangiamenti sono stati curati da Enrico Gabrielli (Calibro 35, PJ Harvey, The Winstons) insieme ad Andrea Poggio. Il mastering è a cura di Greg Calbi (John Lennon, Bob Dylan e David Bowie).

>> Audio "Addormentarsi"

>> Audio "Controluce"

Giancane - Ansia e disagio

28.11.2017

“Ansia e disagio” è il titolo del nuovo atteso disco di inediti di Giancane. L’album, composto da undici canzoni, racchiude osservazioni pungenti, ironia e una profonda curiosità nei confronti degli stati ansiosi, propri o altrui.

Senza dismettere la vocazione folk’n’roll e country-neomelodica che l’hanno reso celebre, Giancane inaugura una nuova stagione compositiva, inventando una nuova grammatica cantautorale di chiara provocazione e vocazione popolare, adatta a qualsiasi età.

>> Facebook

>> Video "Disagio"

Cesare Cremonini - Possibili scenari

28.11.2017

“Possibili scenari” è il decimo album della discografia di Cremonini (dal 1999 ad oggi), ancicipato dall'uscita del primo singolo estratto “Poetica”. “Poetica” non è “un pezzo”. Ma una canzone. È stata scritta, suonata e cantata senza paura. Scelta come primo singolo perché rispetto alle altre canzoni che compongono l’album è priva di difese. La sua armatura sono la sua struttura, la sua melodia, la sua armonia, le sue parole umane e dirette. Non cerca facili scorciatoie e non si nasconde dietro alle mode del momento per piacere. La quiete nella canzone accompagna la tristezza. L’inquietudine del silenzio accompagna la paura. (Fonte: Universal)

>> Facebook

>> Video "Poetica"

Michele Bravi - Anime di carta - Nuove pagine

28.11.2017

Nel primo CD tutto l’album originale "Anime di carta", nel secondo CD 5 nuovi brani inediti, tra cui il nuovo singolo "Tanto per cominciare". In aggiunta, la cover de "La stagione dell’amore", con cui si è esibito sul palco dell’Ariston lo scorso Febbraio durante la serata delle cover.

"Anime di carta - Nuove pagine" vuole essere il capitolo conclusivo per questo 2017 di un percorso iniziato a Sanremo e che ha proiettato Michele nel panorama musicale italiano attuale come uno tra i giovani artisti più seguiti, stimati ed apprezzati da pubblico e critica.

>> Facebook

>> Video "Tanto per cominciare"

Giuliano Palma - Happy Christmas

28.11.2017

Il Natale arriva puntuale come ogni anno, ma questa volta c’è un twist: le festività del 2017 avranno il ritmo irresistibile di Giuliano Palma. “Happy Christmas” è un album sorprendente ed inaspettato per un Natale come non l’avete mai sentito! I brani natalizi più amati come “All I Want For Christmas Is You”, “Jingle Bell Rock”, “Let It Snow”, “White Christmas”, “Santa Claus Is Coming to Town” e “Jingle Bells”, cambiano pelle e diventano completamente nuovi, arricchendosi di un’energia inedita e travolgente. Impossibile resistere al ritmo di “Happy Christmas”!

>> Facebook

Christian De Sica - Merry Christmas

28.11.2017

L’album contiene 11 grandi classici del Natale rivisitati da De Sica che mostra, in questo contesto, le sue notevoli capacità interpretative. Nella tracklist si alternano originali brani tradotti in italiano, canzoni internazionali e anche un brano tradizionale napoletano.

>> Facebook

>> Video "Jingle Bells"

Carmelo Bene - Di Bene il meglio!

28.11.2017

Antologia digitale del teatro musicale di Carmelo Bene (6 CD + DVD):

Lectura Dantis / Pinocchio / L'Adelchi (di Alessandro Manzoni) / Manfred / Carmelo Bene in Majakovskij / Lectura Dantis (DVD)

Fabrizio De Andrè - Tu che m'ascolti insegnami

27.11.2017

La nuova raccolta contiene le canzoni del cantautore rimasterizzate in alta definizione 24BIT/192KHZ dai master analogici originali in studio.

Sono disponibili tre formati: 4 CD / 8 LP in Edizione Limitata / 4 LP Essential Selection.

Favonio - Compagno di viaggio

27.11.2017

Il nuovo disco dei Favonio che omaggia il repertorio di Luigi Tenco in occasione dei cinquant’anni dalla sua morte, con la straordinaria partecipazione di Mimmo Borrelli, Charlotte Ferradini, Erica Mou e Jack Jaselli. Quattordici brani scelti dal repertorio del cantautore piemontese che ha segnato la storia della musica italiana, più l’inedito “Compagno di viaggio”, il cui testo è tratto da “Poesie e filastrocche” (ed. Scripta) di Alba Avesini da cui la band pugliese aveva già tratto ispirazione nel precedente “Parole in primo piano”.

>> Facebook

>> Video "Com'è difficile (con Mimmo Borrelli)"

Tosca - Appunti musicali dal mondo - Live

27.11.2017

Il 6 Gennaio scorso Tosca tenne un fortunatissimo e trionfale concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma presentando, con diversi ospiti, molti dei brani tratti - e per l’occasione riarrangiati - dal suo album precedente «Il suono della voce».

Dal vivo il pregevole materiale di quel disco in studio assume una vivacità e un’espressività davvero speciale, certo grazie alla grande voce di Tosca, alla sua musicalità e alle rare doti interpretative, ma anche grazie ad un gruppo di bravissimi strumentisti sul palco.

Un live davvero di grande pregio e di appassionante ascolto.

>> Facebook

Vinili - Nuove uscite e ristampe

27.11.2017

Ecco una vasta scelta delle nuove uscite e ristampe in vinile degli artisti italiani. Molti dischi sono stati stampati in edizione limitata.

Guidi & Carotenuto - L'epoca d'oro

21.11.2017

Guidi & Carotenuto è un progetto che nasce nel 2015 in grembo all’orchestra di ukulele Sinfonico Honolulu. I due Luca scrivendo per il Sinfonico, capiscono di poter lavorare bene insieme, anche non dedicandosi esclusivamente all'ukulele e iniziano così a collaborare su territori differenti, un altro pianeta musicale rispetto a quello in cui si sono conosciuti: entrano in gioco chitarre acustiche, elettriche, synth, batterie, armoniche, i-pad, parole... Spalla a spalla i due si supportano l'uno nelle canzoni dell'altro e cominciano a proporsi in concerti live in giro per l’Italia, avvicendandosi in brani originali cantati in italiano. Due cantastorie nazional portuali, che più che cercare guai, li raccontano, cantando la semplicità degli affanni quotidiani.

>> Facebook

>> Video "L'epoca d'oro"

De Luca - De Luca

21.11.2017

“De Luca” è il nuovo album dei fratelli Enrico e Andrea De Luca. Si tratta della seconda uscita programmata dall'etichetta Strade Blu Factory dopo “La fevra” di Vince Vallicelli. Gli 11 testi di “De Luca” raccontano le storie più emozionanti e interessanti raccontate loro da alcuni ragazzi di scuola.

>> Facebook

>> Audio "Io sono Mike"

Fabrizio Cammarata - Of Shadows

21.11.2017

Dotato di voce particolare, stile chitarristico unico e scrittura caratteristica, il cantautore siciliano Fabrizio Cammarata mescola le sue radici mediterranee con un sound contemporaneo che trae ispirazione dal suo intenso viaggiare e dalle esplorazioni nelle arti visivi e performative.

Dopo l’uscita del suo album di debutto “Rooms” nel 2011, Fabrizio ha girato il mondo in tour, aprendo concerti per Ben Harper, Patti Smith, Iron & Wine, Daniel Johnston, Hindi Zahra ed Emiliana Torrini.

Registrato con Dani Castelar (Paolo Nutini, Editors), “Of Shadows” contiene anche il recente singolo ‘Long Shadows’, brano che ha portato Cammarata in tutto il mondo. Nel 2017 Fabrizio si è esibito in Inghilterra, Germania, Svezia, Spagna, Canada e in Italia e Sicilia. Nel disco è presenta anche il singolo ‘Come and Leave a Rose’.

>> Facebook

>> Video "Come and Leave a Rose"

Beppe Gambetta - Short Stories

21.11.2017

Dopo aver lasciato a bocca aperta gli amanti della chitarra con il suo album di duetti “Round Trip” con Tony McManus, Beppe torna con un nuovo lavoro da solista intitolato “Short Stories”. Riguardo a come è nato Gambetta afferma: “Mi sono trovato a cantare in quattro lingue diverse, comporre nuove melodie o fraseggi in cross-picking e a sviluppare un percorso immaginario attraverso il picking che andasse da Giuseppe Verdi a Doc Watson. Il messaggio è che non importa quanto cambino i tempi e da quanta incertezza siano caratterizzati: per un musicista la risposta migliore è portare avanti la sua arte. Di Gambetta “Acoustic Guitar” ha scritto che ha influenze ricchissime, che attingono da Italia, Ucraina, Appalachi, Sardegna e dalla cultura celtica, mentre l’Huffington Post lo ha definito “uno dei migliori flatpicker al mondo”.

>> Facebook

Cristina Zavalloni - Special Moon

21.11.2017

Cristina Zavalloni, in quartetto con la formazione Special Dish presenta "Special Moon" il suo secondo album per Encore Jazz. Il progetto, in formazione di quartetto, con Cristiano Arcelli al sax, Daniele Mencarelli al basso e Alessandro Paternesi alla batteria, è incentrato su di un tema, la luna, che la Zavalloni definisce “un’idea, ma soprattutto un suono completamente diverso da quello di tutti gli altri miei dischi”. “Questo è un album più introspettivo, contemplativo”, continua. “Corrisponde a un determinato momento della mia vita, in cui mi sento così: in sintonia con la luna, che regola i flussi e le maree.”.

>> Facebook

Andrea Padova - The Bridge

21.11.2017

Andrea Padova, noto musicista in ambito classico e contemporaneo, è stato definito dalla rivista Insound “una delle figure più interessanti della scena pianistica contemporanea”. Per questo album si è avvalso della prestigiosa collaborazione di ospiti italiani ed internazionali del calibro di Dominick Farinacci alla tromba, Claudio Ferrarini al flauto, Marc Abrams, storico contrabbassista di Chet Baker, Riccardo Biancoli alla batteria e del rinomato producer americano Jason Olaine.

>> Facebook

Sicily Jass

21.11.2017

2017: 100 anni dalla prima incisione Jazz. Il film narra l'incredibile storia di Nick La Rocca, musicista di origini siciliane e primo artista ad aver registrato un disco Jazz. Un viaggio alla ricerca delle radici del Jazz, dimenticate dalla storia ufficiale.

Prodotto da MRF5 e Ga&a, in associazione con Rai Cinema e in collaborazione con Lazy Film, con il sostegno della Sicilia Film Commission, 'Sicily Jass' è stato finalista ai Nastri d’argento 2016 e ha ricevuto una menzione speciale al Salina Doc Fest e al Seeyousound di Torino.

Il film, disponibile in formato DVD, sarà accompagnato da una colonna sonora in formato in LP o CD, curata dal ricercatore Mark Berresford, uno dei maggiori esperti e collezionisti di Jazz e Blues delle origini. Una raccolta contenente le storiche incisioni della Original Dixieland Jazz band, insieme ad alcuni brani dell’ensemble eseguiti da grandi maestri come Louis Armstrong, Fletcher Henderson, Joe Venuti, Bix Beiderbeck, Frankie Trumbauer. Tutti i pezzi sono stati interamente rimastrerizzati dal noto ingegnere del suono Nick Dellow.

Afterhours - Foto di pura gioia - Antologia 1987-2017

17.11.2017

76 tracce che ripercorrono i 30 anni di carriera della band di Manuel Agnelli. L’album è anticipato dal singolo "Bianca", presentato in una versione completamente riarrangiata e risuonata in duetto con Carmen Consoli. Il trentennale, le cui “celebrazioni” sono iniziate a luglio con il tour Afterhours #30, vedrà la chiusura nell'unica data dell'anno prossimo: il 10 Aprile 2018, al Mediolanum Forum di Assago. Sarà un'occasione unica per festeggiare i trent’anni di carriera di una band che ha scritto un pezzo importante della storia della musica italiana.

L’antologia è disponibile in due versioni, standard con 3 CD con i brani storici della band rimasterizzati + 1 CD di demo inediti e rarità e in versione deluxe con l’aggiunta di un ricco libro fotografico.

>> Facebook

>> Video "Bianca (feat. Carmen Consoli)"

Casino Royale - CRX (20th Anniversary Edition)

17.11.2017

Le nuove edizioni con audio totalmente rimasterizzato per celebrare il ventesimo anniversario dell’album che ha ridefinito le coordinate della scena elettronica italiana alle porte degli anni 2000. Con le cover di Levante e Edda (Ritmo Tribale) registrate appositamente e i nuovi ed inediti remix di Fabrizio Mammarella, Tommaso Colliva, Max Casacci & Ninja, Ralf e molti altri!

>> Facebook

The RRR Mob - Nuovo impero

17.11.2017

Laïoung, Isi Noice, Momoney e Hichy Bangz sono i membri fondatori della crew The RRR Mob, la prima nata in Italia interamente composta da ragazzi di seconda generazione, meticci o figli di immigrati, e gli assoluti protagonisti della nuova ondata trap, ritmo e stile urbano parente dell’hip hop, sempre più chiacchierato anche in Italia.

>> Facebook

>> Video "Familia (feat. Guè Pequeno)"

Fabri Fibra - Fenomeno (Masterchef Edition)

17.11.2017

"Fenomeno" ritorna sotto una nuova veste: "Fenomeno (Masterchef Edition)". Una seconda versione rivisitata dove il disco originale viene affiancato da un EP che include inediti e rarità.

>> Facebook

>> Video "CVDM"

Negramaro - Amore che torni

17.11.2017

A due anni dal multiplatino "La rivoluzione sta arrivando" esce il settimo album della band "Amore che torni". Un ritorno attesissimo alimentato dal grande successo del primo singolo "Fino all'imbrunire".

>> Facebook

>> Video "Fino all'imbrunire"

Gianni Morandi - D'amore d'autore

17.11.2017

“D’amore d’autore” è il 40esimo album di Gianni Morandi. Un progetto unico che porta la firma di grandi autori della musica italiana, tra cui Elisa, Ivano Fossati, Levante, Luciano Ligabue, Ermal Meta, Tommaso Paradiso, Giuliano Sangiorgi e Paolo Simoni. Il disco è stato anticipato dal singolo “Dobbiamo fare luce”, scritto da Luciano Ligabue.

>> Facebook

>> Video "Dobbiamo fare luce"

Levante - Nel caos di stanze stupefacenti (Nuova Edizione con CD e DVD live)

17.11.2017

“Nel caos di stanze stupefacenti”, il terzo album di Levante, uscito lo scorso aprile, torna in una nuova veste, con un repack che soddisferà i fan della prima ora e tutti coloro che si avvicinano per la prima volta all’artista e desiderano conoscere il suo repertorio in modo esaustivo, anche nella dimensione emblematica e rappresentativa del live. Contiene il CD/DVD live del concerto tenutosi lo scorso 16 Maggio all'Alcatraz di Milano.

>> Facebook

>> Video "Abbi cura di te (Live)"

Francesco Gabbani - Magellano (Special Edition)

17.11.2017

“Magellano (Special Edition)” un doppio CD di Francesco Gabbani che contiene, oltre al disco originale “Magellano”, un CD live dal titolo “Sudore, fiato, cuore”. Il CD live è stato registrato durante l'ultimo tour dell’artista che ha riscosso uno straordinario successo di pubblico e ha portato Gabbani ad esibirsi di fronte a centinaia di migliaia di spettatori. Sarà il capitolo finale di un viaggio e un tour incredibile iniziato il 19 giugno da Verona e conclusosi il 30 settembre dopo 44 concerti in giro per l'Italia.

>> Facebook

Max Pezzali - Le canzoni alla radio

17.11.2017

Dopo l’uscita del nuovo singolo “Duri da battere”, con due featuring d’eccezione quali Nek e Francesco Renga, Max Pezzali pubblica un nuovo album per festeggiare i suoi 25 anni di carriera e di successi. L’album “Le canzoni alla radio”, che prende il nome dal singolo con Nile Rodgers, unisce un disco da studio a brani fondamentali del suo percorso musicale, quelli che le radio hanno trasmesso di più. Contiene 7 inediti.

>> Facebook

>> Video "Duri da battere (feat. Nek & Francesco Renga)"

Piccolo Coro Dell'Antoniano - 60° Zecchino d'Oro 2017

17.11.2017

Torna lo Zecchino d'oro in versione CD con le nuove canzoni e DVD con i cartoni delle stesse. Quest’anno compie 60 anni, e per questa speciale edizione è stata affidata la supervisione a Carlo Conti che a sua volta ha dato la direzione artistica a Beppe Vessicchio.

Radio Italia Live - Il Concerto Milano/Palermo

17.11.2017

Tutte le emozioni di due grandi eventi in una doppia compilation e l’esclusivo DVD. Contenuti speciali, duetti inediti, ospiti internazionali ed un imperdibile book fotografico.

Dodi Battaglia - E la storia continua...

17.11.2017

Video Live - Due ore di grandi successi. Riprese effettuate a Lanciano (CH) il 15 settembre 2017.

>> Facebook

>> Teaser

Eros Ramazzotti - Eros Duets

17.11.2017

L'album che celebra i più importanti duetti della carriera di Eros Ramazzotti. CD con libretto di 36 pagine.

>> Facebook

Sergio Sylvestre - Big Christmas

17.11.2017

Un meraviglioso album prodotto da Diego Calvetti che raccoglie le più belle canzoni di Natale rivisitate da Sergio. Classici natalizi come "Let It Snow", "White Christmas", "Santa Claus Is Coming to Town", "Have Yourself a Merry Little Christmas" e un inedito e trascinante medley di "Jingle Bells" e "Jingle Bell Rock" scalderanno immediatamente le vostre giornate e saranno il perfetto accompagnamento per i festeggiamenti di Natale. In "Big Christmas" non mancano preziose chicche come le versioni gospel di "I Will Follow Him" (resa popolare con arrangiamento gospel dal film Sister Act) e "Oh Happy Day" e una struggente ed emozionante versione di "Hallelujah".

>> Facebook

Laura Pausini - Laura Xmas (Edizione Deluxe)

17.11.2017

Questa edizione speciale racchiude in un unico CD 17 grandi classici natalizi in italiano e spangolo e include anche un DVD con tre videoclips e lo speciale inedito "Xmas Show".

>> Facebook

Francesco Guccini - L'Ostaria delle Dame

13.11.2017

La raccolta di concerti inediti registrati nei primi anni ‘80 nella mitica osteria bolognese. Progetto discografico ricco di sorprese che nasce dal ritrovamento dei nastri con le registrazioni di tre concerti acustici tenuti da Francesco Guccini accompagnato dall’inseparabile chitarra di Juan Carlos “Flaco” Biondini tra il 1982 e il 1985 all’Ostaria delle Dame di Bologna, il locale fondato da Francesco Guccini insieme a Padre Michele Casali nel 1970. Il trasferimento diretto dai nastri magnetici ha mantenuto inalterata l’atmosfera dei concerti, che si svolgevano in modo del tutto informale in un ambiente goliardico e creativo, tra le risate e gli applausi del pubblico e degli stessi protagonisti, per far vivere in parole e musica quell’irripetibile genuino momento.

Saranno disponibili due versioni: un cofanetto deluxe da 6 CD con le registrazioni integrali dei tre concerti più un libro di 80 pagine con foto, testimonianze dei protagonisti dell’epoca, la storia dell’osteria e un’introduzione di Francesco Guccini; e un’edizione in 2 CD con una selezione dei tre concerti e il booklet.

>> Facebook

Lucio Leoni - Il lupo cattivo

13.11.2017

"Il lupo cattivo" è il terzo album per uno dei pochi artisti, in Italia, capaci portare in canzone i monologhi viscerali tipici del teatro interiore, strutture rap e impeti punk, pur mantenendo un forte legame con la tradizione cantautorale italiana.

>> Facebook

>> Video "Le interiora di Filippo"

>> Video "Stile libero"

Giorgieness - Siamo tutti stanchi

13.11.2017

“Siamo tutti stanchi” rappresenta un nuovo capitolo per la rock band lombarda che ha esordito lo scorso anno con il sorprendente album “La giusta distanza”: un perfetto equilibrio tra un'energia rock viscerale ed un sound più solido e maturo, alla costante ricerca di un nuovo spazio attraverso la voce e le armonie vocali di Giorgie d’Eraclea.

>> Facebook

>> Video "Calamite"

Gio Mannucci - Acquario

13.11.2017

Musicista, cantante e compositore livornese, Giorgio Mannucci, ha all’attivo 5 album, incisi con The Walrus, Mandrake, e Sinfonico Honolulu e numerose tournee a giro per lo stivale, in Germania, Francia e Svizzera. Dopo un confronto molto intenso tra l'artista e il produttore, il contributo del bassista Daniele Catalucci (Virginiana Miller) e i cori del cantante vicino di casa Filippo Infante (Nu and The Thumps Up), è nato "Acquario".

Un disco pop, italiano, che subisce l'influenza di artisti internazionali come Damon Albarn, Sufjan Stevens, Tame Impala, ma anche quella di talenti di casa nostra come Daniele Silvestri, Lucio Dalla e Colapesce. Chitarre, batterie elettroniche, synth caratterizzano questo disco. Il brano "Clinomania", non ancora pubblicato, gli ha già valso il Premio "Ernesto De Pascale" per la miglior canzone in italiano proposta al Rock Contest 2016 di Controradio.

>> Facebook

>> Video "Sotto la pioggia"

Davide Campisi - Democratica

13.11.2017

Attraverso “Democratica” Davide Campisi racconta il vivere contemporaneo tra ironia e ritmo che martella forte sino a farsi sentire da dentro come il battito del cuore, come la potenza della lingua siciliana che nelle nove tracce dell’album si mescola, per suoni ed assonanze, a quella italiana. L’album è una riuscita sperimentazione di strumenti della tradizione folk come i tamburi a cornice (firma indiscussa di Campisi), la fisarmonica, la batteria ed il basso.

>> Facebook

>> Video "Democratica"

La Maschera - ParcoSofia

13.11.2017

Secondo lavoro per la formazione partenopea La Maschera. Dopo lo straordinario successo di “O vicolo ‘e l’alleria” ecco “ParcoSofia”, un disco che racconta di storie e personaggi diversi, opposti, un mondo dove gli eroi sono uomini comuni, con vite assolutamente normali. Un disco dalle tonalità world, folk, tradizionali e pop.

>> Facebook

>> Video "Dimane comm' ajere"

Torso Virile Colossale - Vol.1 - Che gli dei ti proteggano

13.11.2017

"Vol.1 - Che gli dei ti proteggano" è il disco che non ti aspetti dal personaggio che non ti aspetti. Dietro lo pseudonimo di Torso Virile Colossale si cela Alessandro Grazian, classe 1977, artista a tutto tondo, autore di diversi album solisti, produttore, compositore di colonne sonore e pittore/disegnatore: un progetto che nasce nel 2008, ma che comincia a concretizzarsi solo dopo diversi anni dedicati a un attento approfondimento della materia su cui è basato questo album: il "Peplum", sottogenere cinematografico italiano dei film storici in costume con immaginario mitologico a cavallo tra anni '50 e '60. Non solo musiche e arrangiamenti sono opera sua, ma anche le illustrazioni e il layout grafico del disco.

"Che gli dei ti proteggano" consta di 12 brani strumentali (non a caso quanti le leggendarie fatiche di Ercole) che non hanno intenti filologici rispetto alle opere sinfoniche che caratterizzavano le colonne sonore originali del genere, ma che vogliono essere un’ideale fusione tra i mondi epici e solenni propri di questo cinema, le soundtrack anni '60 e un’estetica più contemporanea che ruota attorno a chitarre elettriche dalle accordature aperte, tutte suonate da Grazian, e suggestioni proto-metal, stoner e psichedeliche.

>> Facebook

Andrea Vettoretti - Wonderland

13.11.2017

Dopo l’album “Rain”, che ha coinvolto scrittori, registi e compositori affrontando la musica della pioggia più malinconica e suadente, la CNI pubblica “Wonderland” il nuovo progetto di Andrea Vettoretti, nato dalla collaborazione con Paolo Dossena, che si ispira al mondo onirico di “Alice nel Paese delle meraviglie” nel quale la celebre opera di Carroll rivive attraverso la magia della sua chitarra e delle sue inconfondibili composizioni.

>> Facebook

>> Video "The Drugged Caterpillar"

Roberto Cacciapaglia - Quarto tempo (10th Anniversary Deluxe Edition)

13.11.2017

A dieci anni dall’uscita dello storico album “Quarto tempo”, registrato a Londra con la Royal Philharmonic, il Maestro Roberto Cacciapaglia ritorna con una versione inedita e straordinaria. Il doppio CD “Quarto tempo - 10th Anniversary Deluxe Edition”, oltre ai 12 brani originali, conterrà le interpretazioni per pianoforte solo di tutti i brani e una versione inedita di “The Boy Who Dreamed Aeroplanes - Il ragazzo che sognava aeroplani”.

Una vera occasione per gli appassionati del Maestro e della sua musica di immergersi nelle sole sonorità del suo pianoforte, come mai accaduto prima.

>> Facebook

>> Video "Seconda navigazione"

Alan Sorrenti - Figli delle stelle (40th Anniversary Edition)

13.11.2017

L’album del grande successo internazionale in due nuove Anniversary Edition: 2 CD con l’album originale rimasterizzato + bonus disc con brani strumentali, remix e una nuova inedita versione archi e piano di “Figli delle stelle” e in formato LP in vinile 180g.

>> Facebook

Tiziano Ferro - Il mestiere della vita - Urban vs Acoustic

13.11.2017

La nuova confezione aggiunge al CD album originale, un disco inedito con una selezione di brani reinterpretati da Tiziano Ferro in versione urban/acustic e 4 bonus track. Ospite d’eccezione la giovane cantautrice Levante con la quale Tiziano ha duettato in "Valore assoluto". Le bonus track del disco comprendono: il successo internazionale "No Vacancy" con gli OneRepublic, la cover di Luigi Tenco "Mi sono innamorato di te - che ha aperto l’edizione 2017 del festival di Sanremo - e i Remix "A ti te cuido yo (Lento/Veloz) (feat. Dasoul)" e "Valore assoluto (Printz Board Rmx)".

>> Facebook

Cristina D'Avena - Duets - Tutti cantano Cristina

13.11.2017

Cristina D'Avena festeggia i suoi imminenti 35 anni di carriera con un progetto tutto nuovo. Esce per la prima volta un album in cui la regina indiscussa delle sigle dei cartoni animati più amati di tutti i tempi - oltre 7 milioni di copie vendute - coinvolge 16 big/amici della musica italiana a duettare con lei nei suoi brani più famosi, che l’hanno resa celebre al grande pubblico diventando cult per tutte le generazioni. I brani assumono in questa forma una veste nuova adattandosi ai diversi generi musicali, dal pop, al rap, al cantautorato.

>> Facebook

Biagio Antonacci - Dediche e manie

13.11.2017

Nuovo attesissimo disco di inediti del cantautore con 13 nuovi brani a più di tre anni di distanza dal successo del multiplatino "L'amore comporta”. Il brano "In mezzo al mondo", scritto da Biagio e arrangiato e prodotto insieme a Fabrizio Ferraguzzo, è caratterizzato da atmosfere anni 80/90 e tiene fede al lato cantautorale tipico dell’artista milanese. "Se il coraggio portasse il tuo nome lo pronuncerei" è la frase che rappresenta nel miglior modo il tema della canzone, che ci spiega come ogni giorno possiamo innamorarci della vita nonostante non siamo in grado di sapere cosa ci aspetta.

>> Facebook

>> Video "In mezzo al mondo"

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli - Insieme

13.11.2017

Nel disco otto grandi inediti e tre brani storici, due dei Pooh e uno di Riccardo Fogli, reinterpretati in chiave duo.

>> Facebook

>> Video "Strade"

Ermal Meta - Vietato morire (Deluxe Edition)

13.11.2017

Nuova edizione di "Vietato morire" in versione cofanetto con 3 CD: Umano + Vietato morire + Voodoo Play. Il terzo CD, "Voodoo Play", racchiude oltre a 3 tracce bonus tra cui "Amara terra mia" 6 brani live a testimonianza del "Vietato morire Tour". Oltre a ciò un ricco booklet fotografico con scatti realizzati in quello che è stato il lunghissimo "Vietato morire Tour" (circa un centinaio di foto).

>> Facebook

>> Video "Piccola anima (feat. Elisa)"

Zucchero - Wanted (The Best Collection)

13.11.2017

Il cofanetto speciale, è composto da 3 CD (Best of 85-90, Best of 90-05, Best of 05-18) + 1 DVD con il meglio di oltre 30 anni di musica, le immagini live dei concerti all’Arena di Verona, un docufilm con immagini di backstage, interviste e contenuti speciali e ben tre brani inediti.

La Super Deluxe Edition è composta da 10 CD, tra cui i 3 CD della standard edition, 1 DVD e un 45 giri.

>> Facebook

>> Video "Un'altra storia"

Ligabue - Su e giù da un palco (Live) (Remastered Edition)

13.11.2017

In occasione del 20° Anniversario dall’uscita, viene ripubblicato uno degli album più significativi di Ligabue! Questo lavoro rimane l’album live italiano più venduto della storia: 26 brani live & 3 brani da studio. Tutti successi assoluti e intramontabili!

Questa nuova edizione su doppio CD e triplo LP, oltre all’audio completamente rimasterizzato, include vere e proprie perle rispetto alla versione originale: Una ricca raccolta fotografica di immagini selezionate durante il lungo tour di quell’anno. Numerose memorabilia. Un testo autografo di Luciano Ligabue che ci racconta come è nata una delle canzoni portanti di questo live, nonché la più commovente e sentita “Il giorno di dolore che uno ha”. Ed infine troviamo un’intervista tratta da “Vivere a orecchio” di Riccardo Bertoncelli, dove Ligabue ci racconta come e perché è nato questo live.

>> Facebook

Subsonica - Anni luce 1997-2017

13.11.2017

20 anni di Subsonica in tre dischi tematici: Il meglio dai sette studio album / Una selezione di brani live / Una raccolta di Cover, Remix, Rarità e B-Side.

>> Facebook

Vinili - Nuove uscite e ristampe

13.11.2017

Ecco una vasta scelta delle nuove uscite e ristampe in vinile degli artisti italiani. Molti dischi sono stati stampati in edizione limitata.

Colapesce - Infedele

29.10.2017

“Infedele” è stato prodotto dal cantautore siciliano insieme a Iosonouncane e Mario Conte ed è descritto come “Un frullatore in cui la canzone d'autore italiana si mischia con il fado portoghese, l'elettronica da club, il tropicalismo brasiliano, il free jazz, le colonne sonore di Umiliani e le ballate”. Per la prima volta in questo album Colapesce ha scritto al pianoforte e al computer, ha suonato il basso e le percussioni e ha lavorato sui cori. Insieme a lui ci sono, oltre ai già citati Iosonouncane e Mario Conte che hanno anche suonato nei brani, Fabio Rondanini alla batteria, Gaetano Santoro al sax e un coro composto da musicisti della scena indipendente italiana (Any Other, Halfalib, Verano e Christeaux), il tutto mixato da Giacomo Fiorenza e masterizzato da Andrea Suriani all’Alpha Dept. Studio.

>> Facebook

>> Video "Totale"

Canzoniere Grecanico Salentino - Canzoniere

29.10.2017

Canzoniere is a collection of 13 songs (11 original and 2 traditional), which consecrate the international dimension of the group. Mauro Durante conceived an innovative and ambitious album, salentino in lyrics, sound and heart, but with a global calling. With his exceptional traveling companions (Giulio Bianco, Emanuele Licci, Massimiliano Morabito, Giancarlo Paglialunga, Silvia Perrone and Alessia Tondo) different musical styles are confronted without ever losing CGS' own unmistakable style and originality. In Canzoniere, “Pizzica” meets the world, with strength and maturity. (Fonte: Ponderosa)

>> Facebook

>> Video "Lu giustacofane"

La Band del Brasiliano - Vol.2

29.10.2017

Torna la big band toscana con il secondo album in studio, seguito del “Vol.1” pubblicato nel 2013: si attinge di nuovo alla tradizione retrò easy listening, funk e sexy all’italiana ma il nuovo lavoro si presenta con una tracklist ricca di brani cantati e con un maggior numero di pezzi originali rispetto al primo, oltre che con il contributo di archi, percussioni e di una sezione fiati completa.

In “Vol.2” possiamo individuare tre filoni. Uno che sviluppa l’anima beat della band, smaccatamente retrò nell’approccio musicale e testuale: per lo più catturati in presa diretta, brani come "Impossibile", "Hey ragazzo" e "Preparati bambina" (cover di un brano beat misconosciuto anni 60 di Theodoro Re dei Poeti) sono una miscela di rock’n roll e soul grezzo, pezzi per balli scatenati, in cui i temi di machismo e femminismo sono declinati sui due registri diversissimi delle voci di Serena Altavilla ((Solki, Mariposa, Calibro 35) ) e Davide Arnetoli.

L’altra è un’anima romantica, legata a temi di passione e gelosia, che si esprime al meglio nell’atmosfera quasi noir del trittico "Un’ora in più", "Il tema della gelosia" e "Anna" - la stessa storia raccontata da diversi punti di vista, a rappresentare i diversi episodi de "Gli amanti della domenica". Ma anche ne "La verità", storia di emancipazione e voglia di libertà, con venature musicali da spy story.

Il resto è funk ed erotismo come in "Ti voglio" (Vanoni/New Trolls) - brano italiano di discomusic preferito della band che anticipa l’uscita dell’album come singolo - la sulfurea "Eclisse Twist" dal capolavoro di Antonioni, "Giovani di nulla" e "92° minuto", concepiti come sigle immaginarie di programmi tv.

>> Facebook

>> Video Promo "Ti voglio"

Caracas - Ghost Tracks

29.10.2017

Secondo lavoro per la band guidata da Valerio Corzani (Mau Mau, Gli Ex, Mazapegul) e Stafano Saletti (Banda Ikona, Cafe Loti, Novalia), che percorre le tracce del primo omonimo album. Una rivisitazione fertile dei suoi brani e qualche inedito. Mettere le voci su brani che erano usciti praticamente strumentali; affidare ogni brano ad un cantante diverso per far sì che i brani prendessero un’altra veste, un altro profilo, un altro mood, insieme affine e diverso. Per questo “Ghost Tracks”… perché è come se questi brani con le voci addosso, aleggiassero già nelle pieghe più nascoste del primo album e ora si fossero rese esplicite per dare a quei brani una seconda giovinezza e perfino una nuova verginità espositiva. Un disco “pop” raffinato e piacevole, in cui il "tempo in levare" fa ancora la parte del leone... Le voci sono di Mistilla, Saba Anglana, Momo Said, Badara Seck, Daniele Sanzone, Luca Morino, Canio Lo Guercio, Fido Guido, Eugenio Saletti, Tritha Sinha, Nando Citarella.

>> Facebook

>> Audio "Chila (feat. Luca Morino)"

Slavi - Bravissime Persone

29.10.2017

La band è un contenitore di sperimentale, fondato dai musicisti Antonio Ramberti (Duo Bucolico), Marcello Jandu Detti (Supermarket, Giacomo Toni), Nestor Fabbri (Nobraino), Alfredo Portone (Supermarket, Giacomo Toni, Saluti Da Saturno, Jang Senato), il Pitone (Howbeatswhy), che hanno deciso di portare in giro per l’Italia e l’Europa una collezione di eccellenti brani, ingiustamente ignorati o dimenticati, con una leggerezza che non sfocia mai in superficialità.

Slavi - Bravissime Persone è un percorso che parte dalle sonorità della musica gitana, percorre quelle dell’elettronica e sfocia nel pop, ideato ed arrangiato, però, per non passare nel circuito mainstream. Tutto il concept sonoro si regge sui fiati mentre basso tuba, trombone, bombardini e clarinetti vengono utilizzati in maniera "indie", nel senso di indipendenti dalle mode degli ultimi anni. Sebbene nella formazione siano presenti ben due chitarristi, lo strumento a sei corde è relegato ad un ruolo marginale nel sound generale del disco. In definitiva i testi di stampo cantautorale, immersi in un sound elettro-gitano, fanno di questo primo disco degli Slavi - Bravissime Persone qualcosa di originale nel panorama pop italiano.

>> Facebook

>> Video "Spermatozoi"

Giacomo Toni - Nafta

29.10.2017

Il nuovo album di Giacomo Toni, “Nafta”, si pone l’obiettivo di rappresentare lo scintillio della provincia contemporanea. Sesso, droga e motori sono gli elementi cardine di questo disco, dove l’amore è assente e si parla di emarginazione, solitudine, velocità, prostituzione, lavoro, follia, eroina, polizia. Un album sporco, grezzo, verace. Nessun suono di plastica, ma si ode chiaramente il suono delle trivelle e dei rombi di marmitte. Ad accompagnare Giacomo, una serie di ottimi musicisti come Alfredo Nuti dal Portone, Roberto Villa, Marcello Detti, Daniele Marzi e Gianni Perinelli sotto la direzione di Franco Naddei.

>> Facebook

>> Streaming

>> Video "Cugino motorio pasticca"

Silvia Conti - A piedi nudi (Psichedeliche ipnotiche nudità)

29.10.2017

“A piedi nudi (Psichedeliche ipnotiche nudità)” è un'opera che richiede e pretende dedizione nello scorrere lungo l'intera tracklist; tra i brani spiccano la traduzione “analogica” della celebre “Dancing Barefoot” di Patti Smith e un melting pot spirituale con una recente perla di Bob Dylan. Sono capitoli di racconti che sfogliano la vita che accade ogni giorno sotto i piedi nudi di ognuno di noi, in ogni dove, con quel piglio femminile nella denuncia che restituisce dolcezza e romanticismo all'osservazione di tutto ciò che vive attorno. Un disco sociale, un disco d'amore, un disco assolutamente personale che restituisce Silvia Conti alla sua stessa musica dopo anni di grandi collaborazioni, di spettacoli teatrali e di quel Festival di Sanremo distante ormai 32 anni. Un pop che abbraccia sfumature world di certe province italiane, che afferra colorazioni rock provenienti oltre oceano e che in qualche modo mette a nudo l'attualità di quel suono preciso, che ha carattere e tanto mestiere. Si restituisce sacralità all'opera, tanto alla musica quanto alle parole, sperando che si torni a contemplare l'arte di una canzone come un momento di crescita più che un banale riempitivo di sottofondo.

>> Facebook

>> Video "Tom Tom"

Mia Martini - Danza (Ristampa)

29.10.2017

Uno degli album più significativi di Mia Martini, viene ora ripubblicato con l’audio rimasterizzato e con l’artwork dell’LP originale del 1979. Tutti i brani sono firmati da Ivano Fossati e il brano “Vola” anticipò l’uscita dell’LP divenendo uno dei singoli di maggior successo nell'estate del 1978 al Festivalbar. Tra i brani più significativi dell’album troviamo “Canto alla luna” e “La costruzione di un amore”, due brani destinati a rimanere a lungo nel repertorio dell'indimenticabile artista. Ed infine la traccia “Buona notte dolce notte” è cantata in duetto con Ivano Fossati. Si tratta di uno degli album più importanti della sua carriera, sia per lo spessore dei testi che per la sua magistrale interpretazione.

Gianna Nannini - Amore gigante

29.10.2017

“Amore gigante” è il diciottesimo album in studio per la rocker senese. In "Amore gigante", troveremo una Gianna “fenomenale” e quindici brani inediti prodotti tra Londra e Los Angeles. "Amore gigante" è stato anticipato dal singolo "Fenomenale".

La Deluxe Edition 2 CD contiene il nuovo album "Amore gigante" e le più belle canzoni dal vivo nel CD "Sotto la pioggia - Live a Verona".

L'edizione "Vinile - Picture Disc" è limitata e numerata (500 copie).

>> Facebook

>> Video "Fenomenale"

Paola Turci - Il secondo cuore (New Edition)

29.10.2017

Esce “Il secondo cuore (New Edition)”, l’album che contiene i brani de “Il secondo cuore”. Alle 11 tracce originali si aggiungono i brani “Off-Line” (il nuovo singolo), “Eclissi” e “Al posto giusto”, tutti prodotti da Luca Chiaravalli, impreziositi come sempre dalla grinta e dalla vocalità piena, calda e rotonda della Turci. “Il secondo cuore (New Edition)” conterrà in esclusiva un cortometraggio (DVD) dal titolo #ilsecondocuoretour che racchiude immagini e interviste inedite di Paola in tour, il backstage, le emozioni del pre concerto, riflessioni a cuore aperto e performance inedite di Paola al pianoforte e alla chitarra.

>> Facebook

>> Video "Off-Line"

I Nomadi - Nomadi dentro

29.10.2017

A distanza di tre anni dal precedente lavoro esce il nuovo attesissimo album di inediti dei Nomadi: "Nomadi dentro". Il titolo, carico di significato e fortemente voluto da Beppe Carletti, rappresenta a pieno l'identità della storica formazione emiliana. Allo stesso tempo è un album ricco di novità, tra tutte la presenza di Yuri Cilloni (voce della band dal 3 marzo 2017) e dall'importante contributo ai testi di Marco Rettani: elementi, questi, che portano una ventanta di freschezza al nuovo capitolo discografico dei Nomadi. Oltre a quella di Rettani, l'album vanta la collaborazioni di penne importanti, tra le quali quella di Alberto Salerno e quella di Francesco Guccini.

>> Facebook

>> Video "Decadanza"

Diaframma - The Self Years

29.10.2017

“The Self Years”, la raccolta “ragionata” dei Diaframma. Quindici brani, selezionati nel periodo 1998/2017, più un inedito, “Giorni", realizzato lo scorso giugno con la collaborazione e gli arrangiamenti di King of the Opera.

“Da un ipotetico naufragio (fisico, esistenziale, morale), dei miei ultimi 20 anni salverei solo queste canzoni.” (Federico Fiumani)

>> Facebook

>> Video "Giorni"

PFM - Emotional Tattoos

29.10.2017

A 14 anni di distanza dall’ultimo album di inediti, PFM - Premiata Forneria Marconi torna sulle scene della musica mondiale con “Emotional Tattoos". L’album è pubblicato contemporaneamente in due versioni diverse tra loro (una italiana e una inglese).

"Emotional Tattoos", è una album dalle sonorità internazionali che conferma, oggi più che mai, che la band non può essere racchiusa in vecchie e consumate etichette. "Emotional Tattoos", trova la sua ispirazione nella visione odierna del pianeta e nel rapporto musica-sogno. Esprime una energia consapevole, capace di abbracciare l’ascoltatore, stimolando nel profondo la sua immaginazione. Non sono solo canzoni, sono tatuaggi emotivi che puoi sentire sulla pelle.

(Fonte: Comunicato)

>> Facebook

>> Video "La lezione"

Aldo Tagliapietra - Invisibili realtà

29.10.2017

Il nuovo disco di Aldo Tagliapietra, uno dei grandi protagonisti del rock italiano, noto per essere stato fondatore, autore, voce e basso della band veneziana Le Orme fino al 2009.

A quattro anni di distanza dal suo ultimo lavoro discografico, “Invisibili realtà” segna sicuramente uno dei punti più alti della carriera di solista di Aldo Tagliapietra. I presupposti sono chiari: melodie che entrano subito nella testa e arrangiamenti curati nel minimo dettaglio.

>> Facebook

>> Racconti di "Invisibili realtà"

Giorgio Li Calzi - Music for Writers

29.10.2017

Nuovo album di Giorgio prodotto dal Salone Internazionale del Libro di Torino, "Music for Writers", con le voci degli scrittori Andrea Bajani, Massimo Carlotto, Giuseppe Culicchia, Fabio Geda, Tiziano Scarpa. + estratti da Marco Lodoli e Nina Cassian + Elena Canone, Lidia Balint (voci), Matteo Salvadori (chitarra), Geche (elettronica), Anita Li Calzi (violino).

Antonio Onorato - Vesuvio Blues

29.10.2017

È il ventiseiesimo album che il musicista pubblica da solista e la vera novità di "Vesuvio Blues" è che il chitarrista in alcuni brani utilizza un altro strumento che non aveva mai utilizzato nella sua discografia: la sua voce. Ciò non accadeva dagli esordi e oggi, dopo quasi trent’anni di carriera, ha voglia di giocare con i suoi ricordi di ragazzo e il suo continuo spirito innovativo.

>> Facebook

Massimo Urbani - Vicenza 6 Maggio 1984

29.10.2017

Doppio CD in quartetto con Marcello Tonolo (piano), Marc Abrams (basso) e Valerio Abeni (batteria). Questo concerto fu organizzato da Michele Calgaro, Danilo Memoli e Mauro Baldassarre e ne usci un concerto eccezionale ancora oggi ricordato da tutti i presenti. Registrato direttamente dal mixer, questa cassetta venne consegnata direttamente a Marcello Tonolo con la speranza che potesse essere pubblicata. A distanza di anni Marcello consegnò la cassetta al boss della Philology che ritenne subito che si trattasse di un altro grande concerto di Urbani accompagnato da un trio di bravissimi musicisti e che meritasse l’uscita in CD per la gioia dei suoi tanti appassionati e che giustamente non dovesse restare sconosciuto, per godere ancora una volta di questo eccelso e divino musicista.

Paolo Conte - Zazzarazàz - Uno spettacolo d'arte varia

29.10.2017

Il progetto ripercorre oltre 40 anni di carriera di Paolo Conte e raccoglie il meglio dagli studio album, una selezione di brani live ed un disco con le interpretazioni di canzoni del cantautore astigiano da parte di grandi protagonisti della musica e dello spettacolo come Roberto Benigni, Enzo Jannacci, Francesco De Gregori e Lucio Dalla, Miriam Makeba e Dizzy Gillespie e molti altri.

Impreziosisce questa raccolta il brano inedito “Per Te”, registrato appositamente per questa importante occasione.

All’interno del cofanetto trova posto anche un libro con molte fotografie rare scattate ai concerti e nei backstage durante i tour, inediti ritratti di momenti privati e alcuni disegni dello stesso Paolo.

La grande raccolta è disponibile in Edizione Standard (4 CD) e in Edizione Super Deluxe (8 CD).

>> Facebook

Sergio Cammariere - Piano

24.10.2017

“Piano” è il nuovo disco di Sergio Cammariere, primo lavoro solo piano dell’artista calabrese che arriva a coronamento della sua trentennale carriera. L’album raccoglie 16 brani ispirati ed emozionanti nati dall’intimità tra Cammariere e il suo pianoforte, riflessioni in musica che colgono l’essenza delle sue composizioni perché spoglie di parole: solo Sergio, solo pianoforte, “solo” note e armonia. Ogni brano esplora orizzonti musicali che vanno dal minimalismo sperimentale al blues, dalla forma canzone al jazz.

>> Facebook

Stefano Bollani - Mediterraneo - Jazz at Berlin Philharmonic

24.10.2017

Portare in scena “il suono dell'Europa” è la missione della serie di concerti “Jazz at Berlin Philharmonic” e del suo curatore Siggi Loch. I precedenti concerti della serie – come “Celtic Roots” o “Norwegian Woods” - hanno mostrato come la ricchezza della musica europea abbia lasciato un segno profondo sul jazz del nostro tempo. Molte delle radici della musica europea si trovano in Italia. Il nostro paese non è stato solo il luogo di nascita dell'opera, ma anche culla di straordinarie e variegate tradizioni popolari, senza dimenticare la nostra scuola cantautoriale e il ruolo che hanno avuto nella musica cinematografica compositori come Nino Rota e Ennio Morricone.

Il progetto “Mediterraneo” vuole essere la sintesi di questa ricchezza musicale. Diciassettesimo concerto della serie “Jazz at Berlin Philharmonic”, “Mediterraneo” ha avuto come protagonista Stefano Bollani, un artista che ha fatto dell’eclettismo e della ricchezza di influenze il suo marchio di fabbrica. Con il suo virtuosismo e il suo stile poliedrico, Bollani guida l'ascoltatore in un Grand Tour attraverso la musica italiana. Al suo fianco troviamo i due componenti del suo trio danese, Jesper Bodilsen e Morten Lund, oltre al fisarmonicista Vincent Peirani e 14 membri dell’Orchestra filarmonica di Berlino. Il norvegese Geir Lysne (che aveva già collaborato con Bollani per l’album “Big Band!”) ha curato gli arrangiamenti e diretto i musicisti per questo magico concerto.

>> Facebook

Mannarino - Apriti cielo - Live

17.10.2017

Mannarino per la prima volta live! Dopo il successo di "Apriti cielo" che ha debuttato al 1° posto della classifica dei dischi più venduti fino ad ottenere la certificazione ORO, esce "Apriti cielo - Live" il primo album discografico dal vivo di Mannarino. Il doppio CD, registrato in giro per l’Italia durante l’estate celebra il fortunatissimo tour che ha totalizzato oltre 100.000 paganti. "Apriti cielo - Live" contiene le canzoni dell’ultimo album, i classici che lo hanno consacrato come uno dei più amati e apprezzati cantautori italiani, brani riarrangiati e l’inedito "Fatte bacià". Il fronte sonoro di questa produzione live è a dir poco impressionante: 11 musicisti polistrumentisti, con oltre 30 strumenti provenienti da tutto il mondo, hanno saputo esaltare le mille anime di Mannarino, un outsider nel panorama musicale italiano.

>> Facebook

>> Trailer

Niccolò Fabi - Diventi inventi 1997-2017

17.10.2017

"Diventi inventi 1997-2017" la raccolta su 2 CD che celebra il ventennale di carriera di Niccolò Fabi. Nel primo disco ci sono i successi del cantautore romano, interamente risuonati, raccolti e scelti con una filosofia che lui stesso ha descritto in un messaggio ai suoi fan via social network:

Per la raccolta dei venti anni di musica pubblicata mi sono rimesso a suonare un po' di canzoni vecchie. Non necessariamente le più belle. Non necessariamente quelle che sono piaciute di più. Forse solo quelle che in questo momento avrei suonato con più gusto in salotto per i miei amici. Il rapporto con le proprie canzoni è un rapporto complesso. Così come quello con i momenti o gli eventi che le hanno generate. Sono davvero fortunato a potere ancora scegliere di pubblicarle. Venti anni dopo nonostante tutto, grazie a tutto.

Il primo CD si chiude con "Diventi inventi", il singolo inedito già in rotazione in tutte le radio. Nel secondo disco troviamo invece rarità, brani demo e live che non mancheranno di raccogliere l’entusiasmo dei suoi fan.

>> Facebook

>> Video "Diventi inventi"

Giancarlo Onorato - Quantum

17.10.2017

E’ un'opera solenne e potente, policroma, luminosa e a tratti scurissima, incentrata sul tema dell'incontro. nel corso degli 11 brani che lo compongono, l'artista affronta il tema centrale dell'incontro: dall'incontro brutale tra creature diverse (Le belle cose), all'incontro iconografico e segreto della fecondazione (Niente di te), dall'erotismo più estremo (La norma dell'attesa), a quello soave e abbacinante del concepimento (Il passaggio), dall'unione che poi genera l'assenza (Scintillatori), all'apparizione luminosa (In grazia), dalla passione lubrica e furente per la donna-dea (Il barocco del tuo ventre), sino al passo dolente della separazione dalla vita (Primavera di Praga), e alla sublimazione dell'incontro con l'ignoto (Senza gravità).

In ciascun brano riecheggia il contatto, la fusione, e lo scontro tra ciò che è supernaturale e ciò che è materia. L'album, annunciato in sordina dal brano lirico “Cristo pornografico”, è densamente attraversato da un'anima di impianto rock, con una ritmica importante e impetuosa in dialogo sempre con le corde più interiori della voce di Onorato.

Insieme ad un nutrito numero di eccellenti musicisti, e prodotto dallo stesso Onorato e da Marco Giuradei, "Quantum" ha richiesto quasi tre anni di lavorazioni e snocciola uno strumentario vasto e articolato per portare un tassello denso di pathos e rinnovamento nella carriera dell'autore.

>> Facebook

>> Video "In grazia"

John De Leo / Fabrizio Puglisi - Sento doppio

17.10.2017

La sfida del duo è una delle più ardue e affascinanti del jazz. Le necessità ritmiche, il timore del vuoto sonoro, l’interazione messa a nudo, sono alcuni dei rischi calcolati che i due giocatori mettono in campo nel disegnare il discorso musicale. La sfida diventa ancora più affascinante se a condurla è la voce di John De Leo, figura chiave della musica italiana contemporanea, e oggi solista votato a sperimentare le infinite possibilità di una voce che può assumere contorni e colori nuovi che giungono dai mondi musicali più diversi. Da tempo De Leo incrocia le sue evocazioni con lo stile non meno eccentrico di Fabrizio Puglisi, che sa aprire squarci e abissi tra le maglie fitte del suo pianismo, capace anch’esso di piegarsi a colori inusuali con l’uso di oggetti e preparazioni varie nello strumento. Questo duo brilla come una delle realtà più sorprendenti e inclassificabili del jazz italiano, che punta a mettere in crisi qualche certezza matematica: 1+1 non sempre fa due, ma produce qualcosa di più.

>> Facebook John De Leo

Andrea Belfi - Ore

17.10.2017

La nuova etichetta discografica Float pubblica il nuovo album di Andrea Belfi "Ore". Andrea Belfi è italiano ma vive stabilmente a Berlino dove è riuscito ad inserirsi perfettamente nella scena musicale locale, suonando come batterista per i Nonkeen (la band di Nils Frahm) e aprendo il loro recente tour europeo. È un artista che riesce a conquistare il suo pubblico grazie a performance carismatiche ed energiche e, soprattutto, con i suoi assoli di batteria, divenuti il suo segno distintivo, e le sue improvvisazioni.

Questo nuovo progetto è un disco di percussioni, pura avanguardia musicale, composto da batteria ed elettronica che, insieme, riescono a creare un sound davvero unico nel suo genere. “Ore” non può non essere apprezzato da chiunque ami i suoni drone, neo-classici, industrial o prog.

>> Facebook

Eugenio Bennato - Da che Sud è Sud

17.10.2017

“Da che Sud è Sud” è il nuovo disco di inediti del cantautore Eugenio Bennato. Una raccolta di 12 brani, quasi pagine di un diario di viaggio in giro per il mondo, dall’America del Sud e del Nord all’Africa dei tamburi e delle carovane della disperazione e della speranza, al Mediterraneo degli scambi e delle barriere, all’Estremo Oriente del mistero e delle leggende. Ogni brano ha una sua storia e una sua identità, ma tutti sono accomunati dalla presenza, accanto a quella di Bennato, di una voce che fa risuonare la musicalità di una lingua diversa, dal francese all’inglese, dallo spagnolo al portoghese, ma anche dall’arabo, con una forte valenza ritmica ed evocativa.

>> Facebook

>> Video "No Logic Song"

Amari - Polverone

17.10.2017

Il polverone nasce polvere e tornerà ad essere polvere ma nel suo manifestarsi cambia tutte le regole del gioco; è un momento di rottura, il risultato di un grande movimento. Con "Polverone" gli Amari si focalizzano su questo brusco cambiamento di stato usandolo come un filtro per metabolizzare le piccole rivoluzioni esistenziali che hanno condizionato il loro vissuto negli ultimi 4 anni di silenzio dall’ultimo "Kilometri". Nascono così accurati quadretti esistenziali, nati nel trambusto di un trasloco, nella perdita di un amico che va a vivere in un’altra città oppure ritornando in luoghi vissuti nel passato ora completamente diversi da come ce li ricordavamo. Tutto questo polverone alla fin fine è entrato persino dentro la musica degli Amari e le nuove canzoni sembrano proprio portarsi dietro la povere di tutti i vinili campionati per crearle, la stessa polvere che sembra guidarle dall’inizio alla fine del disco. E’ musica che nasce per sedimentazione di suoni non intenzionali, una specie di scenografia misteriosa pronta ad essere popolata di storie e personaggi. "Polverone" è il ritorno sulle scene degli Amari ed è una nuova partenza in sgommata.

>> Facebook

>> Streaming

>> Video "Gatti di polvere"